ultimo aggiornamento: 13/03/2019

Acquisto di un pacchetto energia

Buongiorno a tutti e grazie per le vostre risposte. Ho un impianto fotovoltaico di 3 KW da quasi 9 anni. Mi è stato proposto l'acquisto di un pacchetto energia comprendente una caldaia nuova ( l'attuale ha già 17 anni ), una pompa di calore che sfruttando l'energia prodotta in più dell'impianto fotovoltaico, riscalderebbe l'acqua e un bonus energia di 2500 kw annui e di 500 mc di gas al modico prezzo di 16000 euro, eventualmente tramite finanziaria, pagabile in 10 anni a 204,5 euro al mese. E' prevista la detrazione fiscale al 50 % pari a 8000 euro da dividere nei 10 anni per un rimborso di 800 euro annui. Attualmente spendo all'incirca 600 euro di luce elettrica per un consumo medio di circa 2300 kw annui e di 1600 euro di gas per un consumo medio di circa 2000 mc. annui. Probabilmente il consumo del gas dovrebbe scendere in quanto quest'anno ho cambiato tutti gli infissi di casa. Ritengo che il risparmio ci sarebbe con la detrazione, con il fatto che la caldaia sarebbe nuova, oltre alla pompa di calore che attualmente non possiedo e che così facendo il prezzo di luce e gas sarebbe bloccato per 10 anni. Cosa ne pensate ?  

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Risposte

User name
Tantinets
28/02/2019

Salve,
sicuramente cambiare la caldaia (un po' vecchiotta) e aggiungere scaldabagno a pompa di calore collegato a fotovoltaico aiuterebbe a ridurre i consumi, bisognerebbe vedere che modelli sono proposti e capire qual è il loro prezzo sul mercato e le loro prestazioni.
Mentre invece i bonus energia e gas annuali sono compresi nel prezzo per tutti e 10 gli anni?

Non sono esperto di finanziamenti, però passare da 16000 € a (204,5x12x10=)24540€ mi sembra tanto!

User name
Luigi FTV
12/03/2019

Salve,
quando si parla di accumulo virtuale da 2500 kw/h all'anno per 10 anni, l'offerta si riferisce alla sola componente energia (l'unica voce in fattura di competenza di qualsiasi gestore del meracto libero) rispetto al complessivo prezzo pagato per ogni kwh prelevato dal contatore. Lo stesso ragionamento vale anche per i 500 mc di metano. Pertanto, ciò che le stanno offrendo riguardo all'energia elettrica, ponendo un prezzo medio per la componente energia pari a circa 0.08€ per kw/h, ha un valore pari a:
0,08€ x 2500kw/h x 10 anni = 2000€.
Riguardo all'offerta dei 500 mc di metano invece, ponendo un prezzo medio per la componente energia pari a circa 0.23€:
0.23€ x 500mc = 115€.
Aggiunga il prezzo di mercato di una caldaia e di una pompa di calore per acqua calda sanitaria e lo paragoni ai 16000€ di costo.
Saluti

comunità europea
Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito della convenzione di sovvenzione n. 749402