ultimo aggiornamento: 28/05/2020

Come preparare una soluzione alcolica disinfettante in casa?

Per avere una soluzione alcolica al 70% servono 7 parti di alcol e 3 di acqua. In Italia però non si può vendere alcol puro quindi i prodotti in commercio contengono alcol denaturato al 90%. Per ottenere quindi un prodotto efficace consuggeriamo le seguenti proporzioni: 800ml di alcol denaturato e 200ml acqua per fare un litro di soluzione o 400ml alcol e 100ml di acqua per farne mezzo litro.

La soluzione migliore è usare l’acqua distillata o demineralizzata (di solito si trova nei supermercati, nella zona detersivi). In alternativa si può optare per l’acqua del rubinetto e ma è necessario farla bollire per far depositare i sali e il calcare. Una volta raffreddata la si può unire all'alcol (non farlo prima per evitare che l'alcol si perda ed evapori). 

Questa soluzione a base di alcol è consigliata per disinfettare lo smartphone o superfici dure che non possono essere lavate con acqua e sapone come interruttori, maniglie, citofoni e zone ad elevata frequentazione.

Per pulire chiavi e occhiali invece è meglio usare acqua e sapone per i piatti.

Invece quanto riguarda le mascherine: le lavabili possono andare in lavatrice (qui trovi maggiori informazioni sul mondo delle mascherine in tessuto www.altroconsumo.it/.../coronavirus-mascherine-in-tessuto). Le non lavabili sarebbe meglio non lavarle né sanificarle con soluzioni disinfettanti (clicca qui per sapere tutto sulle mascherine e sui loro usi www.altroconsumo.it/.../coronavirus-mascherine).

Presta sempre molta attenzione perché l'alcol al 70% è irritante e infiammabile come quello al 90%.

User name

Commenta il post

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto