News

Tim: continuano gli addebiti per rinnovare la tariffa

28 febbraio 2018
tim

28 febbraio 2018

Le promozioni internet Tim per smartphone possono metterci fino a quattro ore per essere rinnovate: nel frattempo, senza saperlo, navighi al di fuori del tuo piano tariffario e quindi paghi in più. Un problema che va avanti dal 2013 e che abbiamo di nuovo segnalato all'Antitrust.

Ci avete scritto in tanti: Tim addebita ancora 4 euro per traffico dati a seguito del rinnovo automatico del pacchetto dalla mezzanotte fino alle quattro ore successive. In queste ore, infatti, non sei coperto dal tuo piano e se resti connesso - in quel lasso di tempo e senza accorgertene - paghi in più rispetto a quanto previsto dalla tua tariffa. Una pratica scorretta che va avanti dal 2013 e che abbiamo di nuovo segnalato all'Antitrust.

Tim riconosce, ma non fa nulla

Tim giustifica questa fregatura con "problemi tecnici", ovvero che servono quattro ore per il rinnovo. Peccato che il problema vada avanti da cinque anni. Ma Tim non fa nulla per risolvere la situazione, né tantomeno avverte i consumatori. A parte un avviso sul sito ben nascosto. Se anche a te è successo e se sei nostro socio puoi chiamare la nostra consulenza legale.

A chi viene fatto l'addebito

Hanno questo problema i consumatori che hanno attivato promozioni Tim internet per smartphone sia settimanali che mensili. In queste fantomatiche quattro ore non si è coperti dal proprio piano tariffario né per il traffico telefonico né per la navigazione. I prelievi vengono tranquillamente effettuati da Tim sul credito residuo, senza nessuna notifica. Solo in pochi se ne accorgono perché le singole somme sono esigue, ma se le moltiplichi per tanti mesi la cifra non è indifferente.

Cosa fare per evitare gli addebiti

Gli smartphone restano connessi 24 ore su 24 ed evitare questi addebiti, soprattutto se non si è a conoscenza di questo problema, può essere difficile, ma ci sono un paio di trucchi per salvaguardarsi:

  • il giorno prima del rinnovo lascia lo smartphone spento dalle 24 alle 4 del mattino successivo;
  • lascialo acceso, ma disattiva il traffico dati e lascia attivato solo il wifi.