News

Integratori con melograno: nessun effetto benefico

28 febbraio 2013

28 febbraio 2013

Alcuni slogan salutistici attribuiscono a integratori con melograno proprietà benefiche in realtà non dimostrate, fra cui quella di favorire il normale metabolismo del colesterolo. Abbiamo denunciato i due prodotti all’Antitrust.

Abbiamo denunciato all’Autorità garante della concorrenza e del mercato, due prodotti della linea Cuore di melograno. Entrambi si vantano di favorire il normale metabolismo del colesterolo, pericoloso nemico del cuore. Non a caso, le malattie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità e invalidità in Italia (per misurare il rischio cardiovascolare usa il nostro servizio).

Il messaggio è fuorviante
I due integratori, Neo cuore di melograno compresse e Cuore di melograno con oxy 3 sciroppo, hanno composizione simile, ma non identica: sono costituiti da più ingredienti, tra cui il melograno. Proprio il frutto rosso è protagonista dell’illustrazione dei due prodotti: presentazione che può indurre il consumatore ad attribuire al melograno gli effetti benefici vantati.

Il melograno ha effetti benefici?
Secondo molti produttori, sì. Peccato solo che tra gli svariati slogan salutistici che gli attribuiscono proprietà antiossidanti, protezione dallo stress ossidativo, mantenimento del colesterolo e altro, nessuno sia stato autorizzato dalla Commissione europea. Leggendo bene l’etichetta di questi integratori, del resto, si scopre che in realtà i presunti effetti per la salute non sono neanche attribuiti al melograno rappresentato sulla confezione, ma ad altri ingredienti: per i quali, in ogni caso, non ci sono prove sufficienti  di effetti positivi per la salute nelle dosi e nelle modalità di uso indicati per questi integratori.

Stampa Invia