Come testiamo

Come testiamo gli spazzolini elettrici

spazzolini elettrici

Per testare gli spazzolini elettrici abbiamo valutato efficacia, facilità d'uso, batterie e costo annuo. Scopri quali sono le prove che abbiamo fatto e qual è il miglior spazzolino del test.

Per testare gli spazzolini elettrici ci siamo affidati ad un laboratorio specializzato per valutare efficacia, facilità d'uso, batterie e costo annuo. Scopri qual è il miglior spazzolino elettrico del test.

la classifica degli spazzolini elettrici

Efficacia

Ogni spazzolino, reso anonimo, è stato testato da almeno 20 persone dai 18 ai 60 anni in buone condizioni di salute. Le persone sottoposte al test non hanno pulito i denti nelle 24 ore precedenti la visita. Inoltre, non hanno mangiato o bevuto per l'ora precedente. I volontari hanno utilizzato lo stesso tipo e la stessa quantità di dentifricio (non abrasivo). Un dentista ha supervisionato il test clinico per valutare la percentuale di rimozione della placca.

Facilità d'uso

La valutazione è stata fatta prima, durante e dopo l’uso:

  • prima: è stata valutata la facilità di mettere e togliere le testine e se è facile riconoscere quella corretta;
  • durante: è stata valutata la maneggevolezza, la capacità di raggiungere i punti difficili, la sensazione in bocca, il rumore;
  • dopo: è stata valutata la facilità di pulizia e quella di riporlo sulla sua base.

Batterie

Anche qui abbiamo fatto tre valutazioni differenti: 

  • tempo di funzionamento: quanti minuti lo spazzolino può lavorare con una carica
  • ricarica: quanto tempo è necessario per ricaricare completamente lo spazzolino quando la batteria si scarica del tutto

I consumi elettrici per la ricarica e in standby

Tiene conto di due aspetti: l’acquisto del manico, che consideriamo ammortizzato in 5 anni, e le testine che (come raccomandano i dentisti) andrebbero sostituite ogni tre mesi. Non abbiamo calcolato le testine già incluse nella confezione.