ultimo aggiornamento: 02/07/2019

Servizio produzione e invio fattura TIM

Buon giorno,

da quando è entrata in uso la fattura elettronica sto ribadendo più volte l'insensato pagamento di €3,90 + i.v.a. (su fattura intestata a società s.r.l.) al gestore telefonico TIM, in quanto le fatture sono tutte recapitate attraverso lo SDI ed inoltre consultabili e stampabili dal profilo aziendale presente nel sito web TIM. La TIM ha risposto che non avendo la domiciliazione bancaria e per avere firmato il contratto di apertura linea telefonica nel quale è evidenziata tale procedura a pagamento, la società s.r.l. deve pagare tale somma.

Dal gennaio 2019, sto saldo le fatture decurtando la spesa sopra citata, con puntuale comunicazione alla TIM attraverso indirizzo email PEC; nel frattempo la TIM a chiuso sulla linea telefonica le telefonate in uscita in quanto la socieà s.r.l. è morosa.

Ho pensato a questa loro azione è la reputo al quanto insensata perchè il servizio voce è stato regolarmente pagato e reputo che la TIM dovrebbe sopendere il servizio che non viene pagato, cioè la spedizione fattura. Come posso procedere con questa mia battaglia? 

 

 

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Risposte

User name Moderator
Vittoria | Moderatore
02/07/2019

Ciao Angela, Tim ha questi costi amministrativi e potresti soltanto cambiare operatore, scegliendone uno che non li prevede.
Buon pomeriggio!