News

Bollette a 28 giorni: dal Consiglio di Stato arriva l'ok ai rimborsi automatici

Sulla vicenda della fatturazione a 28 giorni per le bollette del telefono fisso interviene ora anche il Consiglio di Stato che conferma, con una sentenza, rimborsi di massa e automatici per gli utenti. La decisione arriva dopo la storica sanzione dell'Antitrust ai principali operatori di telefonia fissa della scorsa settimana: 228 milioni per aver fatto cartello e limitato la concorrenza. Ora si proceda con rimborsi più chiari e veloci.

05 febbraio 2020
Fatture a 28 giorni

Sulla questione delle fatture a 28 giorni arriva ora anche una sentenza del Consiglio di Stato che conferma quanto già stabilito dall'Agcom: i rimborsi devono essere automatici. La delibera del Consiglio di Stato respinge di fatto il ricorso presentato da Vodafone contro la decisione dell'Autorità ed estende il principio a tutti gli operatori, mettendo nero su bianco anche le modalità con cui devono avvenire le compensazioni per i consumatori. Quindi non soltanto per gli utenti che ne fanno esplicita richiesta e seguendo le diverse procedure stabilite dal singolo operatore, ma i rimborsi devono essere di massa e automatici.  

Dopo la segnalazione di Altroconsumo e due anni di indagini, la scorsa settimana è arrivata inoltre la decisione dell’Antitrust che condanna gli operatori telefonici Wind-Tre, Vodafone, Tim e Fastweb a pagare 228 milioni di euro per aver fatto cartello dal 2016 per due anni e aver di fatto annullato la concorrenza sul mercato addebitando le bollette ogni 28 giorni, per un totale di 13 mensilità l’anno invece che 12. Una vicenda che ha coinvolto circa 12 milioni di utenti di linea fissa

In particolare l’Autorità ha accertato l'esistenza di "un’intesa anticoncorrenziale tra le compagnie relativa al repricing effettuato nel ritorno alla fatturazione mensile". Ovvero i quattro operatori, una volta obbligati a tornare a fatturare 12 mensilità, avevano aumentato unilateralmente le tariffe di telefonia fissa dell’8,6% in modo da lasciare il costo annuale invariato.

Le indagini svolte dall'Autorità, infatti, hanno permesso di accertare che i quattro operatori "hanno coordinato le proprie strategie commerciali relative al passaggio dalla fatturazione quadrisettimanale (28 giorni) a quella mensile, con il mantenimento dell’aumento percentuale dell’8,6%.". Tale coordinamento, sempre secondo L'Antitrust, "era sotteso a mantenere il prezzo incrementato, vanificando il confronto commerciale e la mobilità dei clienti". 

Rimborsi in ordine sparso

L'ultima sentenza del Consiglio di Stato conferma quanto già stabilito dall'Agcom, ovvero che i rimborsi devono essere riconosciuti in automatico senza che gli utenti li richiedano. Peccato che - almeno finora - gli operatori telefonici abbiano continuato ad eludere le disposizioni di Autorithy e tribunali, obbligando gli utenti a percorsi complicati per reperire le informazioni e per inoltrare domanda di rimborso. Alla luce di quanto stabilito dal Consiglio di Stato, ci aspettiamo che i rimborsi avvengano rapidamente e in automatico, nel mentre teniamo monitorata la situazione: inviateci le vostre segnalazioni sulla community. A oggi le le procedure di rimborso contemplano una pluralità di opzioni tra le quali è possibile scegliere, ma nessun operatore le descrive con precisione. Ecco la situazione attuale, operatore per operatore:

  • Fastweb. Sul sito non abbiamo trovato nulla. Le informazioni, infatti, sono relegate nell’area personale dei clienti (myFastweb Page), accessibile solo agli utenti che hanno diritto al rimborso.
  • Tim. Ha messo a disposizione dei clienti una pagina web dove, in sostanza, fa sapere che chi ha diritto al rimborso potrà richiederlo accedendo all’area WEB MyTim. La pagina è riservata ai clienti: per poter capire quindi come ottenere il rimborso è necessario essere un cliente di Tim.
  • Tiscali. Sul sito della compagnia telefonica non abbiamo trovato nessuna informazione al riguardo.
  • Vodafone. Ha messo a disposizione un modulo online, ma non dice nulla sulla procedura di rimborso.
  • Wind Infostrada – Tre. Anche in questo caso, l’operatore ha messo a disposizione una pagina web, ma per poter accedere al sistema di rimborso è necessario entrare nell’area clienti.

Per gli utenti che hanno subito il passaggio alla fatturazione a 28 giorni tra giugno 2017 e aprile 2018 che non hanno cambiato operatore, si prospettano rimborsi compresi tra i 20 e i 60 euro e, tendenzialmente, chi ha sottoscritto un contratto fibra dovrebbe ottenere rimborsi più alti. In quest'ultima ipotesi, non bisogna sottovalutare che, spesso, la linea viene attivata usufruendo di una promozione che ne riduce già i costi iniziali. Ecco nel dettaglio a quanto potresti aver diritto.

I nostri calcoli con le stime dei rimborsi

Orientativamente il rimborso prevedibile è compreso tra i 20 e i 60 euro e, tendenzialmente, chi ha sottoscritto un contratto fibra dovrebbe ottenere rimborsi più alti. In quest'ultima ipotesi, non bisogna sottovalutare che, spesso, la linea viene attivata usufruendo di una promozione che ne riduce già i costi iniziali. Ecco nel dettaglio a quanto potresti aver diritto.

