Recensioni

Haier Duo: due cestelli in un’unica lavatrice. Non ci convince

27 febbraio 2017
lavatrice haier duo

27 febbraio 2017
Si chiama Haier Duo: lavatrice che con due cestelli che possono funzionare simultaneamente. Vuol dire che si può lavare il doppio del bucato nello stesso tempo? Non proprio. In più è pesante, costa molto e le prestazioni non sono eccellenti.

Ammettiamolo, la parte più noiosa quando si fa il bucato è di mettersi li a separare bianchi e colorati, delicati e lana e aspettare che il primo lavaggio finsica per lavare l’altra parte di bucato. Oppure avere montagne di roba da lavare e dover fare 2 o 3 lavaggi perchè nel cestello non entra tutto. Haier, produttore cinese, con la lavatrice HW120 Duo-B1558 sembra aver risolto per sempre questi problemi. Come? Unendo in una lavatrice due cestelli che possono funzionare contemporaneamente. L’abbiamo messa alla prova. Ecco i pro e i contro.

Doppio cestello, doppio bucato?

Avere due cestelli nello stesso apparecchio che lavorano in contemporanea significa poter lavare il doppio del bucato nello stesso tempo? Non proprio. Prima di tutto perchè i cestelli hanno capacità diverse: massimo 8 chili per quello inferiore, massimo 4 chili per quello superiore (per un totale di 12 chili di carico). E poi perchè ogni cestello ha programmi diversi, pensati per lavare capi diversi. L’unico programma in comune (l’unico cioè in grado di usare contemporaneamente tutti e 12 i chili di carico) è quello “cotone eco”. Per il resto l’oblò superiore è indicato per piccoli carichi e offre la possibilità di fare lavaggi brevi per capi in cotone, lino o sintetici. Deve trattarsi comunque di cose poco sporche, non è infatti consigliato per macchie medio-difficili. L’oblò inferiore può essere usato per i carichi più grandi e comuni come capi in cotone, lana e sintetico. Le funzioni di risciacquo e centrifuga sono comuni a entrambi i cestelli.

Caratteristiche

Due cestelli, 1.500 giri al minuto di centrifica, per ogni cestello ci sono due serbatoi (detergente e ammorbidente). L’alimentazione elettrica e dell’acqua invece sono uniche. La lavatrice Duo è dotata di un pannello touch screen che permette di selezionare alternativamente i comandi dei due cestelli. È dotata di due filtri, uno frontale che va pulito regolarmente e uno (scomodo) posteriore. È Ingombrante: 100 chili di peso per 1,28 metri di altezza. Anche il prezzo è “alto”: 1.400 euro (più del doppio rispetto ai prezzi medi degli altri prodotti Haeir.

Prestazioni

Durante il test abbiamo valutato principalmente le prestazioni del cestello inferiore, quello con maggiore capacità di carico. L’efficacia di lavaggio è appena sufficiente, mentre il risciacquo è pessimo. Buona invece la centrifuga. Abbiamo provato anche i due oblò insieme con l’unico programma comune (cotone eco). I risultati sono gli stessi, ma il ciclo di lavaggio dura 4 ore e mezzo! Un tempo davvero molto lungo anche se aumentare la durata serve a ridurre del 20% i consumi elettrici rispetto all’uso di un solo cestello. Il counsumo di acqua è più o meno lo stesso sia con uno che con due cestelli in funzione.

Pro

  • Unico attacco sia per la connessione alla rete elettrica che a quella idrica
  • Possibilità di fare due lavaggi diversi contemporaneamente
  • Diplay LCD touch screen per la selezione dei programmi
  • Silenziosa sia nei lavaggi che nella centrifuga 

Contro

  • Prezzo elevato: 1.400 euro
  • Ingombrante e pesante
  • Secondo filtro posteriore scomodo da raggiungere
  • Non è possibile avere esattamente gli stessi programmi su entrambi i cestelli ad eccezione di quello "cotone eco", l'unico che sfrutta tutti i 12 chili della macchina

Il nostro parere

Di tanto in tanto, può certamente essere utile per fare contemporaneamente due lavaggi differenti. Magari per lavare separatamente i capi di un bambino piccolo o biancheria intima più delicata, mentre nel cestello inferiore si lava il grosso. Anche se il vantaggio di un modello doppio come questo è che non richiede più attacchi, più o meno allo stesso prezzo di acquisto di Haier Duo si possono prendere due apparecchi diversi con migliori prestazioni e flessibilità di carico. Haier ha in programma anche di fare uscire sul mercato un modello di questo tipo, ma con in più la funzione di asciugatura. Staremo a vedere.


Stampa Invia