ultimo aggiornamento: 23/02/2021

Recesso anticipato e rate del modem WIND

Vorrei disdire anticipatamente il contratto fibra che ho con WIND visto che ha applicherà delle varianti contrattuali e quindi ho la possibilità di disdire senza penali di recesso. Esiste il problema però del modem che WIND mi fà pagare a 2 euro al mese e quindi afferma che non pagherò penali ma DEVO pagare tutte le rate restanti del modem (48 rate in totale). Il problema è che il contratto mi costringerebbe a continuare a pagare le rate per un oggetto utilizzabile solo per i servizi di WIND e quindi inutile (laddove invece se disdiciamo un contratto di telefonia mobile con uno smartphone incluso almeno possiamo usarlo con altri operatori, ovviamente).Ma questo tipo di contratto non contrasta con le regole europee (e la nuova legge sul modem libero) secondo cui non si può imporre agli utenti di usare uno specifico dispositivo per navigare su internet?. L'Agcom ha chiesto agli operatori di dare libertà di modem, però con questo giochino impongono il loro modem da mettere poi in un cassetto perchè inutilizzabile. 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

56 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/02/2021

Io, come ho già detto a suo tempo, avendo la possibilità di avere la fibra, ho chiesto prima a Wind se loro erano in grado di fornirmi tale servizio. Avendo ricevuto risposta negativa, ho dovuto cambiare operatore e mi sono visto arrivare da Wind la richiesta di pagare le rate rimanenti del vecchio modem che loro non accettavano in restituzione. Al che mi sono rivolto ad Altroconsumo perché ritenevo di non pagare in quanto era Wind in difetto perché non poteva darmi il servizio richiesto. Grazie ad Altroconsumo ho avuto la ragione anche perché la legge in materia è cambiata e tutela di più i consumatori. Quindi non ho dovuto più pagare le rate rimaste.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/01/2021

Dopo questa sorpresa diro' addio a Wind anche per i 2 numeri di telefonia fissa. Ho recesso anticipatamente il contratto Internet200 in FTTC e mi sono visto addebitare altri 79 euro, in aggiunta alle rate mancanti del monitore ed alla penale, di cui nessun operatore interpellato mi ha detto ne tanto meno ho trovato sul contratto.
Questi 79 euro dovrebbero essere, a detta di un operatore, uno sconto aggiuntivo che mi era stato fatto all'acquisto del modem.
Ero scappato da Wind alla 3....questo era un dei motivi...trasparenza poca.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/01/2021

Dopo questa sorpresa diro' addio a Wind anche per i 2 numeri di telefonia fissa. Ho recesso anticipatamente il contratto Internet200 in FTTC e mi sono visto addebitare altri 79 euro, in aggiunta alle rate mancanti del monitore ed alla penale, di cui nessun operatore interpellato mi ha detto ne tanto meno ho trovato sul contratto.
Questi 79 euro dovrebbero essere, a detta di un operatore, uno sconto aggiuntivo che mi era stato fatto all'acquisto del modem.
Ero scappato da Wind alla 3....questo era un dei motivi...trasparenza poca.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

14/10/2020

Buon giorno, mi è stato detto che non c'é niente da fare a chi non ha aderito alla condizioni richieste dalla delibera AGCOM 348/18/***”. Chiedo a qualcuno oltre le rate rimanenti del modem (30 su 48) equivalenti a circa 180 euro che mi trovo costretto a saldare in caso di cambio di operatore, se ci sia qualche altra penale da pagare. Dal sito di Wind Tre risulta che le Condizioni Generali di Contratto vanno considerate aggiornate allo stato attuale e non quelle valide al momento della stipula. Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/06/2020

Io intendevo dare disdetta per il mio contratto Wind Fibra 1000 entro il 30 giugno 2020. Il 5 giugno ho contattato il servizio clienti Wind Tre e mi è stato detto che i costi per la disdetta sono:
- 125 euro per le rate del modem rimanenti (circa 20 su 48), che non mi è possibile restituire
- 65 euro per i costi di disattivazione del servizio Mi sono informato a riguardo e risulta che recentemente sono state emesse delle delibere da parte dell'autorità Garante che impongono a Wind Tre di:
1) permettere all'utente di restituire il modem senza dover pagare le altre rate
2) per la disattivazione, applicare il costo minore tra il costo mensile dell'offerta e quello di disattivazione, nel mio caso quindi circa 25 euro.

Si può riuscire ad avere questi trattamenti?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

01/07/2020
, ha risposto:

anche io sono nella stessa situazione

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/06/2020

Salve a tutti. Mi è arrivata la bolletta Windtre con le rate residue del modem per un importo di quasi 280 euro, essendo io passato a fastweb. Non intendo pagare. Qualcuno sa come posso fare? Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

29/01/2021
, ha risposto:

ho recesso il contrato con wind documentato con test nemesys per incapacità del gestore di garantirmi una linea stabile..passando ad altro operatore senza problemi..MA..
ora vogliono 290 euro di rate residue di router mai usato e già restituito..non rispondono alle pec ,o perlomeno danno risposta inconsistente e aleatoria....da paura............

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/11/2020
, ha risposto:

anche io sono nella stessa situazione-Io non ho intenzione di pagare- Ho richesto conciliazione aWind ma non mi hanno risposto e mi stanno perseguitando tramite agenzia riscossione crediti- Tengo duro....

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/12/2020
, ha risposto:

Buonasera Liliana, sono nella Sua stessa situazione. Ho chiamato più e più volte la Wind ma sembra che non cedano e mi vogliano far pagare: 35 di migrazione, 79 di penale per aver interrotto il contratto e 50 di modem (2 euro x i 25 mesi restanti). mi sembra assurdo dover pagare quasi 170 euro e mi chiedevo se potesse darmi qualche indicazione. grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/06/2020

Infatti contrasta a norma della delibera 348/18CONS dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
La delibera fa riferimento al Regolamento UE n.2015/2120 art.3 commi 1,2,3.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

18/12/2020
, ha risposto:

GENT.MO Bruno la sua risposta è interessante. Quindi, dato che Altro consumo non mi avvia la pratica di conciliazione (l ho mandata molti mesi fa ma non mi ha risposto) nè Wind mi risponde alla mia richiesta di conciliazione ma mi perseguita l agenzia Marani di riscossione crediti, posso fregeramene e non pagare?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

20/04/2020

Buongiorno , ho inviato disdetta alla Wind prima della scadenza naturale del contratto possibile secondo la legge Bersani e scrivendo nella raccomandata la volonta' di restituire il modem . Mi hanno inviato una bolletta di 231,00 € delle rate rimanenti .
Vorrei avere chiarimenti se sono costretto a pagare oppure in base alla sentenza del TAR del Lazio (delibera 348/18/***) non e' piu' obbligatorio ?
Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

20/05/2020
, ha risposto:

IO VORREI RECEDERE PERCHE L'ADSL NON VA E DOPO UN ANNO MI SONO ROTTA, c'è qualche novità a riguardo? ho il tuo stesso interrogativo dato che chiamando ho avuto una risposta simile al tuo risultato dall'assistenza infostrada!!!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/06/2020
, ha risposto:

Per quanto mi riguarda gli avvocati dell'associazione hanno aperto la pratica di conciliazione per la questione del modem e delle rate residue. Vero che bisogna leggere il contratto ma online viene detto che il modem è incluso. In caso di recesso, oltretutto per variazioni unilaterale da parte del fornitore del servizio lo trovo illegale.
ma vediamo come va a finire.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

18/11/2020
, ha risposto:

La riconciliazione con WInd si è conclusa positivamente. E' stato concordato che saranno annullate le prossime rate (circa 30 rate da 5 euro l'una). Quelle già pagate invece non saranno rimborsate.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

07/02/2021
, ha risposto:

ciao @RAFFAELE SICIGNANO, gentilmente potresti darci informazioni su come impostare la descrizione della pratica di conciliazione? Intendo in termini di contenuti. Questo sarebbe molto utile a chi si trova ad avviare la conciliazione. Grazie mille.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

12/04/2020

Anche io sono interessato per stessa identica situazione con contratto i essere da gennaio 2019

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

12/04/2020

Anche io sono interessato per stessa identica situazione con contratto i essere da gennaio 2019

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

11/04/2020

buongiorno a tutte/i,
dopo la morte di mia suocera mio figlio è subentrato nell'appartamento ed ha attivato un nuovo contratto e un numero telefonico diverso (stesso operatore TIM).
ragion per cui abbiamo chiuso il vecchio contratto ma continuano ad arrivare bollette che richiedono il pagamento delle restanti rate del modem. Sul numero di Marzo 2020 di "inchieste" a pag.8 a proposito del modem libero mi sembra che la risposta sia chiara e che il TAR del Lazio abbia chiuso la questione e l'articolo di altroconsumo si chiudeva così :
"Ciò significa che i vecchi clienti possono smettere di pagare il modem imposto dal fornitore".

Siccome è arrivata oggi l'ennesima bolletta, chiedo cortesemente al moderatore o al team di altroconsumo una conferma al virgolettato qui sopra.
grazie
ferrari giovanni

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/03/2020

Perché Altroconsumo non da risposte pubbliche in merito a questo problema?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/02/2020

Anche io ho lo stesso problema. Sto traslocando di un piano nello stesso palazzo e, visto che con WIND (che ho da un anno) il trasloco e la chiusura costano uguale, avevo pensato di chiudere il contratto e farne uno nuovo con TIM che ha la Fibra FTTH. Ho scoperto però che sto pagando il modem a rate e che oltre ai 65€ di cambio devo pagare tutte le rate restanti. Leggendo i vostri commenti ho capito che possono farlo giusto?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

15/02/2020

Buongiorno, anche io stesso problema. Dopo aver ricevuto il modem per la fibra da WIND ho cominciato ad avere tanti problemi con la linea. Mi hanno anche sostituito il modem. ogni settimana dovevo chiamare il servizio clienti per poter riavere i servizi. Alla fine ho cambiato gestore e da allora non ho piu avuto problemi ma la WIND mi ha inviato la bolletta con l'importo del modem da pagare. Voi come avete risolto alla fine?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

12/02/2020

Io ho sottoscritto il contratto Wind fibra dal 30-1-2019, dopo aver avuto esplicita dichiarazione dal venditore che non avrei pagato nulla nel caso di passaggio ad altro operatore. Nessun accenno al modem.
Pago 5 (CINQUE) euro al mese di rata modem (per 48 RATE in totale!)
Se avessi saputo di queste folli condizioni (4 anni bloccati pena pagamento saldo modem) non avrei mai sottoscritto tale contratto.
Dovendo pagare ancora 36 rate (180 euro!) non posso cambiare operatore, come vorrei, perché l'ammortamento di questo saldo pesa su qualsiasi offerta vantaggiosa di altro operatore.
Mi chiedevo se tutto ciò sia legale.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

11/02/2020

Stesso problema con Wind: ha aumentato dal 1/1/2020 la tariffa mensile, ho una connessione ADSL molto lenta (avevano promesso il passaggio ala Fibra appena disponibile, ma sembra che ancora non ci sia per Wind) e nel caso di recesso devo pagare tutte le rate del router (26 su 48)....

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/02/2020

ora si puo fare a meno del loro modem..infatti mi hanno aumentato la tariffa da inizio anno, fanno il bello ed il cattivo tempo!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/01/2020

buongiorno sig. Di Renzo, è riuscito a risolvere il problema? se si come?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/11/2020
, ha risposto:

oggi 23 novembre, dopo quasi 10 mesi di mai e pec tutte senza risposta, in conciliazione al corecom toscana Wind ha ceduto e restituisce tutte le rate pagate e non pago più il modem regolarmente restituito. Ovvio che Wind afferma che lo fà solo ed unicamente come spirito conciliativo che chissà perchè gli viene solo dopo averlo portato in conciliazione.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

07/02/2021
, ha risposto:

ciao @remo di renzo , gentilmente potresti darci informazioni su come impostare la descrizione della pratica di conciliazione? Intendo in termini di contenuti. Questo sarebbe molto utile a chi si trova ad avviare la conciliazione. Grazie mille.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/10/2020
, ha risposto:

con wind non c'è verso di risolvere la questione, sono passato alla conciliazione presso Corecom

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/01/2020

BUONGIORNO, IL MODEM E' UN APPARATO, IL ROUTER UN ALTRO APPARATO, VENGONO UNITI QUINDI ACQUISTARLI SEPARATAMENTE ED INSTALLARLI IN AUTONOMIA.DAL GESTORE POTREBBE ESSERE
UTILE, MA A QUESTO PUNTO, I GESTORI DI FIBRA ED ALTRO IN CASO DI VOSTRE RICHIESTE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA VI ADDEBITANO I RELATIVI COSTI.

SE AVETE UN AMICO TECNICO CHE VI AIUTA GRATIS,ET AMORIS.DEI
LA SCELTA ESISTE CERCANDO I MODEM ED I ROUTER E/O ALTRI APPARATI SUI DUE MERCATI LIBERI , SIA QUELLO DEI PRODOTTI PER LA CASA PROPRIA CONSUMER SIA PER LE AZIENDE ROFESSIONALI.

I GESTORI LO SANNO ED HANNO COSTRUITO I CONTRATTI
IN MODO TALE DA ASSICURARSI LA VOSTRA SCELTA PER UN TEMPO CERTO E SENZA PERDITE PER I LORO GUADAGNI.

NON CI TROVO NULLA DI ILLEGALE, E' DA DECENNI POSSIBILE
LA SCELTA: E' E DEVE ESSERE FATTA DAL CLIENTE LA SCELTA..

CHIUNQUE VI PROPONGA UN APPARATO O MODEM E ROUTER
PRODOTTI SINGOLARMENTE O IN UNICO APPARATO SENZA DICHIARARE IL COSTRUTTORE EFFETTIVO E AGGIUNGE ALTRE TERMINOLOGIE STRAVAGANTI AL NOME DELL'APPARATO VI STA PROPONENDO UN OGGETTO SPECIALE CHE E' SOLO LORO
COMPETENZA ED ASSISTENZA;
GLI ALTRI GESTORI NON CREDO VI POTRANNO ADEGUARE I SERVIZI AGGIUNTIVI CHE, MA GUARDATE UN PO LA COMBINAZIONE CONTRATTUALE , SONO DIVERSI DA UN GESTORE ALL'ALTRO.

DUNQUE SE SCEGLIETE D FIRMARE IL CONTRATTO , PRIMA DOVETE
LEGGERE ATTENTAMENTE E DOPO FATEVI CHIARIRE BENE PER ISCRITTO COSA SONO GLI L'APPARATI E SE SIANO UTILIZZABILI ANCHE CON ALTRI GESTORI , NON SOLO CON UN GESTORE SOLTANTO.

AUGURI PER LA VOSTRA SCELTA.

SALUTI...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

20/05/2020
, ha risposto:

io ho la registrazione vocale del contratto dove chiedo di poter restituire il router senno non avrei accettato il contratto! cosa devo fare per chiudere il contratto e non pagare i restanti 180 euro per il modem router che non desidero avere , allo stesso prezzo riesco a prendere un fritzbox da paura.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

15/01/2020

Il modem è stato restituito alla Wind?
Se così non fosse credo che pagarlo sia inevitabile.