Consigli

Il trucco che libera la memoria di iPhone e iPad

06 aprile 2016
Come liberare la memoria su iPad e iPhone

06 aprile 2016

Incuriositi da un post diffuso in rete, ci abbiamo provato anche noi. Abbiamo seguito le indicazioni e verificato se davvero è così semplice aumentare la memoria disponibile sul nostro iPhone o iPad. Funziona, ma si tratta di una soluzione temporanea. Ecco passo passo la procedura da seguire.

Quante volte ti sarà capitato di non avere più memoria sul tuo smartphone per fare un video, scaricare una app o fare un aggiornamento. Già quando compri un dispositivo nuovo circa un terzo della memoria libera dichiarata sulla scatola è occupato da sistema operativo e app preinstallate. Per qusto motivo abbiamo avviato una class action per chiedere che Apple e Samsung ti rimborsino la memoria che non puoi utilizzare. Calcola quanto puoi chiedere per il tuo modello: l'importo può arrivare fino a 304 euro in base allo smartphone che hai. E partecipa alla class action. 


Chiedi il rimborso


Nel frattempo, un sistema per ovviare al problema della poca memoria sul tuo iPad o iPhone esiste. Un post che è stato diffuso in rete mostra come sia semplice liberare spazio sul proprio dispositivo Apple con pochi semplici passaggi. Noi lo abbiamo provato e possiamo confermarlo: funziona davvero.
Siamo partiti con una memoria disponibile di 3,3 GB.

Siamo partiti con una memoria disponibile di 3,3 GB

La procedura da seguire è molto semplice: basta aprire l'app di iTunes e selezionare e noleggiare un film la cui dimensione sia superiore a quella disponibile sul nostro iPad o iPhone. Questa operazione sarà a costo zero dal momento che, se la memoria disponibile è inferiore a quella necessaria, il film in realtà non verrà noleggiato. A questo punto verrà mostrato un messaggio come quello dell'immagine qui sotto. Sarà sufficiente cliccare su OK e andare a verificare nuovamente lo spazio a nostra disposizione.

Abbiamo quindi provato a scaricare un film di dimensioni superiori allo spazio disponibile.

Dai 3,3 iniziali ai 4 GB finali

Noi abbiamo ripetuto l'operazione tre volte e, come mostrato nelle immagini che seguono, siamo passati dai 3,3 GB iniziali ai 4 GB finali. Non abbiamo fatto niente, se non seguire la procedura. Non è chiaro a cosa sia dovuto questo spazio liberato, ma probabilmente al fatto che vengono eliminati i dati inutili presenti in alcune app.

Dopo la prima liberazione, la nostra memoria è passata da 3,3 a 3,5 GB.
Con la seconda liberazione, la nostra memoria arriva a 3,9 GB.
Terza e ultima liberazione: la nostra memoria passa da 3,9 a 4 GB.

Si tratta di una soluzione temporanea

Questo trucco forza l'iPhone a cancellare dati dalla memoria temporanea. Si tratta dunque di una soluzione momentanea, da usare se per qualche motivo dovete liberare velocemente una certa quantità di memoria. A lungo termine, però, la memoria tenderà a riempirsi di nuovo.


Stampa Invia