Operatore Tipo di connessione Rimborso in euro
Minimo Massimo Media
FastWeb Adsl 20,00 54,90 32,87
Fibra 20,00 59,90 34,07
PosteMobile Adsl 20,90 26,90 23,90
Tim Adsl 4,04 39,90 28,50
Fibra 24,90 49,90 36,73
Vodafone Adsl 3,00 37,00 27,13
Fibra 20,00 47,00 30,35
Wind Infostrada Adsl 3,00 35,95 23,09
Fibra 19,90 44,95 27,61

28 giorni: storia di un raggiro

Ma facciamo un passo indietro e ricostruiamo la vicenda della fatturazione a 28 giorni. Risale al 2015 la decisione di Wind che ha iniziato ad addebitare le bollette relative alla telefonia fissa ogni 28 giorni obbligando i consumatori a pagare tredici mensilità all’anno invece di dodici. Successivamente altre compagnie telefoniche si sono unite a questa azione indebita di rimodulazione ai danni dei consumatori, con un guadagno complessivo del settore pari a oltre 1 miliardo di euro all’anno.

A dicembre del 2017, Agcom accoglie le richieste delle associazioni dei consumatori e sanziona per 1,16 milioni di euro ciascuno (il massimo di legge) Tim, Vodafone, Wind-Tre e Fastweb per non aver rispettato le modalità di comunicazione nel rinnovo delle offerte.

Altroconsumo in quell’occasione diffida gli operatori telefonici a restituire la tredicesima mensilità prelevata indebitamente dalle tasche dei consumatori e lancia la campagna “Ridateci la tredicesima”, alla quale hanno aderito più di 30 mila persone nei primi mesi del 2018.

Contemporaneamente, per porre fine a questa prassi illegittima, Altroconsumo chiede alle Istituzioni un intervento legislativo che vede la luce a dicembre del 2017 (Legge 172/2017). Entrata in vigore ad aprile 2018, la norma prevede che gli operatori tornino alla fatturazione mensile per i servizi di telefonia fissa.

All'inizio del 2018, osservando i movimenti pressoché simultanei degli operatori che avevano proceduto ad aumentare unilateralmente le tariffe di telefonia fissa dell’8,6% - cioè in misura tale da lasciare il costo annuale invariato, nonostante il ritorno alle dodici mensilità - Altroconsumo interviene nuovamente sulla vicenda segnalando all’Autorità Garante della concorrenza e del mercato l’ipotesi di un cartello. A marzo scattano le perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi delle società.

A luglio del 2019– dopo una lunga “guerra” di ricorsi tra Agcom, Tar Lazio e Consiglio di Stato -  arriva la sentenza definitiva del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso di Wind-Tre, Vodafone, Tim e Fastweb intimando alle compagnie di rimborsare i giorni erosi con le tariffe a 28 giorni.

Quante volte avresti voluto un avvocato al tuo fianco per risolvere i tuoi problemi?   Con Altroconsumo hai 80 avvocati sempre a tua disposizione.

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

Per commentare i post della community devi essere registrato al nostro sito.

Registrati                fai la login

Le migliori risposte
User name
ciao.sara
12/07/2019
Le migliori risposte

Ma per la telefonia mobile i rimborsi non ci sono?

User name
ANTONELLO CARBONI
13/07/2019

Giusta osservazione

User name
Flavio
12/07/2019

E per Sky??

Le migliori risposte
User name
GAUDENZIO BASSANI
12/07/2019
Le migliori risposte

speriamo che obblighino questi truffatori telefonici a rimborsare anche per il pensiero truffaldino che hanno avuto,ma che il rimborso calcoli anche gli interessi legali,a partire da giugno 2017 e aprile 2018.

User name
LEONARDO BOSCARATO
12/07/2019

Buono altroconsumo...non so cosa faremmo senza di voi!io ho da poco disdetto tim fisso per una sim iliad su modem universale e risparmieró 480 all'anno!: tanto con 50 giga equivale quasi ad un illimitato e poi il telefono ti disturbano e basta!una storia per disdire...il modulo che dovevo prendere era per decesso di mio padre e sul sito ufficiale di tim non c'è!poi subisco la pubblicità mentre aspetto al 187 e mi dicono di fare una raccomandata con fotocopia carta identità, modulo disdetta (reperito grazie altri siti), in più certificato di morte...30 di chiusura contratto, niente penali perché ho superato i 2 anni e poi devo finire di pagare le rate modem e 2 cordless ( 2 euro al mese per altri 15 mesi, in totale di 4 anni)...6,50 di a/r e poi vedremo se non ci saranno storie...se paghi le rate non serve restituirli, altrimenti altra storia...modulo con pacco da spedire e ti servono i numeri seriali..nel modem su 4 codici trovo quello giusto ma sui cordless introvabili!

User name
SNJEZANA MISURA
31/08/2019

Lo fatto anch'io lo scorso settembre 2018 e non mi sono pentita. Il mio risparmio è stato di CCA 360euro l'anno. Ora girerò anche la Wind Infostrada su Iliad per un risparmio aggiuntivo di 120 euro l'anno. Fra l'altro la Wind mi ha aumentato di 2 euro unilateralmente il cannone mensile.

User name
CRISTIANA FRANCIA
03/09/2019

Il ragionamento ha senso ed ho fatto il cambio con Iliad per un parente ma ci stiamo trovando malissimo perché la copertura è pessima. Stanno poi facendo adeguamenti alla rete a spese degli utenti e senza informarli. Costerà poco ma vale anche poco. Cambierò gestore sicuramente

Le migliori risposte
User name
DIEGO TOMBESI
13/07/2019
Le migliori risposte

Visto che la modalità di fatturazione è cambiata per diverse utenze (fisso e mobile ed anche sky), cosa è previsto per tutte queste variegate situazioni?
Per chi come me che ha cambiato sia operatore fisso e sia operatore mobile come riceverà i rimborsi?

Le migliori risposte
User name
MASSIMO PARETTI
13/07/2019
Le migliori risposte

Vi pongo una domanda in riferimento al rimborso che dovrebbero fare le compagnie telefoniche. Se nel frattempo un cliente ha cambiato operatore,come me, passato da wind a tim come fa a ricevere il rimborso inquesto caso da wind? Ho perso il diritto ad essere risarcito? Grazie Massimo Paretti

Le migliori risposte
User name
MASSIMILIANO POLISINI
13/07/2019
Le migliori risposte

Salve a tutti. Quindi per ottenere rimborso in denaro (e non in servizi) come funziona la procedura per Tim e Sky?

User name
SERGIO BASCIU
13/07/2019

Devo fare una richiesta specifica ? o comunque è meglio farla o no ?

Le migliori risposte
User name
CINZIA MOLINARO
13/07/2019
Le migliori risposte

Cosa si deve fare per avere il rimborso?

User name
SANDRO RIZZI
15/07/2019

Finalmente una sana notizia. Speriamo però che i rimborsi vengano effettivamente fatti.
Pensiamo a chi non verrà corrisposto che cosa si dovrà sobillare per farsi sentire...
Sono d'accordo che il rimborso avvenga anche per la telefonia mobile, anzi ci aggiungerei alla voce rimborso anche per i modem per chi, come me, stanno pagando a rate l'oggetto.
C'è già la legge che non devono essere più a pagamento, perchè non estenderla anche ai vecchi contratti?
Se non il rimborso almeno lo stop ai nuovi pagamenti.
Saluti

User name
ANIELLO ANNUNZIATA
15/07/2019

Buon giorno, ho avuto una proposta dal TIM Fisso, a scelta, tra TIM Vision - Chi è - Extra voice - Voce internazionale - Max Speed, a titolo gratuito;
devo accettare o è meglio il rimborso?

User name
ANTONELLA GEROSA
15/07/2019

Operativamente non bisogna fare nulla? Solo aspettare?

User name
ALDO MAZZEO
15/07/2019

nel periodo del passaggio alle bollette ogni 28 giorni avevo il gestore telefonico Wind sia per il telefono fisso che per il mobile, nel frattempo ho cambiato operatore passando a Fastweb fibra, mentre per il mobile avevo cambiato con Tiscali ritornando però a Wind dopo circa due mesi, volevo sapere se mi spetta lo stesso il rimborso.

User name
ORLANDO ARIOLI
15/07/2019

Salve sul sito Wind Area Clienti compare questo massaggio:

" Wind Tre ti propone di scegliere, in tutta libertà, una tra le opzioni di ristoro disponibili in questa pagina molte delle quali di valore superiore a quanto previsto dalla Delibera n. 269/18/***​ che detta l'obbligo, per gli operatori telefonici, di ristorare i propri clienti relativamente al tema della fatturazione a 28 giorni.
Potrai scegliere tra molte proposte di Partner selezionati, nonché GIGA gratuiti che Wind Tre ti mette a disposizione.
Scegli in tutta tranquillità, il catalogo sarà in continuo aggiornamento con eventuali variazioni delle soluzioni offerte, ricordandoti che, laddove tu lo preferissi, potrai scegliere di richiedere il ristoro tramite storno in fattura.
Dopo aver consultato le alternative disponibili nel catalogo, effettua e conferma la tua scelta. Ti ricordiamo che la tua scelta sulle modalità di restituzione dei giorni erosi non implica acquiescenza di Wind Tre alla delibera AGCOM n.269/18/*** ed alle precedenti sul medesimo tema, e che una volta effettuata, questa non potrà essere modificata. Con la scelta alternativa al ristoro tramite storno in fattura, tu accetti di rinunciare espressamente e inequivocabilmente alla restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino al ritorno alla fatturazione su base mensile e non avrai più nulla a che pretendere da Wind Tre."

Potreste cortesemente spiegarmi il significato dell'ultimo paragrafo ….
Grazie​

User name
SERGIO SCIBILIA
16/07/2019

Se il rimborso prevedibile è fra 20 e 60 euro il rimborso per il piccolo utente è poca cosa, ma ce lo devono !
Gli abusi smascherati, nel medio evo, finivano con i responsabili squartati.

User name
MANOLA
18/07/2019

Io ho un contratto con telecom con rete fissa, mi è arrivato un messaggio in My Tim:

Fino al 31 ottobre 2019, sarà possibile attivare in promozione gratuita uno dei seguenti servizi:

TIM Vision – La TV di TIM con tanti contenuti a disposizione.
Chi è – Per visualizzare il numero di chi chiama sul display del telefono di casa.
Extra Voice – Per chiamare senza limiti i telefoni nazionali fissi e mobili
Voce internazionale - Per chiamare senza limiti i telefoni fissi di Stati Uniti, Canada ed Europa occidentale.
Max Speed – Per sfruttare al massimo la connessione Internet e navigare fino a 100 Mbit/s (per i clienti che già navigano con tecnologia FTTCab fino a 30MB, chiama il Servizio Clienti linea fissa 187 per verificare la compatibilità con la tua offerta).
Il Cliente potrà scegliere il servizio che preferisce tra quelli non ancora attivi sulla propria linea fissa ed utilizzarlo gratuitamente per sei mesi dalla data di attivazione.
Al termine della promozione il servizio verrà disattivato automaticamente, senza alcun costo a carico del cliente.

Affinché la Clientela possa effettuare una scelta pienamente consapevole, ricordiamo che:

L’iniziativa rappresenta una proposta volontaria di compensazione da parte di TIM per i clienti di rete fissa che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni.
L’accettazione di uno dei servizi in promozione gratuita comporta la rinuncia al diritto di richiedere la restituzione dei giorni erosi di cui alla delibera AGCom n. 269/18/***.
In caso di non interesse all’attivazione di uno dei servizi sopra elencati sarà possibile sempre formulare a TIM la richiesta di restituzione dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni attraverso i consueti canali conciliativi.

Mi chiedo come faccio a sapere qual è la scelta più conveniente?

User name
ROBERTO LOSAPIO
20/07/2019

Domanda: ma se passo da un gestore ad un altro, il primo è tenuto a rimborsarmi comunque?

User name
BRUNO MERISIO
21/07/2019

mi sembra che e stato sky a iniziare con bollette a 28 giorni e poi seguirono tutte le compagnie telefoniche

User name
LUIGI PACELLA
23/07/2019

Buon pomeriggio, come posso fare per richiedere il rimborso?

User name
ANDREA BERNERO
26/08/2019

Caro Luigi non devi fare nulla perché i rimborsi sono automatici... l'autorità sta infatti per sanzionare gli operatori per le richieste illegittime di presentare le domande di rimborso...bisogna solo attendere! Un saluto

User name
STEFANO BONDRANO
30/08/2019

e chi, come nel mio caso, nel frattempo ha cambiato gestore? Wind non mi permette di parlare con nessun operatore non avendo un numero wind attivo...

User name
CARLO ROCCO
24/07/2019

Si conclude degnamente un atto di camorria passato quasi inosservato

User name
MANUELA CIVATI
24/07/2019

io ho chiesto il rimborso per un vecchio contratto con Vodafone, mi hanno risposto NON IDONEA ????
PERCHE'???

User name
ANNA SOLLI
24/07/2019

Buona sera, ho letto il post e sono a chiedervi cosa devo fare per richiedere il rimborso? Grazie

User name
NICOLETTA RIZZATO
25/07/2019

Buona notizia. Cosa si potrebbe fare, ancor di più, affinché questi operatori telefonici la finissero con tutta questa arroganza? Ho in ballo una conciliazione con Tim, ho mandato disdetta via pec e non sono mai riusciti a rintracciarla. … che dire? tra pubblicità e realtà c'è un abisso dove si sono gettati prima di tutto il buon senso e le buone maniere. Nicoletta

User name
NICOLETTA RIZZATO
25/07/2019

Buona notizia. Cosa si potrebbe fare, ancor di più, affinché questi operatori telefonici la finissero con tutta questa arroganza? Ho in ballo una conciliazione con Tim, ho mandato disdetta via pec e non sono mai riusciti a rintracciarla. … che dire? tra pubblicità e realtà c'è un abisso dove si sono gettati prima di tutto il buon senso e le buone maniere. Nicoletta

User name
PAOLO ROMOLI
25/07/2019

Il problema e che ora gli operatori coinvolti stanno spingendo afinche' il rimborso non sia automatico (come previsto) ma ci deve essere un intento esplicito, diretto da parte dell'utente per richiedere il rimborso e pertanto lungaggini amministrative che rallenteranno quanto previsto dalla sentenza

User name
GIACOMO LOSETO
25/07/2019

Sono da vari anni cliente Fastweb e pertanto coinvolto in questa storia delle bollette ogni 28 giorni, spero che il rimborso sia automatico e non trovano mille ostacoli per evitare il rimborso dovuto.

User name
DINO LIZZI
29/07/2019

visto e considerato che se noi paghiamo in ritardo ci appioppano le sanzioni, sarebbe auspicabile che anche le compagnie interessate subissero tale pena, partendo dal giorno in cui viene deliberato dalla commmisssione preposta.

User name
DARIO CONCILIO
29/07/2019

Ma scusate, ma qualcuno vi risponde a tutte queste domande?
Comunque sia ho provato ad inserire i dati nel form di vodafone e mi appare un bel robottino triste che mi dice "Il cliente non è idoneo".......

User name
GIOVANNI MURABITO
29/07/2019

Buongiorno
io non sono più cliente Telecom dal mese di marzo 2018 e conoscendoli credo che faranno di tutto per procrastinare il pagamento (come si vede già adesso che ha ottenuto un differenziamento dalla sentenza che ha coinvolto gli altri operatori).
Ho sentito dire che bisognerà chiedere al Codacons per riottenere quanto dovuto. E' vero oppure basta Altroconsumo?
Grazie ebuona giornata

User name
GIOVANNI MURABITO
29/07/2019

Buongiorno
io non sono più cliente Telecom dal mese di marzo 2018 e conoscendoli credo che faranno di tutto per procrastinare il pagamento (come si vede già adesso che ha ottenuto un differenziamento dalla sentenza che ha coinvolto gli altri operatori).
Ho sentito dire che bisognerà chiedere al Codacons per riottenere quanto dovuto. E' vero oppure basta Altroconsumo?
Grazie ebuona giornata

User name
IGNAZIO PISCIOTTA
29/07/2019

oggi ho ricevuto da fastweb un email in cui mi comunica che a causa della variazione dei costi tecnici e commerciali necessari per l’erogazione dei servizi, Fastweb modificherà alcune offerte. Ora collego visto che devono rimborsare agli utenti il maltolto, ecco che aumentano le tariffe. Purtroppo non c'è concorrenza tra gli operatori e noi utenti dobbiamo stare alle loro condizioni. E' giusto questo?

User name
CARMINE BOCCHI
30/07/2019

Vorrei sapere se i rimborsi sono automatici. E come comportarsi se ho cambiato operatore telefonico.

User name
ROBERTO PALUCCI
30/07/2019

Copio/incollo quello che mi ha inviato Wind un paio di giorni fa in fattura:

Delibera 269/18/*** in tema di fatturazione mensile – Comunicazione Informativa

Gentile Cliente, Wind Tre la informa che, con riferimento alla delibera AGCOM n.269/18/*** relativa al ristoro della clientela sul tema della fatturazione a 28 giorni della telefonia fissa e convergente, accedendo all’Area Clienti wind.it è possibile conoscere le soluzioni di ristoro a Lei riservate.
Potrà scegliere, qualora non avesse già provveduto, una tra le opzioni di ristoro disponibili presenti nel catalogo, molte delle quali di valore superiore a quanto previsto dalla suddetta delibera, ricordandole che, laddove lo preferisse, potrà scegliere di richiedere, in alternativa, il ristoro tramite storno in fattura.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.wind.it nella sezione Comunicazioni

User name
TIZIANO SCHIAPPA
30/07/2019

Per chi ha fatto un cambio operatore dopo tanti anni, e' possibile richiedere il rimborso? ed eventualmente come?
Grazie in anticipo

Tiziano

User name
ROBERTO PRIORE
30/07/2019

Avendo fatto la richiesta di rimborso all'operatore di telefonia fissa TeleTu/Vodafone, ho ricevuto l'incredibile offerta di 0,48€!!! Si 48 centesimi, senza spiegazioni sul calcolo, o in alternativa uno sconto su acquisto smartphone o un biglietto del cinema o una sconto su una serie tv, attraverso voucher da richiedere a un centro vodafone. Nulla di tutto ciò era di mio interesse, ho chiesto chiarimenti sul calcolo del rimborso che mi sono stati negati. Se non avessi accettato l'alternativa, avrebbero proceduto ad accreditami i 48 cent sulla prima bolletta utile. Ho accettato, ovviamente si sono premuniti di registrare la telefonata...senza parole...

User name
ROBERTO PRIORE
30/07/2019

Fatta questa esperienza, come fare per evitare la stessa presa per i fondelli dalle altre aziende (telefonia mobile, Sky, ecc.)???

User name
GIAN ANTONIO FILIPPI
31/07/2019

Buongiorno.Ho cambiato operatore di rete fissa il 12/07/2019 (dopo 30 anni) da TIM a TISCALI (seguendo i vostri consigli), vorrei sapere a chi devo chiedere il rimborso dei famosi 28 giorni.Grazie.

User name
ITALO PAVONE
01/08/2019

Buongiorno, Tim non rimborsa l'importo dovuto sulla bolletta. Offre, a compensazione, dei servizi aggiuntivi. Chi volesse essere rimborsato è obbligato a farne richiesta al corecom di competenza. Perché?

User name
ITALO PAVONE
01/08/2019

Buongiorno, Tim non rimborsa l'importo dovuto sulla bolletta. Offre, a compensazione, dei servizi aggiuntivi. Chi volesse essere rimborsato è obbligato a farne richiesta al corecom di competenza. Perché?

User name
ITALO PAVONE
01/08/2019

Buongiorno, Tim non rimborsa l'importo dovuto sulla bolletta. Offre, a compensazione, dei servizi aggiuntivi. Chi volesse essere rimborsato è obbligato a farne richiesta al corecom di competenza. Perché?

User name
SILVIA PEREGO
01/08/2019

Vale anche per Sky? Per un certo periodo hanno emesso anche loro fatture ogni 28 giorni

User name
FABIO VOLPE
01/08/2019

Ma per chi nel frattempo ha disdetto il contratto con l'operatore? Come farà ad avere il rimborso?

User name
SARAH CANZANELLA
01/08/2019

Io ho il pacchetto Sky e Fastweb é previsto il rimborso?

User name
VITTORIO BATTISTI
02/08/2019

vittoria

User name
ELISA CECCARELLI
02/08/2019

x telefonia fissa sono con TIM , quando il rimborso ?
per mobile sono con wind /vodafon , rimborsi?

User name
Vito Fascina
03/08/2019

Per Sky con cui sono abbonato da 10 anni fa che devo fare ?
Grazie.

User name
GIAN ANTONIO FILIPPI
03/08/2019

ALTROCONSUMO O QUALCUNO sa dirmi se ci sono dei moduli precompilati da inviare a TIM per avere il rimborso della telefonia fissa dei famosi 28 giorni.Ho cambiato compagnia telefonica da 1 mese passando a TISCALI risparmiando il 50%.

User name
GIANFRANCO BOCCARDI
04/08/2019

Volevo sapere , per richiedere il rimborso a Tim, e' disponibile un modulo di richiesta su aloro consumo?
9

User name
Anthony
05/08/2019

si ma, per la telefonia mobile? una vita di tariffazione a 28gg, ricorsi respinti, ora gli operatori devono rimborsare?? come? e a chi? ....

User name
GAUDENZIO BASSANI
05/08/2019

Sono cliente Tim con una linea fissa, ma non hanno preso ancora una decisione per Tim.Cosa posso dire?

User name
NUNZIO ESPOSITO
06/08/2019

Si va bene tutto. Ma qual'è la modalità di richiesta di rimborso? un format uguale per tutti? oppure ogni operatore richiederà modalità diverse? un buon servizio da parte Altroconsumo potrebbe essere dare le informazioni e i tempi in dettaglio.

User name
VINCENZO EVANGELISTA
06/08/2019

Salve ho la fibra di Wind ora come devo fare per avere il rimborso.

