News

Commissioni di pagamento con carta di credito: multate quattro compagnie aeree

13 maggio 2011
Commissioni di pagamento con carta di credito: multate quattro compagnie aeree

13 maggio 2011

L’Antitrust ha sanzionato Alitalia, Blu Express, Germanwings e Air Italy per scarsa chiarezza sull’effettivo prezzo dei biglietti. Le compagnie aeree sono accusate di non includere nel prezzo la commissione per il pagamento con carta di credito, applicata solo al termine del processo di prenotazione.

L’Antitrust ha sanzionato Alitalia, Blu Express, Germanwings e Air Italy contestando la scarsa chiarezza sull’effettivo prezzo dei biglietti. Le compagnie aeree sono accusate di non includere nel prezzo dei biglietti emessi la commissione per il pagamento con carta di credito, applicando questo costo aggiuntivo solo al termine del processo di prenotazione.

Il totale viene calcolato solo alla fine della prenotazione
In base al Codice del Consumo, l’AGCM ha ritenuto scorretta la separata applicazione, nonché la mancanza o incompleta informazione in merito al “supplemento carta di credito” rispetto al prezzo del volo, in caso di acquisto sul web. Questo costo aggiuntivo viene addebitato nella fase conclusiva del processo di prenotazione su internet, al momento della scelta della carta di credito, con un significativo aumento del prezzo inizialmente reclamizzato. Tale supplemento è stato calcolato da tutte le compagnie in misura superiore ai costi effettivi sopportati nei confronti dei circuiti (per esempio Visa, Mastercard).

Condizioni tariffarie solo in inglese
L’Antitrust ha anche giudicato scorretta la scelta, effettuata da Alitalia e Germanwings, di pubblicare sul web, solo in lingua inglese, le condizioni tariffarie o le condizioni generali di trasporto che il consumatore deve necessariamente accettare per ultimare l’acquisto. Le sanzioni sono state diversificate sulla base delle dimensioni dell’operatore e della gravità della pratica scorretta: 80.000 € ad Alitalia, 75.000 a Bluexpress, 55.000 a Air Italy e 35.000 a Germanwings. Alitalia e Germanwings sono state, inoltre, sanzionate per le condizioni tariffarie o le condizioni generali di trasporto redatte in lingua inglese con multe, rispettivamente, di 25.000 e 15.000 euro.


Stampa Invia