ultimo aggiornamento: 28/10/2019

Cessazione linea tim fisso

ho invato raccomandata per la cessazione linea fissa tim fisso il 04-09-2019 con ricevuta di ritorno della tariffa tim smart voce ,ad oggi 23-10-2019 non ho ancora la linea cessata ,ho la ricevuta di ritorno datata 10-09-2019 ,hanno emesso una fattura con la tariffa piena di tutto il mese di settembre ,ho aperto un reclamo mediante il 187,nessuno mi ha contattato ,gli operatori dicono tutti cose diverse ,uno che non può fare niente in quanto è stato aperto un reclamo,l altro che i tempi sono diversi ,la linea fissa segue un iter ,la fibra un altro,uno che i 30 giorni sono lavorativi e non effettivi ,francamente un odissea a cui loro la fanno da padroni sempre 

User name

Commenta il post

Risposte

User name
28/10/2019
NATALE PICK DEI

Gent. Sig.ra Claudia,
sono scrivere di seguito al suo post sul tema della cessazione della fornitura telefonica Tim perché anche io ho avuto similare vicenda. Ho constatato aprendo ben due contratti per utenze distinte che è un "modus facendi" standardizzato della compagnia. Credo, se si volesse, non cosi difficile smascherare queste cattive prassi attuate oramai periodicamente da un po tutte le compagnie. Ad esempio aprendo più utenze e chiedendone la chiusura per rilevare quale il comportamento da parte dell'azienda.
Io, nel mio piccolo caso, ho riscontrato su entrambe i due contratti lo stesso difetto a tutto vantaggio dell'azienda che mi fa "sospettare, dalla stessa "biecamente" studiato a tavolino.
Sono questioni a cui oramai ci siamo tutti abituati, ma penso comunque che tutti quando ci pensiamo sù, continuiamo provar risentimento e ancora un po di stupore per il fatto che una grande azienda, autorizzata dalla comunità ad occuparsi di tema cosi importante quale quello dell'informazione attui cosi bassi comportamenti. Continuando esser polemico, c'è da ben sperare per tutte le altre ben più importanti e serie questioni che si trova e troverà trattare per nostro conto.
perdonate lo sfogo.
Natale da Firenze.