ultimo aggiornamento: 04/04/2020

Sim Vodafone inattiva? Attenzione agli addebiti in bolletta

Hai anche tu una sim Vodafone che non usi da tempo ma che all'improvviso si è messa ad addebitarti sul conto corrente o sulla carta di credito 5 euro al mese per servizi che non hai mai chiesto? Potrebbe esserci stata una variazione unilaterale del contratto da parte di Vodafone. In molti ce lo hanno segnalato e stiamo verificando anche con l’operatore cosa si può fare.

Intanto racconta agli altri utenti della community se è successo anche a te

Partecipa alla community!

  • Cerca chi ha avuto la tua stessa esperienza
  • Confrontati con chi ha il tuo stesso problema
  • Consiglia gli utenti che hanno bisogno di te
  • Condividi le soluzioni che hai adottato

Registrati gratuitamente al sito per partecipare

Entra o Registrati

  Risposte

User name
FIORENZA FORNER
19/02/2020

Se posso essere d’aiuto riporto qui la mia esperienza. Ho cominciato a ricevere fatture x una sim inutilizzata dal 2012. Non sono più cliente Vodafone da diversi anni. Mi sono recata ad un negozio Vodafone più vicino, loro mi hanno suggerito di compilare un modulo di disdetta spiegandomi che purtroppo per legge le sim inutilizzate ora erano soggette ad un pagamento. Compilato il modulo inviato la raccomandata nessuna risposta anzi mi e’ arrivata un altra fattura . Allora ho rimandato una raccomandata rimandando a quella inviata prima senza successo, sottolineando di non essere più cliente Vodafone, chiedendo le note di credito x le fatture errate emesse e avvisandoli che ero a conoscenza di non essere l’unica ad avere questi problemi e che avrei proceduto per vie legali. Mi sono arrivate le note di credito e un assegno da riscuotere entro 60gg che temo quasi di riscuotere ... non vorrei Vodafone pensasse che effettivamente sono ancora sua cliente. ... Fiorenza

User name
GIULIO FALCONIERI
20/02/2020

E' successo anche a me. Mi hanno addebitato 10 € per una vecchia sim che non ricordavo neanche di avere. Ho chiesto per telefono la cancellazione e il rimborso. Mi è arrivato un altro addebito di 7,1 €. Spero che non ne arrivino più.

User name
GENEROSO DONNO
20/02/2020

Non illuderti troppo che Vodafone chiuda spontaneamente la vicenda: se fossero "corretti" non avrebbero dato il via a questi cambiamenti arbitrari di contratti senza ottenere il consenso dei loro presunti clienti!
cordiaità

User name
Loredana Cau
20/02/2020

Buongiorno ... stesso problema di tanti altri utenti. Ricevo due fatture dopo essere passata ad Iliad per una sim dati che avevo, a suo tempo, chiesto di disattivare. L'operatore Vodafone inizialmente mi dice che in effetti la mia sim non risulta attiva... dopo qualche minuto di attesa invece sostiene che la sim è in realtà ancora attiva e mi chiede se voglio disattivarla. Dico che non ho nessuna intenzione di pagare per un servizio del quale non sto usufruendo. Dopo diverse chiamate minatorie da parte di vodafone, parlo con un operatore che mi dice che il problema sta riguardando tanti altri utenti e che devo parlare con l'amministrazione per chiudere la controversia. Chi mi risponde stavolta mi dice che non posso far cancellare gli importi e che devo pagare circa 32 euro. A distanza di qualche mese ricevo 2 note di credito di importo pari alla somma richiesta da vodafone. Come causale "decisione commerciale". Penso che l'incubo sia finito, invece qualche giorno fa arriva l'ennesima fattura di 22 euro. Oggi sms da parte di vodafone. Chiamo e la signora albanese mi chiede di pagare la mia fattura. La mando a quel paese e mi dice che verrò contattata dai loro legali. Bene... aspetto fiduciosa che inizi il contenzioso.

User name
GIUSEPPE CERVO
20/02/2020

Ogni mese ricevo un SMS Vodafone che dichiara di aver avuto un esito autorizzato sulla mia carta di credito di EUR 0,00 per pagamento bollette. Contattato l'ufficio emittente la carta di credito, mi rispondono che loro non possono farci nulla. Contattata la Vodafone mi riferiscono che sono nei loro archivi e che anche se sostituissi la vecchia carta con una nuova riuscirebbero ad avere il numero della nuova perché sono "schedato". Idem con Wind.


User name
GENEROSO DONNO
20/02/2020

Nel 2010, durante una vacanza, acquistai una Vodafone Internet Key K3765 e una SIM dati con abbonamento internet a consumo e servizio Daily travel trariff compreso nell’offerta base. L’ho usata solo quell’estate perché il modem incorporato nella Key (14 kb/s se non ricordo male, oggi inutilizzabile!) dava, già allora, problemi di connessione. Poi è caduta nel dimenticatoio (ho ritrovato la SIM dati ancora nella chiavetta)!
Nell’agosto-2019 ricevo, via posta ordinaria, la prima fattura di 0.33 €: non sono cliente Vodafone da molti anni e penso ad un errore. Poco dopo arriva una seconda fattura di 10,00 €: gli dedico più attenzione e vedo che si riferisce ad una SIM specifica.. ma, tutte le SIM in mio possesso sono installate nei telefonini in uso in famiglia!? Alla fine scopro in una scatolina in fondo ad un cassetto la chiavetta incriminata.
Accedo al sito e, non senza difficoltà essendo passati quasi 10 anni dall’ultima volta, ricostruisco lo storico: c’è stata una variazione unilaterale del contratto da parte di Vodafone! Il 15/07/2019 è stato attivato (senza il mio consenso informato) un piano Internet Abbonamento con fisso mensile di 5,00 €.
Telefono ad Altroconsumo: per evitare di essere iscritto in un registro di “cattivi pagatori”, devi inviare una raccomandata A/R di contestazione direttamente a Vodafone. Trascorsi 45 gg. senza un riscontro positivo, puoi coinvolgere l’associazione.
Il 31/10/2019 ho inviato la raccomandata di contestazione a Vodafone utilizzando il formato “lettera tipo” predisposto da Altroconsumo; sono già trascorsi i 45 gg. di prassi e non solo non ho ricevuto risposta ma sono continuate ad arrivare altre 2 fatture!!
Avendo chiuso il conto con la banca su cui era previsto l’addebito automatico, non possono riscuotere se non vado in posta a pagare con i bollettini allegati. Per cui, stavo riflettendo sulla opportunità di procedere secondo regola, cioè coinvolgere Altroconsumo, oppure ignorare tutto fino a quando non si stancheranno di emettere fatture.
A questo punto ho letto il post sulla pagina Facebook e eccovi la mia esperienza.
Ora vediamo come evolve la faccenda collettivamente gestita dalla nostra associazione.
Cordialità.

User name
MAX MOLA
27/02/2020

stessa cosa anche a me. Ma tu hai copia di quel vecchio contratto? Sarei curioso di sapere cosa dice....

User name
GENEROSO DONNO
01/03/2020

Io prima, quando leggo le informazioni, e durante la sottoscrizione di qualsiasi cosa online, salvo sempre le schermate. Richiede più tempo (e spazio sull'hard-disk) ma in circostanze come queste, si rivela utile. Perciò ho delle schermate del contratto con i termini in cui l'ho sottoscritto avendo salvato le schermate al primo accesso alla mia area personale di allora. Per fortuna, perchè in questo caso il contratto era cartaceo, avendolo sottoscritto in un negozio fisico nella località in cui ero in vacanza e che, come mia prassi, avevo "scannerizzato" al PC: sfortunatamente ho avuto un problema col mio archivio (l'ho involontariamente cancellato) e sto pian piano recuperando ma occorre tempo, tanto tempo. Consiglio a tutti di salvare le schermate di tutto ciò che si sottoscrive online!
Cordialità

User name
ANNA PIZZETTI
17/03/2020

Anche a me è accaduto lo stesso, io il contratto ce l’ho

User name
LEONARDO BARTOLUCCI
20/02/2020

Si anche a me sta succedendo. Anno di riferimento della Sim il 2012! Cosa consigliate di fare? Mi rivolgo al core om?

