ultimo aggiornamento: 26/03/2022

Dubbi nella scelta di un nuovo impianto, sono confusa...

Salve. Vi seguo con interesse e ho tanti dubbi su quale tipo di impianto fare. C'è chi mi propone una caldaia ibrida, per sfruttare il gas all'occorrenza (metterei fotovoltaico e probabilmente accumulo), chi mi dice di lasciare la mia recente caldaia a condensazione e mettere il condizionatore per raffrescare e riscaldare, ma l'acqua calda rimane a gas. Sono anche incerta se predisporre l'accumulo, ma installarlo solo se ne vedrò poi la convenienza... Dimenticavo: il mio impianto di riscaldamento ha 4 anni e i termosifoni sono in alluminio.

Scusate le mie domande a raffica, ma voi avete esperienza e non so quale soluzione adottare. Nell'indagine di Altroconsumo si parla dei minori costi delle pompe di calore. 

Ringrazio chi vorrà aiutarmi in questa importante e difficile scelta!

Ilaria di Pisa

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Produrre energia elettrica della comunità Energia rinnovabile!

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto