ultimo aggiornamento: 03/08/2020

Sim Vodafone inattiva? Attenzione agli addebiti in bolletta

Hai anche tu una sim Vodafone che non usi da tempo ma che all'improvviso si è messa ad addebitarti sul conto corrente o sulla carta di credito 5 euro al mese per servizi che non hai mai chiesto? Potrebbe esserci stata una variazione unilaterale del contratto da parte di Vodafone. In molti ce lo hanno segnalato e stiamo verificando anche con l’operatore cosa si può fare.

Intanto racconta agli altri utenti della community se è successo anche a te

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

Per commentare i post della community devi essere registrato al nostro sito.

Registrati                fai la login

76 Risposte

Ordina per :
Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
03/06/2020

Anche io ho avuto lo stesso problema,poi a forza di pec sono riuscito a farmi rimborsare il dovuto. C'è voluto qualche mese, ma alla fine è andata bene.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
03/08/2020
, ha risposto:

Scusami le PEC come le hai scritte? A nome tuo o di un avvocato? Ho lo stesso identico problema. Addirittura ho ricevuto addeibiti in bolletta di una vecchia SIM dati

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
04/05/2020

Mi è successo l'anno scorso due bollettini da 10 euro circa mi pare, per una sim ferma da 5 anni e della quakle mi ero pure scordato, ho pagato per evitare problemi ma non mi va giù, è stata fatta mica una class action o roba del genere?

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
20/07/2020
, ha risposto:

Salve; mi scusi cosa intende per SIM ferma?

C.C.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
18/05/2020
, ha risposto:

Quando i comportamenti fraudolenti si ripetono e sono conseguenti ad un sistema organizzato allo scopo: non si ravvisano gli estremi della truffa organizzata?
Aciò, chiedo a Altroconsumo di presentare un esposto alla Procura. Se non sono clienti Vodafon . . . . .

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
24/04/2020

ho scoperto che Vodafone mi ha riattivato un Sim ferma al 2017 solo perchè il loro callcenter mi ha proposto una nuova tariffa su questa sim dati...Sic!.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
22/04/2020

Volevo ringraziare chi ha partecipato in particolar modo Fiorenza Forner.
Ho infatti scritto una PEC a Vodafone sulla falsariga del testo scritto da
Fiorenza ed ho ottenuto il rimborso e due assegni per gli importi addebitati.
Ringrazio anche Altroconsumo per il supporto.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
21/04/2020

e' successo anche a me , mi e' stato addebitato, su carta di credito , 10 euro di una sim vodafon buttata in un cassetto da almeno 10 anni !!!!!!