User name
SERGIO MARCHI
20/02/2020

Avevo una sim vodafone a consumo. Qualche mese fa mi chiedevano 2 euro al mese per il solo possesso della sim oltre alla spesa per il consumo. Ho cambiato operatore.

User name
ALESSANDRO BERTOGLIO
21/02/2020

E' successa una cosa se non uguale molto simile a mia figlia che si è trovata sul conto corrente addebiti senza aver stipulato alcun contratto con Vodafone
e che continua a ricevere fatture ed avvisi di addebito anche avendo inviato PEC di diffida alla Vodafone.Il pagamento automatico su conto corrente è stato sospeso. Procedo comunque con azione legale e richiesta di note di credito per fatture emesse

User name
ANTONIO TULLO
21/02/2020

Non si tratta di variazione unilaterale del contratto, Vodafone fa "rivivere" carte sim , con la giustificazione che la legge consente di ripescare queste carte anche se da anni inutilizzate. Una cosa che si può fare è convertire la sim in una ricaricabile , andando in negozio, e poi non ricaricare . Costerà sicuramente 10 o 20 euro, ma non ci saranno strascichi ulteriori. Vodafone restituirà il maltolto a seconda di quanto la reazione sarà per loro pericolosa. a noi è stato rimborsato perché la sim è intestataa una persona che non c'è più. Ci è voluto tanto, una buona politica è scrivere tutto sullla loro pagina Fb

User name
LEONARDO BARTOLUCCI
24/02/2020

Si, mi sta succedendo. Seguendo il consiglio della consulente Altroconsumo ho inviato una raccomandata AR di diffida a Vodafone che ora giro al servizio clienti Altroconsumo.

User name
Romina Rando
25/02/2020

Buongiorno, avevo una SIM Vodafone mai utilizzata dal 2009 e da settembre 2019 hanno
ricominciato ad addebitarmi 10 € ogni 2 mesi. Al 190 dicono che avrebbero inviato una comunicazione preventiva mai ricevuta e comunque illegittima a mio parere,
inoltre vedo che hanno inviato alla mia mail bollettini da pagare con un indirizzo di residenza vecchissimo.
Ho disattivato la scheda telefonicamente ma non ho nessuna intenzione di pagare 32 euro! per una sim mai utilizzata,
creata solo per il passaggio a Vodafone e poi sostituita con il mio vecchio numero! da due anni ho anche abbandonato Vodafone e bloccato la carta di credito associata,
per fortuna.
Mi stanno inviando messaggi di sollecito in continuazione, ho inviato già reclami e raccomandata, chiedo per favore un aiuto per difendermi e
sono a disposizione per eventuali chiarimenti grazie!
Romina Rando

User name
LUCA VALENZIANO
26/02/2020

Anche io ho iniziato da settembre 2019 a ricevere addebiti per una vecchia SIM dati in abbonamento che era, a suo tempo, gratuito e non usavo da moltissimi anni. Mai ricevute comunicazioni in merito a variazioni contrattuali. Ho pagato una sola fattura per poi procedere alla disdetta. Su consiglio del servizio legale di Altroconsumo ho inviato una disdetta via PEC (anche se non è indicato da Vodafone, ma l'indirizzo compare nell'elenco sul sito dell'Agenzia delle Entrate). Continuano ad arrivare fatture e solleciti. I legali di altroconsumo hanno aperto una procedura di conciliazione e sono in attesa di sviluppi.

User name
MAURO PILLON
26/02/2020

Esperienza analoga a molti altri. Ricevuta richiesta di pagamento per SIM dati non più utilizzata da anni. Dopo varie telefonate al 190 e disdetta della sim, ho continuato a ricevere richieste di pagamento.Su consiglio di Altroconsumo, ho mandata una PEC a Vodafone, che nel frattempo ha incaricato una società di recupero crediti (!), chiedendo l'annullamento della richiesta. Oggi, dopo 2 mesi, ricevo lettera da uno studio legale che mi intima di pagare 20€. Che faccio? La voglia è di mandarli a quel paese. Altroconsumo, aiuto!!!

