ultimo aggiornamento: 14/04/2019

Maleducazione della tim.

Circa 1 anno e mezzo fà telefonai al 187 per farmi spiegare il motivo del perchè i nuovi abbonati avevano buone offerte non previste però per i vecchi abbonati. Allora ho chiesto semplicemente. " ma non tenete conto di coloro che vi son stati "fedeli" ( nel mio caso 33 anni ) ? Dovreste vergognarvi ho detto all' operatore. Il tizio si è scaldato ed ha iniziato ad alzare la voce. E no, non ci siamo, alzo la voce anch' io e dico a lui che si attenga a maniere educate, in fondo sono un cliente, e per favore se urla cambi mestiere e vada a far lo strillone da qualche parte, non sò, a vender pesce. Detto questo gli dico con calma: "mi stia a sentire a questo punto cambio operatore perchè siete irriconoscenti verso i vecchi abbonati e anche perchè il suo modo è stato alquanto maleducato aggiungendo " si vergoni". Butto giù il telefono e contatto un' altra compagnia. Risolto in breve tempo e sono strasoddisfatto. Ma non è finita. Un anno dopo ricevo telefonate dalla tim in cui mi dicono che le bollette non sono in regola. Ho spiegato loro che le conservo tutte ma nonostante ciò insistevano ogni giorno. Ok, mi sono rivolto ad un' avvocato spiegando il tutto e lui mi ha semplicemente detto. Mi arrangio io, faccio una raccomandata "potente" dicendo a loro che se non interrompono il disturbo per cose inesistenti si và a conciliazione. Dopo alcuni giorni di telefonate dalla tim ( sempre per lo stesso motivo di bollette ) il tutto si è "fermato". Niente più telefonate.

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto