ultimo aggiornamento: 07/06/2019

Credito telefonico esaurito senza comunicazione da parte di tim

Buongiorno, ho un contratto tim, il mese scorso ho esaurito il credito di 27 euro senza usare il mio cellulare o la connessione internet. Tutto ciò è avvenuto durante un viaggio in nave.(probabilmente non avendo tolto la comnnessione è partito un aggornamento). Quello che contesto è che da parte di Tim non è arrivata alcuna comunicazione sulla variazione momentanea delle tariffe, comunicazione che invece mi è arrivata 10 giorni dopo quando ho ripreso la nave. Le compagnie telefoniche sono obbligate ad informare il cliente sulle variazioni di tariffe legate al luogo? Posso chiedere rimborso e a quale clausola mi conviene appellarmi? Grazie

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Risposte

User name Moderator
Vittoria | Moderatore
07/06/2019

Ciao Nadia! In questo caso si applica il regolamento sul roaming (Reg 531/2012 come modificato dal REg 2016/2286) e i maggiori costi addebitati sono quasi sempre illegittimi perché, in realtà, anche se in nave il collegamento telefonico avviene sempre tramite ponti terrestri e dovrebbe quindi essere applicata la normale tariffazione del suo piano telefonico. Solo nel caso in cui il collegamento avvenga tramite ponti satellitari (non sembra proprio questo il caso) si applicano le tariffe in roaming che, in questo caso, non sono regolamentate e possono farti pagare quanto vogliono. Quindi non hai ricevuto l’sms perché la tua tariffa non sarebbe dovuta cambiare.
Il consiglio pratico è di fare un reclamo scritto che dovrebbe essere sufficiente per farti ottenere il rimborso. Se non lo fosse puoi contattare i nostri esperti > www.altroconsumo.it/.../consulenzatelefonia
Buona giornata