User name
VINCENZO EVANGELISTA
06/08/2019

Sale per avere il rimborso come fare ?

User name
GIANLUIGI ANGELONI
07/08/2019

Wind/Tre mi calcola come importo di ristoro 20€ senza nessuna spiegazione sulle modalità di calcolo. Io ho pagato bollette di 4 settimane dal 11.10.2016 al 21.2.2018 per un importo (che prima era mensile) di 30€ al mese. Secondo i miei calcoli mi spetterebbe un ristoro di 40€. Come posso contestare la cifra?

User name
MASSIMILIANO POLISINI
08/08/2019

Questa è la risposta di Tim a come fare reclamo:

"Ciao , in merito alla tua segnalazione, ti comunichiamo che l’accettazione di uno dei servizi in promozione gratuita comporta la rinuncia al diritto di richiedere il rimborso in bolletta dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni. In caso di non interesse all’attivazione di uno dei servizi, sarà possibile sempre formulare a TIM la richiesta di restituzione dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni attraverso i consueti canali conciliativi. In merito alla tua richiesta, ti suggeriamo di consultare il seguente link: www.tim.it/.../la-conciliazione-cosa-fare. Restiamo sempre a tua disposizione #TIMfisso. Buona giornata da TIM.

Peccato che la modulistica non sia per nulla chiara ed è incompleta, come può verificare Altroconsumo. Nonostante ho chiesto a Tim un premarcato tanto per avere una idea su cosa barrare (il rimborso a 28 giorni non è previsto sul loro modulo), loro mi mandano sempre un modulo in bianco.
A questo punto chiedo ad Altroconsumo di pubblicare la modulistica precompilata con il caso del rimborso a 28 giorni.

Per quanto riguarda Sky, ho mandato una pec di reclamo, non mi hanno ovviamente risposto e controllerò le fatture nei prossimi mesi. Se rimborsano avviso.

User name
IGOR MASELLI
09/08/2019

Ciao! Vorrei un consiglio conviene accettare quello che il gestore propone o è meglio il rimborso? Se ho capito bene per la seconda opzione ci vogliono all'incirca 10 mesi
.

User name
NICOLA DE PASCALE
11/08/2019

In contemporanea Fastweb ha inviato una comunicazione (visibile nella pagina "myfastweb" ) a chi ha una linea fissa per internet che dal 1 agosto aumenta la tariffa di 4 euro / mese. L’aumento è già applicato nelle fatture datate 1 agosto. Se si vuole recedere senza penali o costi bisogna farlo entro il 20 agosto. Essendo periodo di ferie immagino che ben pochi se ne siano accorti.

User name
GINO BONFIGLIOLI
11/08/2019

Io ho un telefono fisso con TIM-TELECOM. Cosa devo fare per ottenere il rimborso

User name
VINCENZO D'ALESSANDRO
12/08/2019

Ciao a tutti,
leggo sull'ultima fattura Vodafone la seguente comunicazione:

Vodafone informa che, in attuazione della delibera AgCom 269/18/***, i clienti possono richiedere la restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino al ritorno alla fatturazione su base
mensile (5 aprile 2018) accedendo alla pagina voda.it/fatturazionemensile

Occorre davvero compilare il form alla pagina web indicata per ottenere il rimborso?

Grazie

User name
VINCENZO D'ALESSANDRO
12/08/2019

Ciao a tutti,
leggo sull'ultima fattura Vodafone la seguente comunicazione:

Vodafone informa che, in attuazione della delibera AgCom 269/18/***, i clienti possono richiedere la restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino al ritorno alla fatturazione su base
mensile (5 aprile 2018) accedendo alla pagina voda.it/fatturazionemensile

Occorre davvero compilare il form alla pagina web indicata per ottenere il rimborso?

Grazie

User name
SONJA ESTHER
13/08/2019

Oggi ho chiamato il mio operatore, Fastweb, proprio al servizio commerciale e mi è stato detto espressamente e in modo chiaro e determinato che Fastweb non deve rimborsare nessuno. A un certo punto ho smesso di insistere.

User name
E. B.
13/08/2019

Vittoria di Pirro:

circa 20 giorni fa V**** mi ha mandato il classico SMS attestante che al rinnovo ci saranno stati 2 euro mensili di aumenti per gli stessi servizi (correggo, per un anno, mi regalano dei Gb che sanno bene che non uso; poi gli dovrò altri 2 euro al mese). E ovviamente è stata pura coincidenza che mancassero pochi giorni al rinnovo così da non avere il tempo fisico per guardarmi in giro e passare ad altro operatore e quindi 2 euro addio (che per milioni di utenti…).
Ma per chiedere il rimborso non bisogna cambiare operatore: quindi o resti, vieni rimborsato ma li restituirai presto con gli interessi oppure perdi tutto. E si resta e non si chiede il rimborso, come faranno in tanti, si è fregati 2 volte! Allucinante, anche perché il rimborso non è automatico. Come dice sempre un amico, “E pensa che per far tutto ciò c’è gente che ha studiato con una o più lauree”. “Poi abbiamo con cattiveria l’ardire di dire che quelli da mettere in galera sono gli affamati che non arrivano a fine del mese e che commettono miseri reatucoli per vivere, e che non li commetterebbero se avessero serie alternative”.

Qualche giorno fa a mia madre con W**** stessa metodologia: SMS con l’avviso che dal prossimo rinnovo 1,5 euro in più al mese (stavolta senza finti regalini).

Ma obbligare a rendere automaticamente il maltolto anche se si cambia operatore, visto che hanno tutti i dati per poterlo fare, era troppo difficile da scrivere nella sentenza?

Qualcuno ha altre notizie? Grazie.

User name
FRANCO TARRICONE
17/08/2019

Sono Cliente Wind su telefonia mobile, come fare per avere i rimborsi? Grazie

User name
DINO CEOLIN
17/08/2019

Preferisco il rimborso sulla prima bolletta che viene... non voglio servizi o promozioni ad esempio biglietti per il cinema o spettacoli o simili... a me non servono, essendo Sordo con la S maiuscola!

User name
ROBERTO FICORILLI
19/08/2019

Tim continua a proporre promozioni al posto di un rimborso, io chiudo immediatamente la finestra che la propone. Vorrei però migrare ad altro operatore; conviene aspettare ancora per non perdere il rimborso se e quando arriverà ?

User name
SNJEZANA MISURA
31/08/2019

Io ho disdetto la linea fissa TIM lo scorso settembre 2017 per una SIM lliad da 50G per l'internet e telefonate illimitate 8 Euro al mese. Risparmio di CCA 360 euro all'anno

User name
ELISABETTA TELLINI
19/08/2019

Alla fine ci daranno questo rimborso, ma aumenteranno l’importo mensile per compensare!

User name
NADIA GODI
19/08/2019

Grazie

User name
NADIA GODI
19/08/2019

Tim ti rimborsa per i 28 giorni anziché 30/31pero'intanto su tutte le ricariche da 5/10euro ti prendono 1 euro per un sorteggio di un telefono e non ci possiamo fare niente così intanto recuperano tutti i soldi che devono rimborsare furbi ehhhhh

User name
PATRIZIA ROBERTA SOLDA
20/08/2019

Ciao a tutti,
Ho ricevuto da TIM possibilità di usufruire di alcuni servizi (fino al 29 Ottobre) gratis per compensare la fatturazione dei 28 giorni.
Cosa devo fare??

User name
SALVATORE CUTELLE
20/08/2019

Rifiutare. Devono restituire i soldi.

User name
GIANFRANCO BOCCARDI
20/08/2019

quindi, cio' significa che per chi ha Tim, non deve attivare la conciliazione, ma avrà' il rimborso in modo automatico?

User name
GIANFRANCO BOCCARDI
20/08/2019

quindi, cio' significa che per chi ha Tim, non deve attivare la conciliazione, ma avrà' il rimborso in modo automatico?

User name
MASSIMILIANO POLISINI
20/08/2019

Ciao a tutti! Da utente e non da dipendende di Tim Vodafone o altra porcheria del genere, consiglio, visto che molti lo chiedono, di NON accettare i servizi che offrono in cambio del rimborso per la fatturazione a 28 giorni. Visto che tali aziende ci hanno succhiato soldi, troppo comodo caversela con il pagamento in "natura". Sentivo al Tg 2 che l'Autority ha imoposto rimborsi in moneta e automatici, pena nuove multe a chi non si adegua (parlo delle aziende succhia soldi).

User name
SALVATORE CUTELLE
20/08/2019

DEVONO RIMBORSARE IL MALTOLTO.

User name
CLAUDIO MASINELLI
20/08/2019

Non dobbiamo fare nulla? Dobbiamo solo aspettare che ci venga rimborsato?

User name
ANTONIO CARBINI
21/08/2019

Buongiorno,sono un abbonato TIM ed avevo rifiutato la loro offerta di compensazione alternative al rimborso. Vi avevo telefonato e mi avevate detto che non dovevo fare nulla in quanto c'era stata anche la sentenza per TIM. Quindi non dovrò passare per la conciliazione? Grazie per una conferma.

User name
EZIO FERRONI
21/08/2019

Era ora e chi nel frattempo ha Disdetto?

User name
ALESSANDRA PALMA
22/08/2019

Giusto che le aziende debbano rimborsare i clienti, ma attenzione!!
Hanno trovato il sistema per non rimetterci neanche un euro.
Ho già ricevuto due fatture Vodafone per delle vecchissime SIM DATI non più utilizzate da anni per un fantomatico canone abbonamento... scaduto!
Complimenti Vodafone!

User name
Monica Monti
22/08/2019

La fatturazione è tornata mensile, ma con le tariffe di quando era a 28 giorni: prima pagavo 44,50 € / mese, adesso è 48,20 € / mese, cioè 44,50 per 13 diviso 12. Immagino che ormai ci dovremo tenere l'aumento!

User name
ROBERTO GOBBO
23/08/2019

buongiorno ,

ho cercato i moduli online ma Wind non ha pubblicato nulla,
ho contatatto il servizio clienti dicendomi che bisogna mandare una Pec per il rimborso ,senza una procedura scritta,ma comunicandomi solo un "suggerimento" su quali documenti potrebbero servire.

non lo trovo giusto!


User name
PAOLO COSTA
23/08/2019

ho ricevuto questa proposta da wind, sono abbonato da tanti anni prima come rete fissa e poi anche con i serzizi adsl la cifra è congrua?

Ristoro in fattura

L'importo del tuo ristoro è pari a € 28,03.
Il ristoro sarà accreditato sul primo Conto Telefonico utile, emesso a partire dal bimestre successivo a quello di richiesta. Sarà visibile nella sezione ALTRI COSTI E ACCREDITI, con la causale Delibera 269/18/*** – Ristoro da te scelto. Il ristoro considera tutte le linee con contratto fisso e mobile incluse nella stessa fattura e sarà dilazionato fino ad un massimo di 24 accrediti.

procedendo nella richiesta però mettono clausole che non mi sono chiare

Effettuando la scelta, dichiari e accetti di:

Non avere più nulla pretendere a nessun titolo da Wind Tre in relazione a quanto dovuto in adempimento alle Delibere 121/17/*** e 269/18/***.