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
07/04/2020

Purtroppo a me è andata ancora peggio. Il giorno 2 Aprile verso le 14 ho tentato di telefonare a mia madre di quasi 82 anni ma sono stato impossibilitato in quanto non risultava nessun servizio attivo. Ho atteso pensando che fosse un problema momentaneo ma senza esito, ho contattato il 190 dove è stato impossibile parlare con qualche operatore se non per offerte commerciali. Essendo in possesso di una sim bis ho pensato che la causa fosse la sim del telefono primario ma anche nel cellulare secondario non c’era servizio. Fortunatamente nel mio comune c'è un vodafone store dove sono stati molto comprensivi e hanno subito rilevato che il mio numero non esisteva più; mi hanno dedicato circa 2 ore per contattare più volte vodafone e spiegare che non avevo fatto nessuna richiesta di eliminazione del numero servizi e offerte associate. Insistendo sono riusciti a affidarmi a una consulente per seguire il mio problema. In serata sono stato contattato dalla consulente che devo dire molto educata mi segnalava il ripristino del numero e la possibilità di chiamare e mi diceva anche che aveva già aperto anche la richiesta di ripristino dell'offerta di navigazione+voce+sms e del servizio bis. Il pomeriggio del 3 aprile l'offerta veniva ripristinata ma non il servizio bis. Ho chiesto varie volte quale fosse stata la causa di tale disguido occorsomi ma sia il vodafone store che da parte della consulente non riusciti a darmi una risposta. Il giorno 7 aprile a seguito di una mia richiesta mediante sms la consulente mi ha chiamato dicendomi che il servizio bis non era più attivabile e da quanto gli era stato detto la causa della mia cessazione del numero + offerte era legato a un intervento dei tecnici informatici fatto sulla banca dati atto a cessare possessori di sim di tipo bis a loro avviso inutilizzati o morosi di tale servizio dove forse io avrei potuto essere stato individuato come uno di questi. Ho segnalato che non mi risulta di appartenere a tale casistica, oltretutto appena mi arriva la loro segnalazione di rinnovo mi accerto sempre di avere il credito sufficiente e al caso mediante la loro app provvedo subito all’accreditamento utilizzando la carta di credito. Ho puntualizzato che sono loro cliente fin dai tempi di Omnitel e nonostante i continui forti aumenti rimanevo con loro in quanto offrivano il servizio sim-bis che per me risulta molto utile. Non ho ancora guardato se ora mi hanno affibbiato servizi non richiesti ma spero di no. Sicuramente comincerò a cercare un altro operatore sia per me che per le altre 4 utenze famigliari che condividiamo vodafone. Sopra tutto la cosa che mi ha dato più fastidio è che vista la forte criticità del momento vodafone si dedica a fare questi interventi amministrativi o commerciali che pregiudicano il servizio creando ulteriori esasperazioni che possono portare lo sventurato ad accettare condizioni non ottimali.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
04/04/2020

Anche a me la stessa cosa. Però fino a che hanno i dati della carta di credito, col c... che si fermano. Al prossimo io la blocco e la cambio la carta di credito. Non Sarà il metodo migliore, ma io ho già mandato la pec e non e cambiato niente.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
01/04/2020

Anche io, problema simile: arrivano bollette di una vecchia sim dati inattiva da anni; non riesco nemmeno a contattare vodafone perchè il sistema non riconosce il numero come suo. Intanto non sto pagando la bolletta che cresce di volta il volta per gli arretrati non pagati. Come devo comportarmi?

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
01/04/2020

Ho ricevuto anch'io fatture per una sim dormiente dal 2010. Ho inviato diverse raccomandate alla Vodafone che alla fine si è degnata rispondere einviarmi 3 lettere di storno.alla mia richiesta di come rientrare in posssso delle cifre pagate mi hanno risposto che sarei stato risarcito con un mandato postale, che tra l'altro non ho ancora ricevuto.Chissà.....

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
30/03/2020

Aggiornamento: a dicembre, su consiglio Altroconsumo, ho mandato una PEC a Vodafone per chiedere l'annullamento delle loro richieste: nessuna risposta. Passati quindi i 45gg ho utilizzato il servizio conciliaweb ai primi di marzo. Pochi giorni fa è arrivata la proposta di vodafone di storno delle fatture inviate (circa 18€) ed abbiamo firmato il protocollo d'accordo. Dovrei aver finito con questa storia! Non è tanto per i 18€, è la sensazione di essere trattato come suddito e non come cittadino che dà la voglia di reagire. Prima la storia delle fatture ogni 4 settimane, adesso si sono inventati di far risorgere schede defunte da anni, ogni settimana bisogna far attenzione che non attivino servizi non richiesti....basta!!!!

