Recensioni

Polizze sanitarie: arriva Mediolanum Capitale Salute

In questi giorni, Mediolanum S.p.A. sta pubblicizzando molto la sua nuova polizza salute: Mediolanum Capitale Salute. L’abbiamo analizzata insieme ad altre 18 polizze sanitarie assicurative. Ecco tutti i pro e i contro.

05 novembre 2019
assicurazione mediolanum

Mediolanum Capitale Salute è la polizza assicurativa per il rimborso delle spese sanitarie di Mediolanum Assicurazioni S.p.A. Un nuovo “prodotto” che abbiamo analizzato insieme ad altre 18 polizze. Il suo giudizio complessivo è buono: pur non rientrando nelle prime tre si piazza al sesto posto della nostra classifica. Ecco i pro e i contro di questa polizza.

Se vuoi avere una panoramica generale sulle polizze assicurative che riguardano la salute leggi l’articolo sul numero di novembre di InTasca.

Scarica l’articolo sulle polizze sanitarie

Cosa prevede la polizza

Mediolanum Capitale Salute offre la copertura delle spese per prestazioni mediche e sanitarie. Il pacchetto base prevede il rimborso delle spese derivanti da ricovero notturno, con o senza intervento chirurgico, a seguito di malattia o infortunio. La durata della polizza è annuale con tacito rinnovo e può essere sottoscritta con due diverse formule.

  • Vita Intera. Consente di usufruire delle prestazioni assicurative per tutta la vita. Bisogna corrispondere un premio costante e si può sottoscrivere entro i 70 anni di età.
  • Variabile per Età. Consente di usufruire delle prestazioni assicurative fino ai 75 anni. Il premio varia in relazione all’età.

Formula Vita Intera

La formula Vita Intera è uno dei punti di forza di questa polizza. In questo modo l’assicurato è coperto fino alla morte: vengono quindi incluse nella polizza tutte quelle persone che hanno superato un certo limite di età e che, con molta probabilità, avranno più bisogno di una copertura assicurativa.

A cosa fare attenzione

Un altro pregio di Mediolanum Capitale Salute è l’offerta di coperture che normalmente non sono previste in altre polizze.

  • Check-up cardiovascolare e oncologico gratuito da effettuarsi ogni due anni presso le strutture convenzionate.
  • Cure fisiokinesiterapiche.
  • Spese per lenti e occhiali in caso di variazione della vista.
  • Cure odontoiatriche.

Bisogna, però, fare attenzione perchè tutte queste coperture non fanno parte dell’offerta base. Per averle bisogna sottoscrivere delle garanzie opzionali che, pur essendo indipendenti l’una dall’altra, hanno un ordine di precedenza. Ad esempio, per sottoscrivere una garanzia di III livello, come "spese per lenti e occhiali", bisogna aver sottoscritto almeno un'altra garanzia opzionale di livello inferiore. L’ordine è prestabilito e deciso a monte dall'assicurazione. Inoltre, queste garanzie opzionali hanno dei costi che si vanno ad aggiungere al pacchetto base e che di fatto fanno aumentare il costo della polizza.