ultimo aggiornamento: 23/04/2022

Istallazione nuovo ascensore e partecipazione differita

S'immagini un condominio di 10 abitazioni che voglia istallare un nuovo ascensore nel vano scala comune usufruendo del bonus 75% per il superamento delle barriere architettoniche e dello sconto in fattura, percui dei 100mila euro di preventivo ne spenda di fatto solo 25mila; s'immagini poi che solo 2 abitazioni su 10 partecipino; delle 8 rimanenti, chi a distanza di anni vorrà usufruire  dell'elevatore dovrà pagare le spese di prima posa, contribuendo per quota parte aggiornata d'interessi; ma tale calcolo dovrà esser fatto sui 100mila euro della fattura o sui 25mila della cifra realmente esborsata?

Grazie a chi ha affrontato la situazione e vorrà rispondere. 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Vivere in condominio della comunità Casa e condominio!

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto