News

Bollette a 28 giorni: il Tar annulla le maxi sanzioni a Fastweb, Tim, Vodafone e WindTre

Il Tar ha annullato le maxi sanzioni da 228 milioni di euro imposte dall'Antitrust a Fastweb, Tim, Vodafone e WindTre. Sono stati accolti i ricorsi presentati dalle quattro compagnie telefoniche, accusate di aver fatto cartello e limitato la concorrenza nella vicenda delle bollette a 28 giorni. Confidiamo ora in un ricorso al Consiglio di Stato da parte di Antitrust. Ma cosa cambia per i consumatori? Chi ha diritto ai rimborsi continuerà a riceverli automaticamente in fattura e senza farne richiesta.

13 luglio 2021
Fatture a 28 giorni

Il Tar ha annullato le sanzioni per un totale di 228 milioni di euro imposte dall'Antitrust a Fastweb, Tim, Vodafone e WindTre coinvolte nella vicenda della fatturazione a 28 giorni. Sono quindi stati accolti i ricorsi presentati dalle quattro compagnie telefoniche all'indomani della sentenza con cui l'Autorità aveva confermato nel 2018 le misure cautelari provvisorie. Ora ci aspettiamo che l'Antitrust faccia ricorso al Consiglio di Stato per far sì che le compagnie telefoniche paghino il giusto per aver messo in atto pratiche commerciali scorrette. 

La svolta dopo le segnalazioni di Altroconsumo

Ricordiamo che, dopo la segnalazione di Altroconsumo e due anni di indagini, nel febbraio 2020 era arrivata la decisione dell’Antitrust che condannava gli operatori telefonici Wind-Tre, Vodafone, Tim e Fastweb a pagare 228 milioni di euro per aver fatto cartello dal 2016 per due anni e aver di fatto annullato la concorrenza sul mercato addebitando le bollette ogni 28 giorni, per un totale di 13 mensilità l’anno invece che 12. Una vicenda che aveva coinvolto circa 12 milioni di utenti di linea fissa

In quell'occasione in particolare l’Autorità aveva accertato l'esistenza di "un’intesa anticoncorrenziale tra le compagnie relativa al repricing effettuato nel ritorno alla fatturazione mensile". Ovvero i quattro operatori, una volta obbligati a tornare a fatturare 12 mensilità, avevano aumentato unilateralmente le tariffe di telefonia fissa dell’8,6% in modo da lasciare il costo annuale invariato.

Le indagini svolte dall'Autorità, infatti, avevano permesso di accertare che i quattro operatori "hanno coordinato le proprie strategie commerciali relative al passaggio dalla fatturazione quadrisettimanale (28 giorni) a quella mensile, con il mantenimento dell’aumento percentuale dell’8,6%.". Tale coordinamento, sempre secondo L'Antitrust, "era sotteso a mantenere il prezzo incrementato, vanificando il confronto commerciale e la mobilità dei clienti". 

Cosa cambia per i consumatori?

L'ultima decisione del Tar interviene solo sulle sanzioni imposte agli operatori, ma per i consumatori coinvolti non cambia nulla. Ciò che ha stabilito il Consiglio di Stato, ovvero che i rimborsi devono essere riconosciuti in automatico senza che gli utenti li richiedano, resta perciò valido. Peccato che - almeno nelle fasi iniziali - gli operatori telefonici avessero continuato ad eludere le disposizioni di Autorithy e tribunali, obbligando gli utenti a percorsi complicati per reperire le informazioni e per inoltrare domanda di rimborso. Ci aspettiamo quindi che i rimborsi continuino a essere erogati rapidamente e in automatico, nel mentre teniamo monitorata la situazione: inviateci le vostre segnalazioni sulla community.

I nostri calcoli con le stime dei rimborsi

Orientativamente il rimborso prevedibile è compreso tra i 20 e i 60 euro e, tendenzialmente, chi ha sottoscritto un contratto fibra dovrebbe ottenere rimborsi più alti. In quest'ultima ipotesi, non bisogna sottovalutare che, spesso, la linea viene attivata usufruendo di una promozione che ne riduce già i costi iniziali. Ecco nel dettaglio a quanto potresti aver diritto.

Operatore Tipo di connessione Rimborso in euro
Minimo Massimo Media
FastWeb Adsl 20,00 54,90 32,87
Fibra 20,00 59,90 34,07
PosteMobile Adsl 20,90 26,90 23,90
Tim Adsl 4,04 39,90 28,50
Fibra 24,90 49,90 36,73
Vodafone Adsl 3,00 37,00 27,13
Fibra 20,00 47,00 30,35
Wind Infostrada Adsl 3,00 35,95 23,09
Fibra 19,90 44,95 27,61

28 giorni: storia di un raggiro

Ma facciamo un passo indietro e ricostruiamo la vicenda della fatturazione a 28 giorni. Risale al 2015 la decisione di Wind che ha iniziato ad addebitare le bollette relative alla telefonia fissa ogni 28 giorni obbligando i consumatori a pagare tredici mensilità all’anno invece di dodici. Successivamente altre compagnie telefoniche si sono unite a questa azione indebita di rimodulazione ai danni dei consumatori, con un guadagno complessivo del settore pari a oltre 1 miliardo di euro all’anno.

