News

Acquisti online: sanzionato Il Mercato dell'Affare

09 agosto 2016
il mercato dell

09 agosto 2016

Sulla carta prometteva di rivoluzionare il settore dell'ecommerce, offrendo bassi costi grazie ad acquisti di massa. Peccato che poi, chi ha comprato prodotti da Il Mercato dell'Affare non abbia ricevuto niente e sia difficile anche ottenere un rimborso di quanto pagato. Per questo è scattata la sanzione dal Garante per 300.000 euro.

Una politica di vendita che "si basa sulla vendita in massa per poter offrire basso costo senza speculare sul prezzo di mercato". Il Mercato dell'Affare, un sito che prometteva di rivoluzionare il mondo dell'ecommerce, si era presentato così. Peccato che, invece, sono stati tanti i consumatori che di rivoluzionario non ci hanno visto proprio nulla e alla fine è arrivata una sanzione per 300.000 euro: si contestano, in primo luogo, le informazioni false su disponibilità e  tempi di consegna dei prodotti refurbished (cioè i prodotti ritirati dalle esposizioni, reinscatolati con imballi originali e rimessi sul mercato) in vendita sul sito; e in secondo luogo, l'ostacolo all'esercizio del diritto di recesso e al rimborso dopo gli acquisti sul sito. Ricostruiamo in breve la vicenda.

Le segnalazioni di chi non ha ricevuto la merce

Dopo aver comprato direttamente sul sito dell'azienda prodotti hi tech (smartphone, tablet o tv) oppure elettrodomestici come lavatrici o frigoriferi combinati, diversi acquirenti denunciano ormai da mesi la mancata consegna dei prodotti acquistati. In diversi casi, inoltre, dopo oltre tre mesi la merce non risulta ancora consegnata e a nulla sono valsi i solleciti. In altri casi, invece, considerato l'estremo ritardo nella consegna, è stato richiesto il rimborso anche se i pochi che sono riusciti a riavere indietro quanto pagato hanno dovuto aspettare diversi mesi e hanno dovuto sollecitare più volte. Nel mese di maggio, per chiudere la ricostruzione, ai consumatori che avevano effettuato un acquisto sul sito è stato riferito che il ritardo era imputabile a un incendio scatenatosi proprio all'interno del magazzino. Si invitava quindi i consumatori a contattare un avvocato per avere assistenza. Raggiungere l'avvocato tramite i contatti indicati nella mail è stato impossibile e, dopo qualche ricerca, abbiamo scoperto che in realtà era stato sospeso dall'esercizio della professione forense.

Hai avuto problemi? Ecco cosa fare

Abbiamo inviato una segnalazione all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato perché verifichi il comportamento scorretto e sanzioni la società. Al momento le vendite sul sito sono sospese ma, se anche tu hai avuto problemi con Il Mercato dell'Affare, puoi inviare un reclamo contro l'azienda, utilizzando il form e scrivendo "Il Mercato dell'Affare" nel campo "A quale azienda vuoi inviare il reclamo?", in fondo alla pagina. Bisogna armarsi di pazienza, perché i tempi sono lunghi e non sempre la richiesta va a buon fine. Se non dovessi riuscire a ottenere il rimborso, puoi richiedere il supporto della nostra consulenza giuridica cliccando sul link "Chiedi l’aiuto dei nostri 80 avvocati" che troverai sotto il relativo reclamo nell'area "I miei reclami".


Stampa Invia