Modelli di lettere

Dialer: denuncia-querela da presentare all'autorità di polizia o all'autorità giudiziaria

15 settembre 2011

15 settembre 2011

Denuncia-querela da presentare all'autorità di polizia o all'autorità giudiziaria se nella bolletta telefonica vi è stato addebitato un importo dovuto a un dialer che si è introdotto nel vostro Pc.

Dialer: denuncia-querela da presentare all'autorità di polizia o all'autorità giudiziaria

Alla Procura della Repubblica di...
(oppure alla stazione carabinieri di….al commissariato di polizia di…o all'ufficio polizia postale di...)
Denuncia-querela
Il sottoscritto ................, nato a....., il...., residente in ........, titolare dell'utenza telefonica n..... espone quanto segue.
Dalla lettura della bolletta telefonica n ......... del ...... relativa all'utenza n ....... a me intestata, ho rilevato le seguenti connessioni telematiche verso numerazioni a valore aggiunto: (indicare dettagliatamente numero, data e orario della connessione, importo dell'addebito). Tutte le suddette connessioni non sono state effettuate né autorizzate da me né da qualsivoglia altra persona che possa avere accesso alla linea telefonica suddetta; ritengo pertanto di essere vittima di dialer e chiedo quindi che si voglia procedere all'accertamento di tali fatti. Conseguentemente sporgo formale denuncia-querela nei confronti di coloro che saranno individuati da codesta Autorità quali responsabili dei fatti suesposti, manifestando la volontà che si perseguano penalmente per gli eventuali reati che verranno ravvisati nei fatti sopra esposti. Chiedo, altresì, che nella denegata ipotesi in cui si intendesse addivenire all'archiviazione del procedimento, mi sia data formale e tempestiva comunicazione in modo tale da poter esercitare le facoltà previste dall'art.408 c.p.p.

Data                                                                                        Firma

Allega:
- copia bolletta telefonica n. .... del...


Stampa Invia