ultimo aggiornamento: 26/06/2018

Condizionatori

Buongiorno,

vorrei chiedere un parere. 

 Nel nostro appartamento di circa 90 m quadri abbiamo già installato nel soggiorno un condizionatore da 11.100 BTU/h   che rinfresca la zona giorno. Vorremmo installarne un altro nella zona notte,  per rinfrescare le due camere di 15e 16 metri quadri ciascuna. Vorremmo posizionarlo al di sopra della porta di accesso al disimpegno notturno. Il condizionatore che abbiamo è della marca General, è stato installato circa 10 anni fa. 

 Mi chiedo: è possibile aggiungere uno split ad un’unità esterna già esistente o bisogna sostituire tutto? Non vorrei mettere un altro motore esterno in terrazza per questioni di spazio a meno che questa non sia proprio inevitabile. Grazie.

Esiste ancora il gruppo d’acquisto per i condizionatori? 

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Rinfrescare e riscaldare della comunità Energia rinnovabile!

1 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

26/06/2018

Credo proprio di si, dipende dalla potenza che eroga l'unità esterna, ma di questo non mi intendo. In merito al posizionamento dello split per zona notta è meglio ...allontanarsi un minimo dalla porta che separa giorno-notte, per evitare che parte del nuovo fresco rifluisca nella zona già servita, prima di servire i nuovi ambienti

comunità europea
Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito della convenzione di sovvenzione n. 749402