User name
ROSARIA LA GAMBA
26/02/2020

Buona sera, stessa situazione di Fiorenza anche per mio figlio (non più cliente dal 2012 e residente all'estero da 2!!!). In negozio però mi hanno detto che la sim è stata disattivata e che non avremmo dovuto fare nulla.
Questa mattina è arrivata un'altra fattura .... Come si deve procedere?
Grazie a tutti.

User name
MAX MOLA
27/02/2020

stessa cosa anche a me: ottobre2019 mi e' arrivata una fattura da 10euro mensili con periodo 2012-2019 per una sim datiche non ho.Non ho mai pagato fatture dal 2012 ad oggi a vodafone. E da allora una fattura al mese con minacce di interrompere il servizio!
Per telefono si giustificano che negli ultimi 7 anni godevo di uno sconto che azzerrava il canone..ma nel 2019 e' finito.
Non trovo giusto pagare neanche un euro e con altroconsumo sto facendo una conciliazione

User name
FLORINDO MOLA
11/03/2020

aggiornamento: conciliazione completata con l'aiuto di altroconsumo :).
Tutte le spese azzerate.
La spiegazione e' stata che vodafone ha applicato ad un vecchio contratto del 2012 (che neppure sapevo piu' di avere in quanto offerto a titolo gratuito ) una RIMODULAZIONE senza nessun avviso ( ma naturalmente inviando le fatture di pagamento, quelle si!).
Ringrazio altroconsumo in quanto senza il loro aiuto non sarei arrivato a questa conclusione
(anche perche' il servizio clienti di vodafone non e' stato assolutamente disposto ad ascoltare la problematica)

User name
ANTONIO ROSSI
27/02/2020

È successo anche a me. Contestata con Conciliaweb sono in attesa di udienza per il rimborso.

User name
MASSIMO BARICCA
28/02/2020

Anche a me è capitato. A partire dal mese di Agosto del 2019 ho visto un addebito di circa 5€ mensili per una chiavetta dati utilizzata nel 2011 l'ultima volta. In tutto questo periodo non ho ricevuto nessuna comunicazione da parte di VF. Dopo aver contattato VF con enormi difficoltà (avendo una chiavetta dati e non una SIM telefonica), ho aperto una procedura presso l'AGCOM. L'udienza si terrà il prossimo aprile. A partire da dicembre 2019 non mi è stato addebitato più nulla.

User name
GIANNI
29/02/2020

Anche a noi stanno arrivando fatture vodafone legate ad una sim ricaricabile, in disuso da più di 5 anni, con addebiti di 10 euro. Al momento non abbiamo pagato ed inviato pec per disdetta.

User name
ALESSIO 1081
02/03/2020

Tramite l' ufficio legale di altroconsumo sono riuscito a risolvere il problema. Contattate loro, sicuramente risoveranno il problema, perchè non siete i soli ad avere od avere avuto questo problema con vodafone.Il recupero crediti incaricato da vodafone, continuerà a martellarvi settimanalmente, fino a che altroconsumo non si incontrerà con la controparte vodafone.

User name
DANIELA FERRARIO
03/03/2020

Sta succedendo la stessa cosa anche a me. Ho mandato il modulo per recesso dall' abbonamento, ricevuto da Vodafone in data 10 dicembre ma gli addebiti continuano.

User name
PAOLO SOLIANI PINI
03/03/2020

anche per me sim inattiva dal 2008 10 euro per 2 mesi poi compilato il modulo di recesso inviata via pec dopo 40 gg arrivata nota di accredito di 50 euro ma assegno non ancora arrivato
Paolo

User name
DANIELA FERRARIO
03/03/2020

Anche a me sta succedendo la stessa cosa. Ricevo addebiti sulla mia carta di credito per un abbonamento traffico dati disdetto lo scorso anno a febbraio. Gli addebiti sono cominciati a settembre, quindi dopo parecchi mesi, e continuano, nonostante abbia inviato raccomandata di recesso. Ora vi ho chiesto aiuto.

User name
CLAUDIA ASTEGGIANO
04/03/2020

È successo anche a me,vecchissima scheda dati mai più utilizzata da forse un decennio. Sono alla fine riuscita a liberarmene, speriamo, dopo due disdette via telefono e una chat con Tobi. Ma non è stato affatto facile.

User name
CARMELO PACE
08/03/2020

ricevo a Giugno una fattura con importo pari a 0€, per tre utenze di parecchi anni fa, relative a sim dati per chiavette. Provvedo subito ad inviare disdetta via pec. Ma settimana scorsa mi arrivano 3 fatture per importo totale di circa 70€. Chiamando mi rispondono dall'Albania, e mi dicono che la mia disdetta non è valida perchè ho omesso di mettere mio documento di identità. Ennesimo sopruso di compagnia telefonica, spero che si risolva, tramite avvocati Altroconsumo.

User name
CARMELO PACE
09/03/2020

A giugno ricevo una fattura VODAFONE di importo 0,00€ per 3 utenze SIM dati, chiamo call center, rispondono dall'Albania, invio disdetta via pec, di cui ho ricevuto, pochi giorni fa ricevo 3 fatture per un totale di circa 70€, richiamo e mi dicono che la disdetta non è valida in quanto non ho inviato documento di identità. Mi sembra una scusa la mia pec. nome.cognome@.... è già identificativa.
Spero che smettano di inviare ulteriori fatture, o che ALTROCONSUMO possa risolvere il problema, che vedo interessa diversi soci.

User name
NERIO BETTELLA
09/03/2020

idem come tutti gli altri post , arrivato nel 2019 sul cellulare di mia moglie un avviso di fattura Vodafone di €10 e un mancato pagamento di un'altra fattura di €5 per una sim dati .Anche noi siamo rimasti sorpresi perchè non abbiamo come operatore Vodafone da anni ( e continueremo a non esserlo mai visto come sono e come si stanno comportando ....) abbiamo appurato che si trattava di una sim dati in abbonamento fatta nel 2011 e smessa nel 2012 credo ( dico credo perchè era andata nel dimenticatoio )fino a quando non abbiamo cambiato casa nel 2015 non era arrivato nulla dopodichè se hanno inviato fatture cartacee chissà che fine avranno fatto , ho telefonato all' operatore spiegando la cosa mi ha dato la stessa risposta che ha dato agli altri e cioè che sarei stato contattato da una persona dell' amministrazione cosa mai avvenuta ,ho ricontattato dopo un pò l'operatore stessa risposta e di nuovo nessuna richiamata , ho scritto sul sito facebook di Vodafone ho rispiegato in privato cosa era accaduto e che ero in attesa di risposta hanno scritto che sarei stato contattato maaaaa??? Nulla . Conclusione gli avvisi di fattura continuano ad arrivare la persona dell'amministrazione è ancora latente deciderò cosa fare, di sicuro con Vodafone visto il comportamento faccio una bella croce sopra .

User name
TIZIANA DABIZZI
10/03/2020

E' successo a mio fratello,ma è la sim dati di un abbonamento che è stato disdetto nel 2011 e per il quale ricevette,a suo tempo, il rimborso del deposito cauzionale quindi non sò cosa vogliono!! Come ad altri è arrivata nel frattempo anche una lettera di un'agenzia di recupero crediti.Non intendo pagare un cent.a questi farabutti e,come consigliatomi dai legali di Altroconsumo,stò preparando una lettera in cui contesto ogni addebito diffidandoli dal continuare.Intanto spero che Altroconsumo risolva.

User name
LUCA PRONESTI
11/03/2020

è successo anche a me, fatture da settembre 2019 per una sim del 2012 che probabilmente è stata cestinata pochi mesi dopo per inutilizzo

User name
GIORGIO VECCHIET
12/03/2020

Buongiorno, ho appena ricevuto una fattura di 7,44€ per una SIM attivata nel marzo 2010 che non uso più da anni, risulta a tutti gli effetti ora disattiva per Vodafone, ma è la prima fattura che ricevo e sulla stessa mi dice che non ne ho pagate altre tre, pare dopo cinque fatture non pagate viene disattivata automaticamente la SIM, il problema è che ora ho quattro fattura Vodafone non pagate e anche se il numero è disattivo per vodafone pare che passeranno la pratica all'ufficio crediti e fra un anno o più solleciteranno il pagamento delle fatture con gli interessi. Cosa si può fare? Non ho mai ricevuto le tre fatture precedenti ne tanto meno un avviso di modifica condizioni. Saluti

User name
GIUSEPPE MOTTA
13/03/2020

mia moglie è tutt'ora perseguitata da una società di recupero crediti per 16 euro, malgrado vodafone per telefono mi abbia confermato che non essendo mai stata avvisata dell'inizio dell'addebito questo era non giustificato e sarebbe stato sgravato (5 mesi fa). Aspetto che mi facciano il decreto ingiuntivo...

User name
DOMENICO MARCHESE
13/03/2020

Stesso problema anche a me. Mio padre, deceduto due anni fa, comprò una chiavetta nel 2010 ed ora arrivano al suo indirizzo comunicazioni e una fattura di circa 10 euro. Il problema è che mio padre non c'è più.

User name
EMANUELE DI MAURO
14/03/2020

Anche a me e' successo, ho chiesto ad Altroconsumo di intervenire, ma non sono stato soddisfatto. Pagato e basta..!

User name
EMANUELE DI MAURO
14/03/2020

Anche a me e' successo, ho chiesto ad Altroconsumo di intervenire, ma non sono stato soddisfatto. Pagato e basta..!

User name
EMANUELE DI MAURO
14/03/2020

Anche a me e' successo, ho chiesto ad Altroconsumo di intervenire, ma non sono stato soddisfatto. Pagato e basta..!

User name
MAURIZIO MAZZARELLA
15/03/2020

Buongiorno, anch'io ho avuto degli addebiti su una sim dati che pensavo fosse cessata, chiamato il servizio clienti, ho scoperto che le sim dati non cessano per inutilizzo. Prontamente Vodafone ha provveduto a stornare le fatture e cessare la sim. Per me Vodafone resta sempre la numero 1.

User name
EMANUELE DI MAURO
15/03/2020

Anche io ho chiesto a Vodafone, ma non ho avuto soluzioni soddisfacenti.Anche io penso che Vodafone sia il Top...ma con questo trucchetto ha perso di stile.

User name
GIANPAOLO PASSANISI
17/03/2020

Moltissimi anni fa sono stato cliente di Vodafone. Negli ultimi mesi ricevo notifiche dalla mia carta di credito che Vodafone ha effettuato ogni mese un prelievo di €. 0.
Dico meglio ricevo il messaggio ma non fanno alcun prelievo.

User name
EUGENIO BERTOLOTTI
17/03/2020

Già a settembre avevo contattato il servizio di Altroconsumo per sottolineare la scarsa trasparenza nelle comunicazioni che ha fatto Vodafone ( nessuna particolare evidenza del perché hanno iniziato a mandare una fattura colpo 7/8 anni....) ma sembra che nulla di sia mosso da parte di Altroconsumo. Pensavo il servizio di tutela del consumatore fosse un po'più efficiente.
Comunque, per risolvere in fretta la cosa, andate in negozio Vodafone, anche senza sim ma con il numero della sim, e chiedete di convertire da abbonamento a ricaricabile. Per un anno non ricaricate, non spendere nulla e Dio un anno la sim si disattiva. Non avete spese.
Saluti.

User name
EUGENIO BERTOLOTTI
17/03/2020

...e dopo un anno... Mi scuso per il correttore automatico che mi è sfuggito...

User name
PATRIZIA LABADINI
18/03/2020

da 59,80 sono arrivata a pagare 90 e passa-
appena termina il tempo di contratto . cambio gestore

User name
RICCARDO VERRUA
20/03/2020

Buon giorno a tutti,
da Vodafone ho ricevuto una richiesta di pagamento con lettera di posta ordinaria di 25,97 euro per 3 fatture a partire da settembre 2019 e un'ultima fattura in febbraio o marzo 2020 che richiede 7,76euro con riferimento a un numero di SIM dati che io non conosco attivo dal 2013. Sulla lettera era indicato un numero di telefono al quale ho telefonato, chi ha risposto ha subito detto che avrebbe cancellato gli addebiti, ma niente di scritto. Ho mandato una e-mail dichiarando che non mi ritengo obbligato e richiedendo un riscontro, ma niente, nessuna risposta. Solo Altroconsumo può darmi un consiglio.

