ultimo aggiornamento: 10/04/2019

Penali

Buongiorno, anticipo che so di essere stato pollo io, ma volevo rendervi conoscenza del fatto che Vodafone mi ha imbrogliato. Ricevuto un’offerta vantaggiosissima per passare a Fastweb, sapendo di avere un telefono in pagamento rateale, ho chiamato il servizio clienti Vodafone domandando esplicitamente quali costi avrei dovuto sostenere nel cambio di operatore, calcando il quesito sulle penali da disdetta anticipata del contratto. Alla risposta sicura dell’operatrice che avrei dovuto solamente pagare le rate mancanti, ho proceduto al cambio operatore. Ora in bolletta mi trovo la penale, ho chiamato nuovamente, per un intero mese, Vodafone la quale, finalmente, mi da una risposta:”non riscontriamo questo nella comunicazione avuta con la nostra operatrice”. Alchè ho chiesto di poter ascoltare la registrazione della chiamata, mi hanno detto che non la hanno ma che negli appunti della operatrice non vi era riferimento a questa cosa! Io sono infuriato, stupido, e pago, voi non cadeteci, e se avete soluzioni per farmi riavere quegli oltre 300€ di penale....

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Risposte

User name
UMBERTO INISCO
01/03/2019

semplicemente non pagavi, vodafone vendeva la pratica alle società recupero crediti che finchè non paghi si passano la pratica da una società all'altra. Ti assillavano un po con chiamate del tipo "lei deve assolutamente pagare" tu semplicemente blocchi i loro numeri e strappi le lettere intimidatorie con su scritto "studio legale" dopo 5 anni mi pare la pratica viene cancellata e puoi rifare addirittura abbonamento con vodafone, naturalmente questo non vuole essere un modo per non pagare se si è veramente in debito, ma se per esempio, come è successo che mi hanno lasciato due mesi senza internet (fastweb) e quindi faccio il cambio non pagherò mai nessuna penale

User name
PIETRO GAGLIARDI
06/04/2019

Fino al 31/10/2018 sono stato cliente Tim Fisso e mobile. Avevo un eccellente Internet a 20 Mb linea di casa gratis senza scatto alla risposta più una linea mobile con 10 Gb di internet dati mobili. Ho deciso di cambiare verso Vodafone perché il costo mi sembrava troppo alto (circa 55 euro al mese) e perché la linea mobile era pessima. Spesso non si sentivano le telefonate o gli altri non sentivano me. Ora a circa 36 euro al mese ho una eccellente linea mobile ma una grande fregatura sulla linea ADSL che va, quando tutto va bene, a massimo 7 Mb (La fregatura era che sulla promozione c'era scritto Intenet FINO a 20 Mb e quindi anche su internet a 1Mb avevano ragione loro). Dopo 6 mesi ora Vodafone mi comunica che dal 15/5 avrò un aumento in bolletta di 2,99 euro mensili. Ho deciso di tornare a Tim Fisso (che nel frattempo ha abbassato i prezzi perché sarei un nuovo cliente) ma temo di dover pagare qualche penale a Vodafone. Sul contratto c'è scritto che in caso di recesso anticipato devo pagare una penale di 5,90 euro al mese per 48 (!!) mesi (tranne i 6 già utilizzati) + 45,00 Euro. Io penso che queste penali valgano solo quando esco senza motivo ma ora che mi hanno loro cambiato la tariffa posso uscire senza penali? Anche se sono passati solo 6 mesi che sto con loro?

User name
ANTONELLA ANCIDEI
07/04/2019

Attenzione la buona uscita Vodafone per l'ADSL a me cista 165 euro che non ho intenzione di pagare sia ben chiaro .Ho rescisso il contratto ,ero nei termini ,come riconosciuto da una operatrice Vodafone ,semplicemente non hanno accettato la mia comunicazione di rescissione del contratto con raccomandata con ricevuta di ritorno. E non si sa il perché!!!

User name
VINCENZO ARENA
09/04/2019

Ho avuto un'esperienza simile: a fine ottobre decido di cambiare la mia adsl Vodafone per altro operatore, essendo cliente storico con addebito su c/c credevo essere in regola pagando fino al mese di ottobre. Mi viene spiccata fattura del mese di novembre, dicembre ed una tantum per cessazione. Alle mie rimostranze nelle chiamate ai vari call center sottolineavo che a suo tempo mi era stata proposto l'addebito per il vantaggio di non dover pagare "cauzioni" a fine contratto. Scopro infine che ogni 15 gg mi sollecitano il pagamento suddetto con una loro società di recupero crediti nonostante la mail abbia il logo vodafone. Secondo loro devo pagare l'importo e basta. Non ho ancora pagato perchè penso di avere chiarimenti che non arrivano... Mi domando se addiruttura non mi abbiano messo in black list!!!

User name
COSTANTINO GUIDA
10/04/2019

io da vodafone sono passato a tim per motivi di costi e ascoltando quelli di tim mi dissero che non dovevo nessuna penale,mi sono fatto fare di brutto,adesso ho una bolletta di circa 600 euro,che non ho ancora pagata e gia' scaduta,perche' ho disdetto anche telefonia mobile...la paghero' sicuramente,quindi occhi aperti.....rapinatori autorizzati

User name
COSTANTINO GUIDA
10/04/2019

che voi sappiate si possono pagare a rate?