Consigli

Belle foto? Con la fotocamera giusta e qualche trucco. Ecco come fare

18 maggio 2016
Ecco come ottenere di più dalla tua fotocamera

18 maggio 2016

Non bisogna essere per forza esperti di fotografia per scattare belle foto. Il primo passo è capire a quale fotocamera si è interessati e imparare a conoscerla. Il secondo è capire come usarla al massimo: ecco una semplice guida e i consigli che ti consentiranno di migliorare le tue fotografie.

Fotocamera: quale scegliere?

Sono centinaia le macchine fotografiche in commercio, spesso molto simili tra loro. Come sceglierla quindi? In base al marchio o ai consigli di un amico? Meglio di no, se non vuoi rischiare di spendere molti soldi per un prodotto troppo sofisticato o rimanere deluso da una macchina che non è all’altezza delle aspettative. Ti consigliamo invece di informarti prima dell’acquisto per conoscere le differenze tra le varie macchine fotografiche disponibili in commercio e fare la scelta giusta.

Se sei alla ricerca di una buona macchina fotografica, sia se preferisci una compatta sia se stai cercando una reflex, ti aiutiamo a scegliere quella più adatta alle tue esigenze tra più di 100 modelli.


CONFRONTA LE MACCHINE FOTOGRAFICHE


Prima di tutto cerca di capire a quale tipo di macchina sei interessato. Forse a una compatta “punta e scatta”? Ha il pregio di essere semplice, facile da trasportare e di solito è piuttosto economica, ma faticherà a scattare delle belle fotografie in condizioni di luce non perfetta o con soggetti in movimento. Inoltre, essendo totalmente automatica, non potrai personalizzare l’immagine secondo il tuo gusto. Se invece vuoi metterci un po’ più la testa e divertirti a scattare fotografie originali, l’opzione adatta potrebbe essere quella di scegliere una macchina fotografica con obiettivo intercambiabile.

Reflex o mirrorless?

Le macchine a obiettivo intercambiabile si dividono in due categorie: le reflex digitali classiche e le mirroless. Attualmente sono prodotti molto simili dal punto di vista della qualità fotografica, ma diversi dal punto di vista tecnico. Mentre le reflex sono dotate di un mirino ottico che consente al fotografo di vedere un’anteprima di cosa sarà catturato dal sensore, le mirrorless hanno un mirino digitale che mostra con un leggero ritardo l’anteprima della fotografia. Il vero punto a favore delle mirrorless è che, mentre le reflex sono dotate di un sofisticato sistema ottico di specchi e prismi, le mirrorless no e risultano quindi più leggere e compatte. Entrambi i modelli di fotocamere che abbiamo testato offrono complessivamente prestazioni più che adeguate, anche per chi le usa per professione.

La lente da abbinare fa la differenza

Che sia reflex o mirrorless, a fare la differenza è la lente. Perché le macchine a obiettivo intercambiabile sono state pensate per montare lenti diverse e adatte a ogni esigenza. Ma quali? Sono almeno tre gli obiettivi che i fotografi, dilettanti e non, dovrebbero protarsi dietro:

  • Tele a basso fattore di zoom: tipicamente permettono lunghezze focali equivalenti da 24 a 70-105mm e aperture fino a F/2.8, cioè molto luminose, per mettere in risalto i primi piani. Sono adatte anche a paesaggi, foto di gruppo o scorci; le lenti fornite nei kit insieme alla macchina di solito ricadono in questa categoria;
  • tele a elevato fattore di zoom: con lunghezze focali da 70-300mm o più, sono ideali per soggetti distanti o per riempire il campo quando il soggetto è particolarmente piccolo;
  • i "travel zoom": con lunghezza focale da 18-24mm e la possibilità di zoommare fino a 200mm o più, sono lenti universali adatte a molteplici situazioni adatte soprattutto ai turisti, perché combinano un grandangolo;
  • il grandangolo: ideale per foto panoramiche.

Ogni produttore offre un’ampia scelta di obiettivi; oltre alle lenti di marca, ci sono anche quelle compatibili (per esempio, Tamron e Sigma sono i produttori indipendenti più famosi) che spesso non hanno nulla da invidiare a quelle ufficiali e un rapporto qualità/prezzo più vantaggioso. C’è da dire però che la scelta di lenti delle mirrorless sta crescendo, ma è ancora limitata rispetto a quella delle reflex. Un aspetto da tenere in considerazione nel momento della scelta.


Stampa Invia