News

Ultimo crash test risultati soddisfacenti Guarda il video

01 aprile 2011

01 aprile 2011

I risultati sono nel complesso soddisfacenti: su nove auto considerate, sei si piazzano nella fascia più elevata. Buona anche la sicurezza della prima vettura elettrica testata da Euro Ncap. Ancora troppi rischi per pedoni e ciclisti.

Colpo di frusta
Sono diverse le prove alle quali vengono sottoposte le auto del crash test, tutte volte a valutare il grado
di sicurezza degli occupanti della vettura in caso di incidente (e di pedoni e ciclisti coinvolti). Nel test viene anche valutato il rischio di danni al collo e alla zona cervicale derivanti dal cosiddetto colpo di frusta, uno dei traumi più comuni tra quelli che solitamente si verificano in conseguenza di tamponamenti.
Le vetture che meglio riescono a prevenire questo trauma sono quelle con il sedile studiato in modo da attutire la forza dell’impatto e con il poggiatesta posizionato il più possibile vicino alla nuca, in modo da ridurre il movimento della testa in caso di tamponamento. La prova sulle conseguenze del colpo di frusta viene effettuata montando il sedile su una specie di slitta e simulando una serie di impatti con forza d’urto differente.


Stampa Invia