ultimo aggiornamento: 17/09/2021

E.ON SUPER SOLAR e SUPERBONUS 110%

Buongiorno.

Vorrei condividere la mia recente esperienza con la società E.ON Super Solar, pubblicizzata in queste pagine.L'intenzione era quella di installare l'impianto solare e fotovoltaico in una bifamiliare di mia proprietà. Nel mese di giugno ho contattato la sopracitata. Ho avuto un incontro con il rappresentate i primi di luglio. Parliamo di costi, superbonus, aspetti fiscali e normativi. Conveniamo di risentirci a fine mese quando avremo inviato tutta la documentazione necessaria per accedere alle agevolazioni del 110%. Così è. Tutto a posto. Ci risentiremo dopo le vacanze. Il 19 agosto chiedo di poter ricevere la documentazione che dovrò firmare con un certo anticipo. Trattandosi di un contratto che coinvolge per sua natura anche l'Agenzia delle Entrate, voglio vagliare ogni singola riga. Nulla.

Il 2 settembre ricevo un messaggio sul telefono. Il rappresentante mi invierà il contratto sulla quale dovrò apporre 13 firme, il prima possibile. Infatti l'azienda ha deciso che darà seguito solo ai contratti con SuperBonus firmati entro il 4 di settembre. 

Prendo visione del contratto. 55 pagine. Prima pagina: Scheda anagrafica. Seconda pagina Contratto. Prezzo TOT IVA Inclusa: Euro 63.471. Rimango sbalordito. Quando in precedenza si era parlato di cifre, queste si aggiravano sempre nell'ordine di 10.000-12.000 euro ad impianto. Chiedo spiegazioni. Per farla breve, l'impianto realizzato con l'agevolazione SuperBonus ha un costo, quello senza un'altro.  La mia domanda è stata: ammettiamo di realizzare l'impianto caricando lo Stato di Euro 63471. Tra qualche anno l'Agenzia delle Entrate, a seguito di una verifica, trova delle irregolarità. Chi paga il conto? Io o la SuperSolar? Leggendo il contratto mi è venuto il sospetto che il Fisco li chiederà a me. 

 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Produrre energia elettrica della comunità Energia rinnovabile!

2 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

11/09/2021

Sapevo del raddoppio dei prezzi con il 110% (in parte dovuti agli oneri finanziari che le aziende sopportano per l'operazione, anche se mi sembra già eccessivo), ma addirittura 6 volte è inconcepibile.
Quello che mi da da pensare, leggendo i vari post, è che neppure Altroconsumo (che pure ha stipulato convenzioni con le imprese segnalate) non risponde/commenta.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/09/2021
, ha risposto:

Buongiorno,
sto valutando in questi giorni la possibilità di utilizzare il bonus 110% e pensavo di utilizzare i risultati dei test e consigli di Altroconsumo quasi ciecamente. Viceversa, sono rimasto alquanto stupito leggendo alcuni post relativi al comportamento di E.ON, soprattutto considerando che è stata promossa da Altroconsumo. Fino a prova contraria, il fatto che una ditta fosse stata promossa da Altroconsumio mi dava la sicurezza che la ditta scelta fosse conveniente non solo per il prezzo del prodotto offerto, ma anche per tutto il servizio pre-post vendita. Ma, purtroppo, sembra che non sia così. D'altro canto devo rilevare che ho avuto anch'io problemi con un'altra ditta promossa da Altroconsumo come una delle migliori per la distribuzione della corrente elettrica (sto elaborando un reclamo ufficiale, sperando che Altroconsumo mi supporti). Quindi, sono d'accordo pienamente con il Sig. Marco Mirabile circa le sue perplessità sul fatto che Altroconsumo non intervenga in questi casi, lasciando i propri iscritti in balia di situazioni a dir poco incresciose.

comunità europea
Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito della convenzione di sovvenzione n. 749402