Info

Metodologia dell'indagine supermercati 2018

22 ottobre 2018

22 ottobre 2018

Criteri di valutazione: tipologie di spesa di riferimento

Scopo dell’indagine è confrontare il livello dei prezzi dei singoli punti vendita. Il criterio di confronto adottato è la spesa delle famiglie italiane: il livello di convenienza, cioè, è stato misurato sulla base della spesa che le famiglie italiane praticano al supermercato.

Per definire la spesa di una famiglia si sono utilizzate due fonti ufficiali: l’indagine sui consumi delle famiglie pubblicata ogni anno dall’Istat e il sistema di ponderazione adottato dall’Istat per misurare ogni mese l’inflazione (il cosiddetto indice NIC).

Sono state così identificate 115 tipologie di prodotti sulle quali le famiglie italiane concentrano maggiormente la propria spesa al supermercato.

A partire dalle 115 tipologie si sono identificati i prodotti leader di mercato, cioè le marche che le famiglie italiane acquistano di più e che sono più presenti sugli scaffali dei supermercati italiani. In questo modo è stato possibile confrontare tutti i punti vendita sulla base di un paniere di prodotti comune, rappresentativo della spesa media di una famiglia italiana.