News

Explore 3D: l'ultima novità in casa Samsung

07 giugno 2011

07 giugno 2011

Explore 3D è la nuova applicazione di Samsung  che permette la visione di contenuti in 3D direttamente dal proprio televisore. L’abbiamo subito voluta provare e il responso è certamente positivo.

L’applicazione
Il tubo catodico è ormai un vecchio ricordo. Grazie al wi-fi in cui tutto è possibile il televisore di casa non è più un semplice schermo a cui è possibile collegare lettori Dvd, decoder, videoregistratori e vari dispositivi. La trasformazione in atto è sempre più all’avanguardia grazie alla connessione ad internet che permette di implementare nuove applicazioni al passo con i tempi.
La novità in casa Samsung si chiama Explore 3D ed è un’applicazione gratuita per televisori Samsung compatibili grazie alla quale è possibile accedere alla visione di una serie di contenuti in 3D che al momento riguardano esclusivamente trailer di nuovi film (Kung Fu Panda 2, Megamind, Shrek 3D), documentari o filmati, “piccoli aperitivi” che danno al consumatore un’idea completa delle potenzialità del 3D. I contenuti sono al momento prevalentemente in inglese.

Come procedere
Ciò che serve è innanzitutto un televisore Samsung compatibile con l’applicazione, disponibile sui nuovi modelli Smart TV Led di Samsung D8000, D7000, D6500, D6100, D6000, sulla serie Smart TV Plasma D8000 e D6900, sui sistemi Home Theatre 3D D6750W, D7100, D7200B e lettori Blu-ray 3D D8900, D7500 e D6900 di ultimissima generazione. È fondamentale che il televisore sia inoltre collegato alla rete internet (con la rete wi-fi o con il cavo Ethernet): tutti i contenuti 3D sono in streaming e quindi accessibili solo grazie ad una rete internet che abbia una qualità di segnale almeno di 4 Megabit/s. Ultimo requisito indispensabile per poter fruire dei contenuti in 3D è possedere gli occhialini 3D il cui costo varia tra i 50 e i 100 euro.

Provato per voi
Il responso, come dicevamo, è certamente positivo: il servizio è interessante per svariati motivi, primo fra tutti perché consente all’utente un approccio diretto con il mondo del 3D domestico e una verifica immediata dei vantaggi e del gradimento. Tutto ciò aiuta a orientarsi nell’acquisto di un lettore bluray 3D o nella scelta di sottoscrivere abbonamenti con un particolare provider.
Ciò che inoltre abbiamo rilevato è la semplicità di fruizione, grazie a un menù di navigazione chiaro e intuitivo, oltre che graficamente gradevole, che permette di selezionare facilmente l’applicazione e tutti i contenuti che vogliamo visionare.
Il rivoluzionario mondo del 3D riesce a far vivere l’esperienza di un film dove ci si trova a essere protagonisti: la tridimensionalità è in grado di catturare lo spettatore regalandogli la sensazione di essere all’interno dell’azione. Ma, naturalmente, c’è anche chi non apprezza il 3D in toto preferendo “dosare” la fruizione di contenuti in 3D alternandola con la visione in 2D. In entrambi i casi il consiglio è quello di creare un ambiente ad hoc con una luce tenue e una stanza quasi completamente buia.

Stampa Invia