Modelli di lettere

Contestazione dell'estratto conto della carta di credito

15 settembre 2011

15 settembre 2011

Se l’estratto conto della vostra carta di credito contiene degli errori (addebiti sbagliati, doppie scritturazioni, etc.), la prima cosa da fare è contestarlo. In genere il termine per il reclamo è fissato in 60 giorni dalla data di ricevimento. 

Contestazione dell'estratto conto della carta di credito

Mittente:
Titolare Carta: nome e cognome

Dati della Carta: nome, numero e scadenza

Destinatario: Indirizzo Ufficio reclami dell’ente emittente

Oggetto: reclamo estratto conto della carta di credito n°..................................................  

In riferimento all’e/c della mia carta di credito (nome della carta, numero, data di scadenza), ricevuto in data .............. vi contesto le seguenti partite:

(elenco dettagliato delle spese da contestare),

in quanto (indicare il tipo di errore) risulta il doppio addebito delle partite .....................

oppure

non ho mai effettuato la spesa da Voi addebitatami,

oppure

la spesa da me pagata era di importo inferiore a quanto risulta dall’e/c, o (per spese fatte in paesi extraUEM) il tasso di cambio applicatomi non è corretto.

Vi allego a questo proposito copia dei voucher di spesa relativi a quanto contestatomi (allegare se disponibili la copia degli scontrini di spesa).

Vi chiedo per questo motivo di riaccreditarmi il prima possibile le spese erroneamente addebitatemi con data valuta pari a quella dell’addebito.

Aspetto una Vostra risposta entro 30 giorni dal ricevimento del presente reclamo e mi riservo in caso contrario di rivolgermi all’Arbitro bancario e finanziario.

Vi invio cordiali saluti

Firma


Stampa Invia