Rinunciare alla restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino, al ritorno alla fatturazione su base mensile in quanto sostituita con la soluzione alternativa al ristoro tramite storno in fattura.​

Autorizzare Wind Tre di avvalersi di soggetti Terzi esclusivamente per lo svolgimento delle attività connesse alla gestione della tua richiesta.

cosa ne pensate anche perchè la controproposta è quella di accedere a risparmi vari su prodotti o siti
paolo


User name
ANNA ALEXANDRA MICHELA SCUTARO
23/08/2019

E per chi non è più cliente Telecom da pochi mesi il rimborso avverrà lo stesso?! Il servizio clienti Telecom mi ha detto di no. È possibile avere info in merito?! Grazie

User name
ALESSANDRO TRIPOLITANO
23/08/2019

E per sky non si può fare niente? Anche loro hanno appolicato la tariffazione a 28 giorni

User name
ORFEO PIRAS
26/08/2019

Sono contento per la soluzione, malgrado le lungaggini ed i rinvii. Vorrei saper se Sky rientra nella stessa decisione presa per gli operatori telefonici. Grazie

User name
NADIA RUSSO
27/08/2019

come devo fare per avere il rimborso che non ho la bolletta ma la ricarica?

User name
GIANNI MANCINO
27/08/2019

Spiace dirlo, ma mi pare che resti tutto...virtuale. Come Internet. I soldi però sono stati veri.Aspettiamo e vediamo...

User name
FULVIO D'ISCHIA
27/08/2019

Ciao. Sono nuovo della community. Io ho cambiato gestore recentemente. Ho ugualmente diritto al rimborso dal vecchio gestore? E se sì, è automatico?
Grazie

User name
LUCA APOLLONIO
28/08/2019

Buongiorno
Ottima iniziativa!
Per Vodafone ho letto che avrebbe messo un modulo per la richiesta rimborso...qualcuno sa dirmi come attivarci? Sul sito vodafone.it non riesco a trovarlo. Grazie per l'attenzione.

User name Moderator
Vittoria | Moderatore
29/08/2019

Ciao a tutti, continuate a seguire la nostra news > www.altroconsumo.it/.../fatture-a-28-giorni
La aggiorniamo puntualmente con ogni novità. Se, invece, avete bisogno di una consulenza personalizzata, potete contattare i nostri consulenti > www.altroconsumo.it/.../contattaci
Buon pomeriggio!

User name
VITO LORENZO LONGO
01/09/2019

Alla Wind 3 ho chiesto il rimborso in bolletta di quanto dovutomi (è una delle opzioni a scelta da loro proposte, che definiscono "ristoro in fattura").
Mi hanno scritto che mi accrediteranno €23,98, da loro calcolati, e che tale somma (udite udite!) mi verrà dilazionata fino ad un massimo di 24 accrediti: significa, se non mi sbaglio, che me la daranno lentamente in 4 anni, considerato che ogni bolletta, e quindi ogni accredito, è bimestrale!!!
Ma è questo è legale? E' Corretto? E non devono calcolarmi gli interessi adeguati su quel lunghissimo periodo?
Sarebbe assai gradito che ALTROCONSUMO esterni in proposito suoi scritti ed iniziative. Grazie.

User name
CLAUDIO FURIGA
02/09/2019

E per quelli che avevano una ricaricabile vodafone nel frattempo hanno cambiato operatore??

User name
ANGELA
04/09/2019

Buongiorno,
riferisco la mia esperienza.
WindTre in bolletta specifica che per valutare il rimborso oppure alternative ad esso bisogna entrare nell'aerea clienti del sito. E' evidente che WindTre non esegue quanto intimato dalla legge e non rimborsa automaticamente i clienti e oltretutto non rende minimamente chiara la prassi come potete leggere sotto.
Nell'area clienti si trova un piccolo link in fondo alla pagina, entrando nel quale si leggono le stesse informazioni scritte in bolletta, ovvero che il cliente può scegliere oltre al rimborso una delle diverse alternative che sarebbero di valore addirittura ampiamente superiore.
Nella sezione comunicazioni e nella sezione moduli non c'è nulla in riferimento ai rimborsi.
Ho chiamato il 155. L'operatrice mi ha dato l'indirizzo cui scrivere una PEC per inviare la richiesta di risarcimento per la quale avrei 180 gg di tempo a partire da agosto 2019 oltre il tal periodo la possibilità di essere rimborsati decadrebbe. Ho chiesto di sapere quali sono le alternative al rimborso, l'operatrice mi ha risposto che si tratta di giga in omaggio e che quella è l'unica alternativa esistente.
Insomma un truffa nella truffa...

User name
GIOVANNI COVELLI
04/09/2019

Ringrazio cordialmente la gentilissima consulente legale contattata telefonicamente personalmente in data odierna di avermi informato che per telefonia mobile e ricaricabili purtroppo non e' previsto il rimborso da parte degli operatori telefonici confermandomi che solo coloro che hanno un abbonamento o linea telefonica fissa avranno in automatico sulle prossime bollette l'importo dovuto per le passate fatturazzioni a 28 giorni

User name
GIANFRANCA TACCHETTO
04/09/2019

sono cliente TIM. Non intendo aderire a offerte che non mi interessano. Cosa devo fare per attivare la procedura di conciliazione e ottenere il rimborso di quanto dovutomi per il canone 28/30 giorni? Qualcuno ha già fatto la pratica? Tempi per ottenre il rimborso?