A dicembre del 2017, Agcom accoglie le richieste delle associazioni dei consumatori e sanziona per 1,16 milioni di euro ciascuno (il massimo di legge) Tim, Vodafone, Wind-Tre e Fastweb per non aver rispettato le modalità di comunicazione nel rinnovo delle offerte.

Altroconsumo in quell’occasione diffida gli operatori telefonici a restituire la tredicesima mensilità prelevata indebitamente dalle tasche dei consumatori e lancia la campagna “Ridateci la tredicesima”, alla quale hanno aderito più di 30 mila persone nei primi mesi del 2018.

Contemporaneamente, per porre fine a questa prassi illegittima, Altroconsumo chiede alle Istituzioni un intervento legislativo che vede la luce a dicembre del 2017 (Legge 172/2017). Entrata in vigore ad aprile 2018, la norma prevede che gli operatori tornino alla fatturazione mensile per i servizi di telefonia fissa.

All'inizio del 2018, osservando i movimenti pressoché simultanei degli operatori che avevano proceduto ad aumentare unilateralmente le tariffe di telefonia fissa dell’8,6% - cioè in misura tale da lasciare il costo annuale invariato, nonostante il ritorno alle dodici mensilità - Altroconsumo interviene nuovamente sulla vicenda segnalando all’Autorità Garante della concorrenza e del mercato l’ipotesi di un cartello. A marzo scattano le perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi delle società.

A luglio del 2019– dopo una lunga “guerra” di ricorsi tra Agcom, Tar Lazio e Consiglio di Stato -  arriva la sentenza definitiva del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso di Wind-Tre, Vodafone, Tim e Fastweb intimando alle compagnie di rimborsare i giorni erosi con le tariffe a 28 giorni. Ora, il 12 luglio 2021, il Tar ha accolto i ricorsi presentati dalle quattro compagnie telefoniche, sospendendo le maxi sanzioni da 228 milioni di euro imposte dall'Antitrust. 

Partecipa alla discussione sulla community

Vieni a scoprire la Community sulla telefonia per essere sempre aggiornato sul tema e per confrontarti con gli altri utenti su cambi tariffe, rimodulazioni e problemi con gli operatori.

Unisciti alla community

Quante volte avresti voluto un avvocato al tuo fianco per risolvere i tuoi problemi?   Con Altroconsumo hai 80 avvocati sempre a tua disposizione.

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

302 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

06/06/2021

Per il mio FTTC, a gennaio 2020 ho fatto richiesta di rimborso per un importo corrispondente all'ultima fattura a 28 giorni per 37,23 €.
Nella fattura di febbraio 2020 mi hanno rimborsato 24,40 €.
Posso richiedere ulteriori rimborsi?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/05/2021

La diatriba sul rimborso è del tutto inutile (20-30 euro non rovinano la vita di nessuno) semplicemente perché i gestori telefonici, appena condannati, hanno fedelmente riportato la fatturazione a 12 mesi ma aumentandola di quei pochi euro che hanno consentito loro di ottenere gli stessi introiti della fatturazione a 13 mesi. E chiamateli fessi....

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/01/2021

Buongiorno , mi sono arrivate sulla pec 5 fatture di rimborso wind , di quando ero cliente per circa 1500 euro. Ho risposto tramite pec inserendo anche gli uffici preposti. Non è arrivato alcun rimborso...e ora?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

29/12/2020

Inscrivetevi a AGCOM e fate ricorso, ad oggi su 4 ricordi fatti ho sempre ottenuto un rimborso ed in due casi quello che ho richiesto...
Purtroppo non c'è altro sistema per trattare con gli operatori, la trasparenza e serietà non sono nelle Policy aziendali, il cliente deve essere pelato....

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

01/12/2020

Buongiorno, aspettavo il rimborso automatico, non ricevendo nessuna comunicazione da WinTre ho contattato il servizio mi hanno detto che non è più possibile ottenerlo perche non c'è più l'area sul sito per richiederla. Ho provveduto a fare richiesta tramite il vs sito nell'area reclami ,,,

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

20/11/2020

Aspettavo che tim rispettasse la legge e mi arrivasse, invano il rimborso automatico. Poi ho inviato una mail per sapere qualcosa e oggi mi è arrivata la risposta secondo cui non posso più chiedere rimborso perché avrei dovuto farlo entro il 6 settembre. Premetto che nessun avviso a fare la richiesta mi era mai giunto....

