Sughi pronti

121  Test completati

Come dire di no a un buon piatto di pasta al sugo? Che sia il classico pomodoro al basilico, al ragù o al pesto, poco cambia. E se non sai quale scegliere ne abbiamo analizzati oltre 120.

Vedi 121 Sughi pronti
sughi pronti

Sugo al pomodoro

sugo al pomodoro

Con o senza basilico è il sugo semplice per eccellenza, sia dal punto di vista nutrizionale (è il meno calorico) sia per gli ingredienti. A base di polpa di pomodoro, olio e un po’ di verdure del soffritto, non manca, però, chi aggiunge anche aromi e amidi come addensanti.

Vedi 24 Sughi pronti

Altri sughi rossi

sughi pronti

Verdure, amatriciana, olive, formaggio,... Sono altre versioni di sughi rossi che troviamo al supermercato. Anche in questo caso per formulare il giudizio, abbiamo valutato l’apporto calorico, la quantità e qualità dei grassi, il contenuto di sale.

Vedi 33 Sughi pronti

Pesto

pesto

Con anacardi o pinoli? Parmigiano o pecorino? Al di là di quello che prevede la ricetta tradizionale, il pesto, essendo un condimento a base di olio, è piuttosto calorico E se l’ideale sarebbe usare l’olio extravergine di oliva, non in tutti i prodotti è presente.

Vedi 38 Sughi pronti

Ragù

amatriciana

La percentuale di carne varia molto tra i prodotti (tra il 20 e il 65%); in alcuni casi è solo di origine suina, in altri bovina, in altri ancora un mix di entrambe. Sono stati valutati abbastanza bene, anche se in generale i quelli analizzati tendono a contenere troppo sale.

Vedi 26 Sughi pronti
sughi pronti

Come scegliere i sughi pronti

Se hai poco tempo in cucina, i sughi pronti sono una soluzione pratica e veloce. Ma quale scegliere? Abbiamo messo a confronto 120 confezioni tra sugo al pomodoro, pesto, ragù e tanti altri. Leggi i nostri consigli e scopri la classifica.

Guida all'acquisto 

sughi pronti

Come valutiamo i sughi pronti

Nei supermercati c'è una scelta ampissima di sughi pronti: tra pomodoro al basilico, pesto, ragù, amatriciana,... Ma qual è il migliore? Abbiamo analizzato ingredienti e valori nutrizionali di oltre 120 confezioni.

Le analisi