Modelli di lettere

Riparazione difettosa - richiesta risoluzione contratto (fuori dalla garanzia)

19 gennaio 2016

19 gennaio 2016

Se la riparazione fatta da un professionista è inefficace, contestate il lavoro svolto, immediatamente o entro 8 giorni dal giorno in cui si manifesta il mal funzionamento.
Chiedete la restituzione del compenso pagato ed eventualmente i danni. Il tempo per far valere i diritti è di 12 mesi dalla fine del lavoro.

Riparazione difettosa - richiesta risoluzione contratto (fuori dalla garanzia)

Mittente: Nome e cognome del committente
Spedire a: Nome e indirizzo del prestatore d'opera
raccomandata con avviso di ricevimento

Luogo e data

Oggetto: Contratto d'opera in data ........... Denuncia vizi dell'opera e comunicazione di risoluzione del contratto

Con la presente intendo denunziarVi che l'intervento di….......... (descrivere l'intervento svolto) da Voi realizzato in data ....... in esecuzione del contratto in oggetto, ha rivelato vizi e difformità che lo rendono del tutto inidoneo. In particolare ........... (elencare i problemi).

Pertanto, ai sensi degli artt. 2226 e 1668 Codice Civile, intendo risolvere il rapporto contrattuale fra noi intercorso, ritenendoVi inadempienti agli impegni contrattuali assunti nei miei confronti, e pertanto Vi chiedo la restituzione dell'importo di Euro..... da me esborsato per l'intervento.

Con riserva di ogni diritto, anche relativo al risarcimento del danno.

Oppure se s'intende ottenere il risarcimento

La presente vale come richiesta di risarcimento del danno che reputo ammontare a €..... necessari per (indicare i costi che si sono affrontati a causa dell'intervento scorretto) Resto in attesa di un Vostro riscontro, entro 10 giorni dal ricevimento della presente.

Distinti saluti.

Firma    


Stampa Invia