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
29/03/2020

Buon giorno a tutti, anch’io ho lo stesso problema: una SIM Vodafone inattiva da almeno 5 anni, improvvisamente dallo scorso luglio hanno cominciato a inviarmi ogni 2 mesi fatture da 10 euro. Ho provato a contattare il servizio clienti, impossibile. In negozio mi hanno dato il modulo per la disdetta, la raccomandata non ha avuto seguito. A gennaio ho dato disposizione alla banca di interrompere il pagamento dalla carta di credito. Al momento nessuna reazione da Vodafone.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
28/03/2020

Salve,
ho avuto lo stesso problema.
Avevo una.vecchia sim dati in abbonamento ricaricabile di Vodafone, usato ed onorato come da contratto per I 12mesi previsti ma poi abbandonato nel 2013 (neanche ricordo).
Inizio a ricevere fatture, telefonate di sollecito, sms di chiamare il CallCenter tutte ignorare. Ho risposto solo una.volta ad una signorina, neanche troppo gentile, che non avevo intenzione di pagare e di chiamare nessuno.
Rasserenato quando ho sentito un servizio Agicom in cui si diceva che per un cambio contrattuale (e non di tariffa) il gestore doveva avere esplicito consenso del Cliente, ho ignorato tutto.
Mi sono arrivate poco fà le bollette stornate con motivazione Commerciale.
Mai piu Vodafone.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
28/03/2020

Buongiorno a tutti, anche sta succedendo la stessa cosa con n.2 SIM vodafone inattive da tempo, cosa mi consigliate di fare??? Ho visto dai post che qualcuno ha risolto il probelma.. come??

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
27/03/2020

A me e' successo per tre sim.. ( E.5 a sim). Subito non capivo gli addebiti,poi al centro vodafone mi hanno spiegato e ho pagato direttamente a loro E.30 (E. 10 a sim) per la disattivazione veloce,altrimenti dovevo attendere 30 gg con ulteriori addebiti.
Credo sia la scelta migliore senza mandare raccomandate che poi non rispondono o rispondono dopo tanto tempo.
Ora mi mandano gli sms di addebito a zero euro sulla carta di credito..
Avrebbero dovuto avvertire la clientela ovviamente.. Ma siamo in Italia e prima ti prendono i soldi poi devi sbatterti per per far valere le tue ragioni..

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
27/03/2020

Scusi Mauro (moderatore), non mi è chiaro come procedere: a fine 2019 ho contattato la Consulenza Giuridica Altroconsumo, ho fatto la raccomandata a Vodafone, poi ho letto sulla pagina facebook di Altroconsumo di questo post e che si stava verificando con l'operatore!
Altri commentatori dicono che hanno risolto con l'intervento di altroconsumo..
Ma allora state procedendo per una soluzione comune o devo procedere individulmente?

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
27/03/2020

Scusi Mauro (moderatore), non mi è chiaro come procedere: a fine 2019 ho contattato la Consulenza Giuridica Altroconsumo, ho fatto la raccomandata a Vodafone, poi ho letto sulla pagina facebook di Altroconsumo di questo post e che si stava verificando con l'operatore!
Altri commentatori dicono che hanno risolto con l'intervento di altroconsumo..
Ma allora state procedendo per una soluzione comune o devo procedere individulmente?

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
25/03/2020



A maggio del 2008 avevo acquistato da un negozio VODAFONE una chiavetta per poter navigare in internet (numero SIM 3469806258), dopo meno di un anno non serviva e quindi non è più stata nè caricata né utilizzata. Ad agosto del 2019 ho ricevuto una fattura con un addebito da 1,50 euro, ho immediatamente telefonato e mi era stato garantito che sarebbe stata emessa una nota di accredito di pari importo appena eliminato il numero di telefono della sim non più utilizzabile e che nulla avrei dovuto pagare. A settembre è stata emessa una nuova fattura da 2,90 mentre della nota di accredito nessuna traccia. Non avendo più un numero vodafone attivo non ho più modo avuto modo di contattare la Vodafone (neppure tramite i negozi), ho provato con il sito e la pagina Facebook.... niente risposte. Ho deciso comunque di non pagare visto che il numero non è più utilizzabile da 10 anni.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
25/03/2020

È successo anche a me. Ho fatto un reclamo tramite la vostra piattaforma e mi hanno rimborsato tutto.

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
24/03/2020

È successo a mia figlia

Registrati gratuitamente al sito per partecipare Entra
24/03/2020

È successo a mia figlia