ultimo aggiornamento: 23/08/2021

TIM Vision per non clienti TIM con costi “nascosti” su SIM

Salve,

vorrei segnalare a chiunque abbia sottoscritto un abbonamento TIMVision per non clienti TIM di verificare i costi della SIM allegata. La “voce” che è stata fatta circolare su internet riporta che “La SIM è inclusa nei 9.99 euro di attivazione e serve solo per pagamento e fatturazione. È una SIM di servizio per identificare e gestire il cliente, non ha costi di attivazione ne’ costi ricorrenti. Si può anche tenere in un cassetto.”; la stessa cosa mi è stata riportata dall’operatrice con cui ho chiuso il contratto nei negozi TIM (unico modo possibile all’epoca del 23/07/2021). Non fidandomi ho controllato dall’account MyTIM i costi della scheda e ho verificato la presenza del servizio “TIM Safe Web Plus New” attivo, pare per default, su tutte le nuove schede SIM della TIM al costo di 1,99 euro al mese.

Quindi ho provato a disattivarlo più volte dalla mia area utenti ma nulla; riporta questa dicitura “TIM Safe WEB : Stiamo lavorando per rendere possibile l’accesso diretto alla configurazione del servizio. Per il momento puoi gestire il servizio cliccando questo box…” e dal box si arriva ad una nuova area che rimanda al 119.

Ho provato anche con Angie l’assistente virtuale ma anche qui si torna al 119. Ho quindi chiamato il 119 e su mia richiesta l’operatrice dalla Romania mi aveva detto di aver disattivato il servizio (in data16/08). Dopo qualche giorno lo trovo ancora attivo e quindi richiamo il 119 (in data18/08); l’operatore dall’Italia mi dice di non riuscire a disattivarlo forse perché era ancora in corso la richiesta della collega e che probabilmente si sarebbe disattivato alla scadenza naturale del primo mese. Morale della favola oggi, 23/08/2021, mi hanno addebitato 1,99 euro per il servizio che ovviamente è ancora attivo. Insomma chi è nella mia situazione è meglio che provi a disattivare il servizio da subito se non ne ha bisogno anche se per ora sembra impossibile (e di sicuro nessuno sta “lavorando per rendere possibile l’accesso diretto alla configurazione del servizio” perché dopo un mese è ancora così). Io proverò a disattivarlo di nuovo tramite 119 o altre vie ma ho già capito che non sarà proprio una passeggiata.

Il paradosso è che si tratta di un servizio per rendere più sicura la navigazione in rete ma nel mio cassetto fino ad oggi non ho mai ravvisato alcun pericolo in tal senso!

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto