Speciali

Tamponi, confronto fra le diverse tipologie

Farmacie e istituti sanitari vengono presi d'assalto in questi giorni da chi ha necessità di fare un tampone. Ma sei davvero sicuro di sapere che cosa cambia se scegli di fare un tampone rapido, uno molecolare o un tampone fai da te? Dove si fanno? Quanto sono attendibili? Quali sono validi per il green pass? E quanto tempo dopo essere venuti in contatto con un positivo vanno fatti? Ecco cosa bisogna sapere sulle tre tipologie di tamponi al momento disponibili.  

  • contributo tecnico di
  • Laura Filippucci e Daniele Caldara
  • di
  • Luca Cartapatti
21 dicembre 2021
  • contributo tecnico di
  • Laura Filippucci e Daniele Caldara
  • di
  • Luca Cartapatti
Tamponi tipologie

Con i casi positivi che stanno aumentando in maniera esponenziale, sono molti quelli che stanno pensando di fare un tampone. Oltre a chi deve fare tamponi per prendere ad esempio un aereo, c'è anche chi ha paura di essere stato infettato perché venuto in contatto con un caso positivo o chi, alla comparsa dei primi sintomi, non sa cosa fare e decide per un tampone fai da te.

Rapidi, molecolari o fai da te?

I tamponi non sono tutti uguali e sapere esattamente a cosa servono, quando vanno fatti e che risultati possono dare può essere utile in questo momento in cui la corsa al tampone sta creando lunghe code fuori dalle farmacie e dagli istituti sanitari. Ad esempio lo sapevi che un tampone fai da te non serve per ottenere il green pass base? E che fare un tampone rapido (antigenico) troppo presto dopo essere venuti in contatto con un positivo può dare falsi negativi molto più di un tampone molecolare?

Ad esempio è bene sapere che i tamponi fai da te, quelli che si acquistano tranquillamente in farmacia (ma anche al supermercato oppur online), hanno sì il vantaggio di poter essere fatti in autonomia tra le quattro mura domestiche, ma non ci sono dati e certezze sulla loro sensibilità quando non si hanno sintomi. Oppure sapere che l'esito di un tampone molecolare potrebbe arrivare anche due giorni dopo averlo fatto potrebbe essere indispensabile quando si ha fretta. E ancora, chi avrebbe detto che le autorità sanitarie consigliano di rifare dopo qualche giorno un secondo tampone rapido proprio a causa della sua alta possibilità di dare falsi negativi?

Tamponi: tutte le informazioni in una tabella

In questa tabella abbiamo riassunto tutto quello che è bene sapere sulle tre tipologie di tamponi che al momento si possono fare. Abbiamo immaginato le domande principali che un utente potrebbe farsi e abbiamo risposto in base sia alle nostre indagini svolte su questo argomento (ad esempio quella sui prezzi dei tamponi) e sia in base all'analisi dei dati al momento disponibili e delle normative vigenti (come quella sul green pass o quella sulla scuola). 

Domanda Tampone molecolare Tampone antigenico (rapido) Tampone fai da te
Dove si fa? Strutture sanitarie autorizzate dal SSN Strutture sanitarie e farmacie A casa
Quanto costa? In media 72 € (da 35 a 120 €) 15 € per i maggiorenni e i bambini sotto i 12 anni, 8 € per 12-18 anni Da 5 a 15 €
È valido per il green pass? No
Per quanto tempo è valido? 72 ore da quando si fa il prelievo 48 ore da quando si fa il prelievo Nessuna validità
Dopo quanto ho il risultato? 24-48 ore circa 30 minuti circa 10 minuti circa
Quanto è attendibile? Molto attendibile: la sensibilità è altissima e sono molto pochi i falsi negativi Meno attendibile del tampone molecolare, perché ha una sensibilità inferiore. I falsi negativi possono essere numerosi. Dato che la sensibilità è inferiore, ripeterlo una seconda volta è consigliabile. Molto attendibile in presenza di sintomi. L'affidabilità non è nota in assenza di sintomi.
Quanto tempo dopo il contatto con un positivo va fatto? In assenza di sintomi, prima di 4-7 giorni dal contatto stretto potrebbe dare facilmente falsi negativi. In assenza di sintomi, prima di 4-7 giorni dal contatto stretto potrebbe dare falsi negativi con più facilità del tampone molecolare. Va usato solo se si sospetta di avere il Covid all'esordio dei sintomi.
Dove serve? Tutti i posti in cui è prevista la presentazione del green pass base o dove è necessario un tampone in aggiunta al super green pass (ad esempio in aeroporto). Tutti i posti in cui è prevista la presentazione del green pass base o dove è necessario un tampone in aggiunta al super green pass (ad esempio in aeroporto). Serve solo come screening personale. Non ha alcuna validità.