ultimo aggiornamento: 19/06/2021

spid, posteID e huawei

Ho acquistato uno Huawei P Smart 2021 e devo dire che l'assenza dei GMS (Google Mobile service) a causa del ban del presidente Trump si sente. Tuttavia, la qualità del telefono e l'esperienza con fonti non ufficiali di scaricamento app aiutano a sopperire la carenza di app su cui comunque huawei sta lavorando ottimamente arricchendo App Gallery.

Tuttavia c'è una mandanza grave. Io ho SPID di poste Italiane e per utilizzarlo è necessario usare la app PosteID che permette di accedere ai siti in cui lo spid è la chiave di ingresso. Senza, lo spid è inutile.La app PosteID di poste Italiane, tuttavia, non è scaricabile da App Gallery (Poste non ha pensato ai possessori di Huawei recenti); e se la scarico da altre fonti in ogni caso non funziona. È presente una quick app che però serve a ben poco, perchè non permette la scansione dei QR code di ingresso. 

Ora io mi ritrovo in questa situazione: lo stato mi richiede Spid; io ho Spid con le Poste Italiane, su cui comunque lo stessop stato dovrebbe vigilare, visto che è un provider ufficiale; Poste taglia fuori una parte degli utenti perchè hanno il telefono di una determinata marca / modello. 

Questa ciosa è insostenibile: se mi chiedi un servizio e io sono attrezzato con un telefono nuovissimo, mi devi anche garantire che il servizio che vuoi che utilizzi funzioni. Le poste devono provvedere a una versione di PosteID basata sugli HMS, in modo che funzioni su tutti gli smartphone! E non vale solo per il mio smartphone che è di fascia medio-bassa (e sono comunque... 230€!); ma anche per modelli dal costo notevolmente superiore, come il Mate 40 pro uscito ultimamente.

Ho scrito alle poste per suggerire lo sviluppo celere di una app funzionante... silenzio. Nessuna risposta.

Qualcuno ha esperienza simile o suggerimenti?

Luigi

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

32 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

15/06/2021

Ho avuto lo stesso problema, dato il topic è ancora aperto L'unica maniera che rimane possibile e che mi sento di consigliare (in alternativa a richiedere di nuovo lo spid con un altro fornitore) per chi ha uno spid attivo con Poste e allo stesso tempo possiede un cellulare Huawei di recente generazione (che vi impedirà di scaricare l'app sul vostro nuovo cellulare) è il seguente:

- quando si cerca di accedere con lo spid a un qualsiasi servizio online Cliccate sul riquadro poste id
- nel nuovo riquadro che si apre invece di usare il QR code inserire i propri dati: email & password (le credenziali che avete per accedere al vostro account posteID)
- proseguite e invece di selezionare: prosegui con l'App PosteID scegliete l'opzione evidenziata da un link: prosegui inviando un SMS
- vi invieranno un sms automatico con un codice numerico sul vostro cellulare Huawei
- inserite il numero ricevuto da sms sulla pagina online e poi acconsentite

Ecco avete usato il vostro SPID con poste italiane
Spero vi possa essere utile.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

19/06/2021
, ha risposto:

In effetti con questa procedura si riesce. Ma è troppo arcaica ...non può andar bene per chi usa le app di Poste Italiane anche per lavoro.
Con il QRCode e l'utilizzo del codice Spid tutto viene più facile.
Davvero non è più comprensibile l'assenza a tutt'oggi o meglio la mancata implementazione della suite di App di Poste Italiane nello Sto AppGallery.
Tutti a dire che è solo colpa di Poste Italiane.
Ma Huawei Italia esiste?
Hanno una loro identità gestionale sul territorio italiano rispetto alla casa Madre?
Vogliono attutire gli enormi danni subiti dal Ban?
Bene ....si dessero una mossa anche loro nelle dinamiche "economiche" con Poste Italiane S.p.A..
E' un vero peccato..