User name
DORIANO PEZZONI
22/03/2020

Se può essere utile ho ricevuto più fatture per una vecchia SIM e dopo averli chiamati, dopo aver detto che mi sarei rivolto ad un avvocato ( magari lo avrebbero fatto ugualmente) mi è stata indicata una pagina del loro sito ove ho fatto richiesta di rimborso. Dopo qualche tempo è arrivato a casa un assegno che ho versato regolarmente.
Ciao

User name
FRANCESCO DE FEO
23/03/2020

Mio figlio è vittima degli addetti arbitrari di 5€ mese da parte della Vodafone Altroconsumo ha iniziato qualche azione i può darmi qualche informazione per farli cessare

User name
CHRISTIAN GONZO
23/03/2020

Salve, ma riguardano le sim in abbonamento o ricaricabili?

User name
MARTA BENCICH
24/03/2020

Confermo che sta succedendo anche a me.

User name
MASSIMO DELLA PORTA
24/03/2020

sono passato ad iliad da vodafone non e' che avendo una ricaricabile su carta di credito mi addebitano ancora il costo.

User name
PIETRO MOR STABILINI GIAN
24/03/2020

Sta succedendo anche a me: ho stipulato, on line, un contratto di "internet abbonamento" a marzo 2013. l'ho disattivato, sempre on line a marzo 2018.
a settembre 2019 hanno cominciato ad arrivare fatture bimensili di 10€.

User name
MARIA PIA CHINCA
24/03/2020

È successo a mia figlia

User name
MARIA PIA CHINCA
24/03/2020

È successo a mia figlia

User name
VALERIA ROSSI
25/03/2020

È successo anche a me. Ho fatto un reclamo tramite la vostra piattaforma e mi hanno rimborsato tutto.

User name
DANIELA BAUDINO
25/03/2020



A maggio del 2008 avevo acquistato da un negozio VODAFONE una chiavetta per poter navigare in internet (numero SIM 3469806258), dopo meno di un anno non serviva e quindi non è più stata nè caricata né utilizzata. Ad agosto del 2019 ho ricevuto una fattura con un addebito da 1,50 euro, ho immediatamente telefonato e mi era stato garantito che sarebbe stata emessa una nota di accredito di pari importo appena eliminato il numero di telefono della sim non più utilizzabile e che nulla avrei dovuto pagare. A settembre è stata emessa una nuova fattura da 2,90 mentre della nota di accredito nessuna traccia. Non avendo più un numero vodafone attivo non ho più modo avuto modo di contattare la Vodafone (neppure tramite i negozi), ho provato con il sito e la pagina Facebook.... niente risposte. Ho deciso comunque di non pagare visto che il numero non è più utilizzabile da 10 anni.

User name
GENEROSO DONNO
27/03/2020

Scusi Mauro (moderatore), non mi è chiaro come procedere: a fine 2019 ho contattato la Consulenza Giuridica Altroconsumo, ho fatto la raccomandata a Vodafone, poi ho letto sulla pagina facebook di Altroconsumo di questo post e che si stava verificando con l'operatore!
Altri commentatori dicono che hanno risolto con l'intervento di altroconsumo..
Ma allora state procedendo per una soluzione comune o devo procedere individulmente?

User name
GENEROSO DONNO
27/03/2020

Scusi Mauro (moderatore), non mi è chiaro come procedere: a fine 2019 ho contattato la Consulenza Giuridica Altroconsumo, ho fatto la raccomandata a Vodafone, poi ho letto sulla pagina facebook di Altroconsumo di questo post e che si stava verificando con l'operatore!
Altri commentatori dicono che hanno risolto con l'intervento di altroconsumo..
Ma allora state procedendo per una soluzione comune o devo procedere individulmente?

User name
FILIPPO TASSI
27/03/2020

A me e' successo per tre sim.. ( E.5 a sim). Subito non capivo gli addebiti,poi al centro vodafone mi hanno spiegato e ho pagato direttamente a loro E.30 (E. 10 a sim) per la disattivazione veloce,altrimenti dovevo attendere 30 gg con ulteriori addebiti.
Credo sia la scelta migliore senza mandare raccomandate che poi non rispondono o rispondono dopo tanto tempo.
Ora mi mandano gli sms di addebito a zero euro sulla carta di credito..
Avrebbero dovuto avvertire la clientela ovviamente.. Ma siamo in Italia e prima ti prendono i soldi poi devi sbatterti per per far valere le tue ragioni..

User name
Luca Pagnoncelli
28/03/2020

Buongiorno a tutti, anche sta succedendo la stessa cosa con n.2 SIM vodafone inattive da tempo, cosa mi consigliate di fare??? Ho visto dai post che qualcuno ha risolto il probelma.. come??

User name
GIULIANA SCACCIA
28/03/2020

Salve,
ho avuto lo stesso problema.
Avevo una.vecchia sim dati in abbonamento ricaricabile di Vodafone, usato ed onorato come da contratto per I 12mesi previsti ma poi abbandonato nel 2013 (neanche ricordo).
Inizio a ricevere fatture, telefonate di sollecito, sms di chiamare il CallCenter tutte ignorare. Ho risposto solo una.volta ad una signorina, neanche troppo gentile, che non avevo intenzione di pagare e di chiamare nessuno.
Rasserenato quando ho sentito un servizio Agicom in cui si diceva che per un cambio contrattuale (e non di tariffa) il gestore doveva avere esplicito consenso del Cliente, ho ignorato tutto.
Mi sono arrivate poco fà le bollette stornate con motivazione Commerciale.
Mai piu Vodafone.

User name
GIUSEPPE CAPPELLETTI
29/03/2020

Buon giorno a tutti, anch’io ho lo stesso problema: una SIM Vodafone inattiva da almeno 5 anni, improvvisamente dallo scorso luglio hanno cominciato a inviarmi ogni 2 mesi fatture da 10 euro. Ho provato a contattare il servizio clienti, impossibile. In negozio mi hanno dato il modulo per la disdetta, la raccomandata non ha avuto seguito. A gennaio ho dato disposizione alla banca di interrompere il pagamento dalla carta di credito. Al momento nessuna reazione da Vodafone.

User name
MAURO PILLON
30/03/2020

Aggiornamento: a dicembre, su consiglio Altroconsumo, ho mandato una PEC a Vodafone per chiedere l'annullamento delle loro richieste: nessuna risposta. Passati quindi i 45gg ho utilizzato il servizio conciliaweb ai primi di marzo. Pochi giorni fa è arrivata la proposta di vodafone di storno delle fatture inviate (circa 18€) ed abbiamo firmato il protocollo d'accordo. Dovrei aver finito con questa storia! Non è tanto per i 18€, è la sensazione di essere trattato come suddito e non come cittadino che dà la voglia di reagire. Prima la storia delle fatture ogni 4 settimane, adesso si sono inventati di far risorgere schede defunte da anni, ogni settimana bisogna far attenzione che non attivino servizi non richiesti....basta!!!!

User name
GIANFRANCO SPEGNI
01/04/2020

Ho ricevuto anch'io fatture per una sim dormiente dal 2010. Ho inviato diverse raccomandate alla Vodafone che alla fine si è degnata rispondere einviarmi 3 lettere di storno.alla mia richiesta di come rientrare in posssso delle cifre pagate mi hanno risposto che sarei stato risarcito con un mandato postale, che tra l'altro non ho ancora ricevuto.Chissà.....

User name
PIETRO FABBRI
01/04/2020

Anche io, problema simile: arrivano bollette di una vecchia sim dati inattiva da anni; non riesco nemmeno a contattare vodafone perchè il sistema non riconosce il numero come suo. Intanto non sto pagando la bolletta che cresce di volta il volta per gli arretrati non pagati. Come devo comportarmi?

User name
PIERPAOLO MICHIELI
04/04/2020

Anche a me la stessa cosa. Però fino a che hanno i dati della carta di credito, col c... che si fermano. Al prossimo io la blocco e la cambio la carta di credito. Non Sarà il metodo migliore, ma io ho già mandato la pec e non e cambiato niente.