ultimo aggiornamento: 21/11/2019

Costi disattivazione tim

Buona sera, è corretto che siano stati addebitati 35€ come costo di disattivazione per passaggio ad altro operato da parte di Tim?

Grazie 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Bollette della comunità Internet e telefono!

6 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

21/11/2019

A questo link potete trovare tutta la delibera ma i punti 40 - 41 e 42 parlano abbastanza chiaro.

www.agcom.it/.../008d2682-85a7-4415-bd41-56585c3e8af1

40.Nel settore della telecomunicazioni merita una precisazione a parte il caso del passaggio degli utenti da un operatore ad un altro.
41.In tale casistica di recesso,generalmente le attività di disattivazione della configurazione preesistente coincidono con le attività tecniche da effettuarsi in fase di attivazione dall’operatore che acquisisce il cliente. Esse sono dunque già remunerate da quest’ultimo
42.In tali casi, pertanto, eventuali costi di disattivazione posti a carico dell’utente non sono in linea di massima giustificati.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

21/11/2019

Esiste una delibera dell'Agcom emessa in chiarimento al decreto Bersani, nella quale si specificava chiaramente che in caso di MIGRAZIONE i costi di disattivazione erano a carico dell'operatore che acquisiva il cliente che avrebbe dovuto liquidarli all'operatore cossiddetto CEDENTE. Al tempo, ma parliamo del 2007 mi rifiutai di pagarli sia a WIND-INFOSTRADA che a TISCALI facendo riferimento proprio a questa delibera AGCOM e non li pagai a nessuno dei due operatori.
La cosa aveva una logica, l'operatore che porta a casa il nuovo cliente sostiene ii costi i quali diventano una partita di giro tra gli operatori, ma questo ovviamente non conviene loro e continuano a farli pagare ai clienti così diventano "guadagni" non dovuti a mio parere.
Non avendo più cambiato operatore non so cosa sia cambiato, ma la logica di quella delibera era, secondo me assolutamente corretta.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

01/03/2019

Buongiorno, io sono di recente passato da Wind-Infostrada a Tiscali a seguito di modifica unilaterale del contratto (aumento costi piano tariffario), nell'ultima fattura Wind mi ha comunque addebitato 35 Euro come "Costo per attività di migrazione servizio verso altro operatore". E' corretto?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

08/01/2019

Direi di sì. Da contatti avuti con operatore telefonico TIM, mi ha informato che i costi di disattivazione sono di 35,58€. In questo senso io sto litigando con loro perchè per la disattivazione mi hanno chiesto 49€ che per ora non ho pagato

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/02/2019
, ha risposto:

Risulta però che la TIM dal 14/01/2019 abbia abbassato i costi per la migrazione da 35 a 5 euro, e quelli per la dismissione della linea da 49 a 30 euro. Questo a seguito della delibera AGCOM 487/18.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

07/01/2019

è corretto purtroppo :( c'è scritto nel contratto