Tutto sugli additivi alimentari

E101 - Riboflavine

E101

Giudizio: Accettabile

Funzione principale:
Colorante
Altre funzioni:
-
Famiglia:
-
Può causare allergia:
no
Autorizzato nel bio:
no
DGA (dose giornaliera accettabile) mg/Kg pc/die:
0,5

Commento

La riboflavina è in realtà la vitamina B2, una vitamina idrosolubile colorata, che viene utilizzata per questo motivo come colorante alimentare giallo in vari alimenti. Naturalmente presente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari, nelle uova o persino nella carne, il suo uso come additivo è autorizzato in vari prodotti. La sua forma commerciale può essere sintetica. I codici E101 (i) o E101 (ii), presenti in etichetta, designano rispettivamente la riboflavina e la riboflavina-5'-fosfato sodica ottenuti per sintesi. Il codice E101 senza ulteriori specifiche può indicare l'uso dell'una o dell'altra forma. Una volta metabolizzato, l'additivo si comporta come la vitamina B2 naturale e quindi contribuisce ad aumentarne l'assunzione. Ad oggi, non vi è alcun sospetto di effetti dannosi anche a dosi elevate di consumo.

Continua a leggere

Commento

La riboflavina è in realtà la vitamina B2, una vitamina idrosolubile colorata, che viene utilizzata per questo motivo come colorante alimentare giallo in vari alimenti. Naturalmente presente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari, nelle uova o persino nella carne, il suo uso come additivo è autorizzato in vari prodotti. La sua forma commerciale può essere sintetica. I codici E101 (i) o E101 (ii), presenti in etichetta, designano rispettivamente la riboflavina e la riboflavina-5'-fosfato sodica ottenuti per sintesi. Il codice E101 senza ulteriori specifiche può indicare l'uso dell'una o dell'altra forma. Una volta metabolizzato, l'additivo si comporta come la vitamina B2 naturale e quindi contribuisce ad aumentarne l'assunzione. Ad oggi, non vi è alcun sospetto di effetti dannosi anche a dosi elevate di consumo.

Prodotti in cui può essere contenuto

In quasi tutte le categorie di alimenti, per lo più senza limiti. In particolare in conserve di frutti rossi, verdure sottaceto e sottolio, snack a base di cereali o patate soffiati, pastrami, pesce affumicato, crostacei precotti, pasta di pesce e crostacei, bitter alcolici a base di vino.