News

Chromecast vs AppleTV: qual è meglio per la tv in streaming?

21 dicembre 2015
chomecast e apple tv

21 dicembre 2015

Google e Apple continuano la loro lotta anche nel campo dei dispositivi da collegare al televisore: Chromecast e AppleTV. Attraverso un collegamento wifi consentono di trasferire al televisore contenuti multimediali presenti sui vari dispositivi mobili. Li abbiamo provati entrambi: ecco cosa ne pensiamo.

Google Chromecast e AppleTV sono dispositivi che si collegano al televisore tramite la porta HDMI: grazie a un collegamento wifi, consentono di trasferire al televisore contenuti multimediali presenti sui vari dispositivi mobili, come smartphone, tablet e PC. Ma come funzionano? Quale scegliere? Li abbiamo messi a confronto per capire se fanno il loro dovere e capire quale è meglio acquistare o regalare per Natale. Ma prima di tutto serve un televisore adatto: non sai quale scegliere? Con il nostro test puoi risparmiare fino a 245 euro, senza rinunciare alla qualità.


scopri qual è il televisore migliore


Google Chomecast: qualche funzione in meno

Chromecast funziona bene ed è molto semplice da utilizzare, ma rispetto al concorrente ha qualche funzionalità in meno: si può solamente replicare ciò che vediamo sullo schermo del nostro dispositivo mobile o la pagina di Google Chrome che stiamo visitando sul PC, oppure trasmettere i contenuti disponibili nelle applicazioni compatibili, come Netflix, YouTube, Infinity e Google Play Music.

AppleTV: più potente

L’AppleTV è, invece, un dispositivo molto più potente perché funziona non solo come ponte con gli altri dispositivi ma anche come fonte di contenuti: puoi infatti salvare filmati, applicazioni e videogiochi sulla memoria interna. Inoltre, tramite iTunes, hai la possibilità di noleggiare film. L’introduzione di un app store apposito è la novità più importante di questa nuova versione Apple. Inoltre è stato aggiunto il touchscreen al telecomando, che ora viene usato anche come controller per i videogiochi.

Quale comprare?

Queste grosse differenze tra i due dispositivi rendono impossibile definire il vincitore perché entrambi sono validi prodotti. Se, però, stai cercando un dispositivo solo per vedere sul grande schermo quello che già hai sul cellulare o il tablet, è meglio optare, sopratutto se vuoi risparmiare, Google Chromecast. Se, invece, preferisci avere qualche funzionalità in più AppleTV è la scelta più indicata. I prezzi sono decisamente diversi: Google costa 39 euro e AppleTV 179 euro per la versione con 32GB di memoria e 229 euro per quella da 64GB.


Stampa Invia