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/04/2021

Guarda posso capire la tua situazione, ma data la mancanza di competenza dei consulenti sia presso call center (che ricordo essere un numero a pagamento per SPID, ma potrei sbagliare) sia per email e altri canali, data la mancanza di serietà e risposte rade ed insignificanti (sempre se arrivano), data la poca funzionalità del servizio che ogni pochi giorni mi raccontano avere problemi con OTP via SMS e altri mille disservizi; mi sento solo di consigliarti LepidaID che è gratuito (compresa certificazione), funziona, al call center ti rispondono in qualche minuto (meno di dieci solitamente, in confronto alle decine e passa di supPoste), poiché non vedo come altro tu possa risolvere un problema in cui non puoi fare niente e chi potrebbe non lo fa uguale...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/05/2021
, ha risposto:

Grazie!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

26/03/2021

Io non non ho alcun problema con con poste id sia copn Honor P smart 2019 che con honor view 10 lite (Honor 8x) appena fatta anche recensione sul mio cnale youtube https://youtu.be/_bdG0u4KP30

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/05/2021
, ha risposto:

Si, ma nel 2020 senza servizi Google non è più cosi

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

26/03/2021
, ha risposto:

ovviamente era Hawei p smart 2019...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

05/03/2021

io ho un huawei p20live con spid poste id e funziona anche il codice qr bisogna interpretare quello da seguire anche io mi trovavo in difficoltà alla fine ci sono riuscito.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/05/2021
, ha risposto:

Da agosto 2020 i servizi Google non solo più supportati. Vale solo per i telefoni huawei prodotti dopo tale data.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/03/2021

Ho appena mandato l'ennesima email di contatto a Poste Italiane
Il problema di fondo è che probabilmente gli addetti al numero verde manco sanno la differenza tra Google Store ed App Gallery.
Quest'ultima e-mail l' ho redatta in modo dettagliato.
Spero che susciti l'attenzione di qualcuno più in alto tra le file di Poste Italiane e facciano uscire sta benedetta Suite di App anche sullo Store App Gallery.
Incrocio le dita

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/02/2021

Trovo che gli Enti pubblici confondono le idee degli utenti. Ci sono documenti con cip (tessera sanitaria e CIE) perché inventare altri codici per poter esaminare i propri dati. Tra qualche anno? o mese Avremmo decine di pin che non serviranno a niente perché gli haker saranno già in possesso di tutti i nostri dati.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

19/02/2021

Il mio suggerimento è quello di armarsi di santa pazienza e cercare un altro gestore SPID che abbia la sua app compatibile con il tuo dispositivo. L'elenco dei gestori lo trovi al link www.spid.gov.it/richiedi-spid Buona fortuna!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

19/02/2021

La cosa più grave ancora è che spid di TIM non funziona sul mio Huawei p40 pro brandizzato tim... il colmo...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

08/02/2021

Lo stesso problema si riscontra con lo SPID ARUBA!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

01/02/2021

Salve, stesso problema mio figlio con un Huawei,. Ancora oggi non ho trovato nessuna risvolta al problema

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

29/12/2020

Io ho un HUAWEI P20 PRO e non ho problemi con lo SPID di PosteID.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

30/12/2020
, ha risposto:

Perché è un modello non recente. Il problema segnalato riguarda gli ultimi modelli di cellulari HUAWEII ma temo non sia un problema solo di Poste Italiane. Servirebbero nell APP Gallery queste APP come POSTE ID per lo SPID, le APP istituzionali (FSE, AG. ENTRATE, INPS..), l'app IO e altre APP di banche e di Poste italiane come POSTEPAY. In effetti è un bel problema senza le APP di Google Play.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/12/2020

Anche io ho avuto problemi con Huawei Mate 10 lite e Spid Aruba;
ma i tecnici di Aruba hanno risolto in una settimana.
rinaldo

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

08/02/2021
, ha risposto:

Come hai risolto con Aruba? Hai il nuovo Cellulare Hwawei che no ha android ma suo proprio sistema?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

26/12/2020

Buonasera Luigi, mi dispiace, ma purtroppo non c'è niente da fare: occorre solo aspettare e sperare che Poste italiane crei delle app compatibili con HMS.

