News

Linee Infostrada in tilt? Invia subito un reclamo e fatti rimborsare

Migliaia di utenti Infostrada continuano a segnalare disservizi sulla linea. Dopo giorni di silenzio, finalmente dall'azienda arriva la comunicazione ufficiale e la promessa di indennizzi per i consumatori. Stai riscontrando difficoltà di connessione sulla tua linea? Invia subito un reclamo e richiedi quanto ti spetta.

  • di
  • Roberto Usai
05 ottobre 2017
  • di
  • Roberto Usai
Disservizi Wind Infostrada

A distanza di qualche giorno dall'inizio dei disservizi sulle linee fisse Infostrada, finalmente da Wind Tre arriva una comunicazione ufficiale. L'azienda, che inizialmente aveva affidato a un tweet la risposta a centinaia di reclami ricevuti, ha ammesso che il problema tecnico riscontrato è da ricondurre a un guasto tecnico su un modem Nokia in dotazione a circa 8.000 clienti. Wind Tre ha comunicato che, oltre all'applicazione degli indennizzi previsti dalla Carta dei servizi, avvierà ulteriori iniziative a beneficio dei consumatori coinvolti. Terremo d'occhio la situazione per verificare che tutto avvenga correttamente. Nel frattempo, nonostante le rassicurazioni di Infostrada, non si placa l'ondata di reclami in rete: basta infatti scorrere rapidamente i post sui social sotto l'hashtag #infostradadown per avere idea delle dimensioni del fenomeno.

Quali utenti sono interessati ai disservizi

Dal 29 settembre diverse centinaia di abbonati Infostrada con fibra FTTH e con Adsl stanno riscontrando disservizi sulla linea fissa. Internet a singhiozzo e, molto spesso, assente e router con luci lampeggianti: la linea risulta praticamente inutilizzabile. Da Torino a Palermo, si riscontra una certa uniformità nei reclami anche se, la maggior parte, è relativa alle connessioni in fibra ottica e a chi si collega alla rete utilizzando un modem Nokia. Anche la nostra consulenza legale registra un aumento delle segnalazioni di utenti isolati, che non riescono a usufruire della propria utenza telefonica Infostrada.

Cosa puoi fare se stai riscontrando difficoltà

Se anche tu sei vittima dei disservizi di Infostrada, il consiglio è quello di inviare un reclamo all'azienda utilizzando il nostro servizio Reclamare. Descrivi dettagliatamente l'accaduto, spiegando per quanto tempo non è stato possibile usufruire della connessione e specifica il numero del contratto a cui fai riferimento. Ricordati di richiedere il ripristino della linea e il versamento degli indennizzi automatici previsti dalla Carta dei servizi. Spulciando tra gli articoli, si legge che Wind si impegna a risolvere il disservizio entro quattro giorni e che, dal quinto giorno, si ha diritto a un indennizzo giornaliero. 

Invia subito un reclamo

La procedura da seguire se non ricevi risposta 

Se dopo 45 giorni Wind non risponde, oppure se non fornisce una risposta soddisfacente, puoi richiedere l'avvio di una conciliazione. Come? Semplice, accedi alla tua area personale e seleziona la voce "I miei reclami". Da qui, puoi cliccare sul link "Chiedi l’aiuto dei nostri 80 avvocati". Riceverai quindi una mail con tutte le istruzioni da seguire passo dopo passo.