Modelli di lettere

Pratica commerciale scorretta: segnala all'autorita

15 settembre 2011

15 settembre 2011

Se ritenete di essere incappati in una pratica commerciale scorretta, ricordatevi che potete segnalarla all'Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM) affinché questa sanzioni il professionista che si è comportato scorrettamente. In questi casi vi consigliamo di annotare le generalità del professionista e/o gli estremi della società con cui avete avuto i contatti, gli estremi della pubblicità che avete visto, e di inviare una segnalazione all'AGCM, raccontando il vostro caso sia all'AGCM sia a noi di Altroconsumo, utilizzando il modello di segnalazione allegato.

Pratica commerciale scorretta: segnala all'autorità

Mittente
(nome e indirizzo,
telefono e recapito,
indirizzo e-mail per avere risposta dall'AGCM)

All'Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
P.zza Giuseppe Verdi, 6/A
00198 ROMA


Luogo e data

Oggetto: segnalazione del comportamento scorretto della società ........ (indicare la denominazione della società).

Con la presente Vi segnalo il comportamento a mio parere scorretto della società ...................................... (indicare denominazione ) relativamente ai fatti che vengo a descrivere qui di seguito.
In data .............. descrivere dettagliatamente i fatti (per esempio: si è recato presso la mia abitazione più volte il signor… per conto della ditta… per vendermi il prodotto…; la società vinicola…mi ha telefonato per una settimana intera nelle ore serali per propormi l'acquisto di….; ho acquistato presso l'erboristeria…sita in…la crema anti-rughe…che risulta essere certificata dall'ordine dei dermatologi italiani, ma questo non corrisponde al vero in quanto…).

Per le ragioni suesposte chiedo un Vostro intervento in quanto ravviso nel comportamento descritto una pratica commerciale scorretta ai sensi degli artt.18 segg. d.lgs. n.206/05 (Codice del Consumo).

Chiedo pertanto che l'Autorità, verificata l'ingannevolezza/l'aggressività della pratica commerciale individuata:

  • ne inibisca la continuazione;
  • considerata la sussistenza dei motivi d'urgenza, intervenga comunque cautelativamente per sospenderla provvisoriamente;
  • sanzioni il professionista/la società che ha posto in essere tale pratica commerciale scorretta.

Con preghiera di fornirmi un riscontro a uno dei recapiti indicati in epigrafe.

Distinti saluti.
Firma.

Allega:
(tutta la documentazione utile)