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

18/11/2020

Sono ex cliente di TIM il costo delle fatture da € 38,00 al mese sono arrivato a pagare € 51,00 ho cambiato compagnia sono passato a TISCALI stesso contratto a € 25,00 al mese per sempre e mi trovo molto bene grazie ad Altroconsumo . Con TIM avevo un debito di € 18.00 che mi sono rifiutato di pagare se prima non mi ridavano la differenza dei 28 giorni . Hanno smesso di mandarmi le fatture.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

15/11/2020

Avevo 2 contratti con la vodafone e circa 5/6 mesi fa chiesi per i rimborsi ma non mi hanno fatto sapere nulla. Vorrei capire come poter fare

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

31/10/2020

Si e stato predisposto sul sito windtre ma poi una volta scelto e sparito ... Niente e arrivato

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/06/2020

Sono ex-cliente TIM. Ho fatto richiesta già parecchi mesi fa dell'accredito che mi spetta per il periodo in cui tim ha portato la tariffazione a 28 giorni.
In data 3/3 mi è stato detto che era stata emessa nota di credito in data 13/02/2020 e che avrei ricevuto un vaglia entro 90 giorni.
Non è arrivato nulla. Ho richiamato l' 1/06/2020 e l'operatrice ha detto di avere fatto un sollecito, ma la cosa non mi ha convinto. Infatti, a tutt'oggi non si è mosso niente.
Come posso fare per avere il rimborso? Fra l'altro, non essendo più cliente, diventa ancora più difficile essere presi in considerazione.
Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/06/2020

Sono ex-cliente TIM. Ho fatto richiesta già parecchi mesi fa dell'accredito che mi spetta per il periodo in cui tim ha portato la tariffazione a 28 giorni.
In data 3/3 mi è stato detto che era stata emessa nota di credito in data 13/02/2020 e che avrei ricevuto un vaglia entro 90 giorni.
Non è arrivato nulla. Ho richiamato l' 1/06/2020 e l'operatrice ha detto di avere fatto un sollecito, ma la cosa non mi ha convinto. Infatti, a tutt'oggi non si è mosso niente.
Come posso fare per avere il rimborso? Fra l'altro, non essendo più cliente, diventa ancora più difficile essere presi in considerazione.
Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/06/2020

Sono ex-cliente TIM. Ho fatto richiesta già parecchi mesi fa dell'accredito che mi spetta per il periodo in cui tim ha portato la tariffazione a 28 giorni.
In data 3/3 mi è stato detto che era stata emessa nota di credito in data 13/02/2020 e che avrei ricevuto un vaglia entro 90 giorni.
Non è arrivato nulla. Ho richiamato l' 1/06/2020 e l'operatrice ha detto di avere fatto un sollecito, ma la cosa non mi ha convinto. Infatti, a tutt'oggi non si è mosso niente.
Come posso fare per avere il rimborso? Fra l'altro, non essendo più cliente, diventa ancora più difficile essere presi in considerazione.
Grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

03/06/2020

Buongiorno io devo avere un rimborso di e-on gas di quasi 600 euro dai primi di febbraio un rimborso di gas in più che ho pagato negli anni e ad oggi dopo mille telefonate non ho ricevuto ancora nulla!cosa devo fare?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

29/05/2020

In che modo è possibile chiedere il rimborso per la linea fissa a TIM quando non si è più clienti di TIM ?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/05/2020

A quando i rimborsi? Come al solito, se dobbiamo dare, staccano, se dobbiamo avere, le calende greche.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

26/05/2020

Segnalo che oggi mi ha chiamato WIND 3 in merito alla pec con cui chiedevo il rimborso in questione. Ho fatto presente che il rimborso doveva essere automatico ma sostengono che non sia cosi, mentre a me risulta che ci sia una recente sentenza del Consilio di Stato che li vincola al rimborso automatico e di massa.
Comunque hanno detto che mi rimborsano 19,90 (quindi una sola mensilità a fronte di un abbonamento attivo dal 2015). Ho detto di accreditarmi comunque la cifra e successivamente mi sarei accertata con Altroconsumo di quanto spettantemi ed eventualmente avrei fatto ricorso.
Mi hanno chiesto l'IBAN, lasciato 20 minuti in attesa perchè dovevano farmi delle domande registrate ma poi hanno interrotto la telefonata.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

20/05/2020

Ho pagato, causa decesso di mio padre, 2 volte la stessa bolletta, una in posta ed una è scesa sul conto corrente bloccato. Telecom in questo periodo (coronavirus) ha mandato a mia madre un assegno, con scadenza 2 mesi, per il rimborso, ma non vedendoci l'assegno non è stato riscosso, era intestato al defunto. E' possibile richiedere un nuovo assegno per il rimborso?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

19/05/2020

il ristoro di wind era di 23 euro circa e c era scritto che non sarebbe stato rimborsato in una unica soluzione. il colmo è stato quando ho ricevuto il primo rimborso: 0,88 centesimi! quindi ,secondo loro me lo restituiranno in 26 bollette,cioè in più di 2 anni. a questo punto faccio un reclamo ,perchè è indegno,mi devono allora versare interessi!inoltre chiedo Perchè ora hanno ricominciato a mandare fatture mensili e per di più si fanno pagare abbonamento del mese successivo in anticipo?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

11/05/2020

Io ho cambiato l'intestazione dell'utenza (causa decesso) .. Vodafone sembra non abbia previsto il problema ..il codice cliente risulta diverso .. qualcuno si è scontrato contro il problema ?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/04/2020

ma per ricaricabili ce rimborso o solo fisso