News

Quanto vi costa il conto corrente? Verificatelo con il nostro servizio

18 giugno 2013

18 giugno 2013

L'Isc (Indice sintetico dei costi dei conti correnti) dovrebbe indicare il costo complessivo di un conto corrente sulla base di sette profili di utilizzo. Informazione che compare sui foglietti informativi. Ma i profili elaborati dalla Banca d’Italia sono poco realistici. Vi consigliamo quindi di calcolare il costo con il nostro servizio online.

Dal 2010 è operativo l'Isc (Indice sintetico dei costi): come richiesto dalle norme sulla trasparenza, dovrebbe indicare il costo complessivo di un conto corrente sulla base di sette profili di utilizzo. Informazione che compare sui foglietti informativi. Ma i profili elaborati dalla Banca d’Italia sono poco realistici. Per un calcolo personalizzato, utilizza il nostro servizio online.
 
Si poteva fare meglio
Dobbiamo rimarcare che l’Isc dei conti correnti, almeno così come definito, non rappresenta tuttavia il vero costo complessivo del rapporto: non si tiene infatti conto degli interessi sulle giacenze di conto né di tutte le spese legate alla gestione di una carta di credito.
Certo, può essere un punto di partenza per confrontare le offerte, tenendo però sempre presente che quello indicato non sarà mai il costo complessivo effettivo del conto corrente. Costo che può essere individuato solo attraverso un profilo personalizzato, come fa il nostro servizio online.
 

Stampa Invia