ultimo aggiornamento: 28/02/2020

Pagare per un modem mai richiesto

Io sono passata a TIM SUPER MEGA e, avendo già il mio modem, ho scelto l'opzione:

 È possibile scegliere l’offerta TIM SUPER MEGA anche senza modem TIM, l’offerta avrà un costo totale di 30€/mese.

Riportata regolarmente sul contratto e ho chiesto più volte all'operatrice: "Siamo certi che pagherò 30€ al mese?" Lei mi ha garantito che, possedendo io il modem, quello sarebbe stato il costo, per sempre!

Mi mandate uguamente il modem a casa, che ovviamente non necessita di nessuna firma e il corriere me lo lascia nelle scale, senza nemmeno aspettare di consegnarmelo di persona. Trovo il pacco e lo lascio in casa, dato che in quel momento avevo problemi famigliari gravi! Risolti i problemi, vi chiamo per farvi presente che non ho MAI richiesto il modem e voi mi sottolineate che sono decorsi i 14 gg. La domanda sorge spontanea: "Ma chi ve lo ha chiesto? Fatemi vedere una richiesta sottoscritta da me o fatemi ascoltare un vocale in cui ve lo chiedevo! Me lo avete mandato di vostra iniziativa, perchè?" Dopo una lunga trafila fatta di telefonate e litigate, mi viene fornito l'indirizzo a cui spedire il modem, il fax e mi viene consegnato il bollettino dell'avvenuta ricezione a dicembre. Ricevo una chiamata da un uomo con forte accento straniero, che mi conferma che il mio ricorso è stato accettato e che mi verranno restituiti i soldi pagati in più.

A gennaio di nuovo mi ritrovo in bolletta:

TIM SUPER MEGA 35€ e già qui ci sono i 5€ per il modem che non possiedo più e che avete nel vostro magazino.

Ma non contenti, nella bolletta ci aggiungete:

RATA MODEM altri 5€

Ma veramente fate ???

Chiamo di nuovo il 187 e faccio presente che c'è un errore di fondo, nei primi 35€ è già incluso il modem e gli ulteriori 5€ non sono assolutamente una richiesta lecita. Mi si chiede scusa e mi si fa presente che le bollette di gennaio erano già state stampate, ma che da febbraio-marzo tutto verrà sistemato.

Arriva la bolletta di febbraio e richiamo il 187 per richiedere il rimborso dei giorni erosi per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni. E faccio nuovamente presente che anche nella bolletta di febbraio 2029 mi sono stati accrediti due volte 5€ per un modem che ho restituito a dicembre del 2019. 

Ed ecco che mi viene detto che il mio ricorso non è mai stato accettato e che dovrò continuare a pagare DUE VOLTE per un modem che vi ho resituito 2 mesi fa. 

Fatemi capire, per risolvere questa faccenda, cosa devo fare? Cambiare operatore e andare da un avvocato?

 

 

 

 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

Per commentare i post della community devi essere registrato al nostro sito.

Registrati                fai la login

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto