ultimo aggiornamento: 18/04/2019

Applicati costi diversi e mancata possibilità di recesso

Salve,ecco il mio caso. Cliente insoddisfatto TeleTu, mi arriva un anno fa una chiamata da un call center Telecom che mi avvisa che se voglio tornare in Telecom c'è un prodotto che farebbe al caso mio. Faccio venire a casa il consulente che mi ha prospettato il prodotto Telecom TIM SMART MOBILE.

Tale prodotto, a suo dire, avrebbe avuto un costo mensile di euro 29,90, comprendente: Internet illimitato su fibra a 30 MB (in promozione per 3 mesi a 100 MB), telefonate da fisso con scatto alla risposta, Tim Vision e SIM TIM per cellulare con minuti e traffico; a questo doveva aggiungersi il costo di 5 euro per l’acquisto rateizzato del modem router Telecom. Totale: 34,90 euro al mese, “per sempre” (parole sue).

Ho sottolineato il termine mensile in quanto, a mia precisa domanda, Scarselli (il consulente) mi assicurò che il costo era calcolato su base mensile e non sulle “famose” 4 settimane.

Non si è mai compreso bene il motivo, ma per 6 mesi non fu emessa alcuna fattura (ripeto: emessa, NON “recapitata”), fino a quando, dopo mie ripetute segnalazioni, finalmente la prima fattura emessa fu quella di ottobre 2018: una, ovviamente e giustamente, “maxi-bolletta” che sto pagando con un piano di rateizzazione.

Il problema non è questo: il problema è che sin dalle prime fatture il costo riportato è stato di 36,63, cui va ad aggiungersi la rata mensile del modem. È chiaro che siamo ben lontani da quanto prospettato dal consulente, che, va detto, continua ad evitare di rispondere ai miei tentativi di ricontatto telefonico, come anche la sua collega Marchetti.

Da colloqui telefonici con gli operatori del 187 è emerso che i 29,90 euro erano “in promozione” per un anno, per poi passare a 39,90 (!), ed inoltre erano da considerarsi per 4 settimane, tanto è vero che nelle fatture (ripeto: mai emesse!) di maggio 2018 e settembre 2018, Telecom informava i clienti di adeguamenti tariffari con possibilità di recedere dal contratto senza costi aggiuntivi.

Il contratto di adesione al servizio purtroppo non riporta alcun riferimento al prezzo dello stesso ma solo il nome (volendo essere maligni, sembra fatto apposta…)

Ho scritto a Telecom chiedendo pertanto che vengano applicate le tariffe indicate dal consulente: 29,90 euro al mese più 5 euro di rata modem; altrimenti, che mi venga data la possibilità di recedere dal contratto senza alcun costo, in quanto tale possibilità non mi è stata comunicata non essendo state emesse le fatture a suo tempo.

La risposta di Telecom è stata: "ti informiamo di aver effettuato le dovute verifiche dalle quali non sono emersi elementi che ci consentano di accogliere la tua richiesta in quanto lo sconto con l'offerta Tim Smart Mobile risultacorrettamente attiva dal 03/04/18".

Cosa posso fare? Ho almeno diritto a una disdetta gratuita?

Grazie mille in anticipo

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

Le migliori risposte
User name Moderator
Vittoria | Moderatore
18/04/2019
Le migliori risposte

Ciao Giuliano, potresti contattare i nostri esperti per avere una consulenza personalizzata > www.altroconsumo.it/.../consulenzatelefonia
Nel frattempo ti consigliamo di tenere traccia scritta di tutti i reclami e delle risposte.
Buona serata!