News

Pin dell’Agenzia delle Entrate: come ottenerlo

19 ottobre 2017
pin

19 ottobre 2017

Dal 730 alla successione, dalla locazione al modello Redditi: i servizi offerti on line dall’Agenzia delle Entrate sono sempre di più, ma per accedervi è necessario un codice PIN che ti abilita al servizio Fisconline. Ecco come ottenerlo passo dopo passo.

Ormai continuano a crescere i servizi online disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate, ma per poterli utilizzare è necessario richiedere il codice Pin: ecco come funziona e le istruzioni per ottenerlo. 

Come funziona 

Il Pin ti permette di accedere al servizio Fisconline, dove trovi la tua area personale in cui operare direttamente con l’amministrazione finanziaria. Devi richiederlo una volta sola e rimane sempre valido, basterà cambiare periodicamente la password che ha una durata di 90 giorni.

Come richiedere il Pin sul sito dell'Agenzia delle Entrate

Per richiedere il Pin devi collegarti al sito dell'Agenzia delle Entrate. Bisogna cliccare sulla voce Area Riservata, si apre una tendina in cui devi scegliere “Non sei ancora registrato?” sotto la voce “Accedi a Entratel/Fisconline”.

pin

Clicca su “Registrazione a Fisconline”.

pin

Scegli il profilo che ti rappresenta, per esempio “persone fisiche” nel caso di contribuenti che non hanno una partita IVA e non operano in regime d’impresa. Flegga poi il “dichiaro di aver preso visione della normativa” e clicca su “richiedi il codice Pin”.

pin

Inserisci il tuo codice fiscale e scegli, relativamente alla dichiarazione dei redditi richiesta, il comportamento che hai tenuto.

Ora inserisci il reddito complessivo che risulta dalla dichiarazione dei redditi presentata.

Se hai presentato il modello 730 lo trovi nel rigo 11 del modello 730-3 che ti è stato riconsegnato dopo la presentazione della dichiarazione, contenente il riepilogo del 730.

Se hai presentato il modello Redditi (ex Unico) lo trovi nel rigo RN1 colonna 5.

Poi clicca su “Invia”.

pin

Controlla che quanto inserito sia corretto. Ricorda che i dati che hai inserito devono coincidere con quelli già in possesso dell’Agenzia delle Entrate che le hai comunicato con le dichiarazioni dei redditi o tramite il tuo sostituto d’imposta con la Certificazione Unica. Se non coincidono la domanda non viene accettata.

A questo punto clicca su “Conferma”, il sito ti fornisce le prime 4 cifre del pin che devi conservare in attesa di ricevere via posta, presso il domicilio che risulta all’Agenzia delle Entrate, le altre 6 cifre del Pin e la password per l’accesso. La password originale deve essere sempre conservata perché benché tu debba modificarla, se ti dimentichi quella che hai inserito, per ripristinarla hai bisogno di quella assegnata dall’Agenzia.

pin

L’agenzia impiega 15 giorni a inviarti la seconda parte del Pin, se non lo ricevi puoi andare presso un ufficio fisico dell’Agenzia e chiedere la ristampa.

Se hai perso il Pin segui le istruzioni che ti vengono fornite direttamente dall’Agenzia, cliccando su Area riservata e seguendo il link “hai smarrito le credenziali?”.


Stampa Invia