Tra l'altro, nemmeno Altroconsumo ha messo a disposizione un app compatibile con tali telefoni , e questo la dice lunga...

Fabio

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/05/2021
, ha risposto:

Infatti.... Ma il mio ragionamento è: se si tratta di un servizio obbligatorio, lo stato deve fare in modo di obbligare i fornitori di servizi ad attivarsi perché funzioni con tutti i dispositivi. Poste non dovrebbe stare immobile!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/12/2020

Io posseggo un cellulare huawei P20 da due anni.ho scaricato l'app di posteID senza problemi.lo sto usando con lo SPID con il barcode.
Potrebbe essere un problema del tuo telefono.
Per lo Spid io ho dovuto andare alle poste per averlo.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/12/2020

L'app IO funziona correttamente. L'unico problema è che per questa prima tornata non vengono presi in considerazione i pagamenti fatti con carte maestro o visa. Se avete una carta bancomat con il simbolo del circuito maestro, sono due palle colorate vicine, se pagate in contactles il sistema non prende il pagobancomat ma la carta maestro. Lo stesso vale per il circuito visa. Il tutto dovrebbe sistemarsi dal primo di gennaio. Io ho risolto registrandomi ad app tipo "satispay" e "yap" ed effettuando pagamenti pagobancomat inserendo la carta nel lettore. Per qualsiasi chiarimento andatevi a leggere le faq di aiuto della app IO, è spiegato tutto benissimo. Saluti

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/12/2020
, ha risposto:

Per risolvere il problema basta pagare alla vecchia maniera, inserendo le carte nello slot

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/12/2020

L'App IO, per esperienza diretta, non funziona quando si paga con il cellulare e non con il bancomat, pur avendo registrato la medesima carta.
Mio marito, infatti ha registrato tutto regolarmente e facilmente sin dall'inizio e dall'8 dicembre ha sicuramente effettuato pagamenti tali da poter recuperare i mitici 150 € ma nel suo portafoglio dell'App IO ha un Cashback pari a zero! Siamo stati in banca e ci hanno detto che il problema dipende proprio da quanto detto sopra. Non si può fare nulla per contestare un sistema che a tutti gli effetti risulta truffaldino?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/12/2020
, ha risposto:

Scusami, non la app "IO" ma la app "YAP", è gratuita !!!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/12/2020
, ha risposto:

Non è un sistema truffaldino. Fai scaricare a tuo marito la app "IO", viaggia su circuito NEXI che è tra i migliori circuiti ed i pagamenti faglieli fare con quella tramite la app "GPay" o "ApplePay". Saluti

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/12/2020

Io vorrei sapere come funziona il casbak tanto decantato dal governo l'app io non funziona, l'app satispay lo scaricata sul telefonino ma non so come farla funzionare.
Grazie Giuseppe Comitini

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/12/2020
, ha risposto:

Ciao, leggiti i miei post precedenti. Smanetta con le app e mettici un pò di pazienza. Tutto funziona perfettamente, ma ti consiglio per adesso di efettuare soltanto pagamenti pagobancomat o su circuiti mastercard e nexi, anche satispay. L'app "Satispay" per poter funzionare, dopo che ti sei registrato correttamente, devi impostare un budget settimanale di spesa quindi deve essere collegata al tuo c/c. Fatto questo vedrai che è semplicissima ad usare, devi solo trovare le attività convenzionate. Saluti

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

03/12/2020

Su un cellulare di qualche anno fa, non posso installare l'app PosteId perché il sistema non è supportato. Per ovviare al problema, vado sul sito PosteId accedo e poi invece di utilizzare l'app chiedo l'invio di un messaggio sms con OTP e tutto funziona. Questa procedura può andare bene anche per chi ha Huwawei.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/12/2020
, ha risposto:

Questo e' vero ma purtroppo gli ingressi sono contingentati e fai presto a finire gli accessi consentiti...

Le migliori risposte

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/11/2020
Le migliori risposte

ciao, mi associo alla tua richiesta perchè vorrei prendere un huawei ma sto aspettando che si chiarisca la faccenda posteid che è fondamentale (oltre alla app della mia banca che non c'è) .