Consigli

Ti hanno cambiato la tariffa del cellulare? Ecco cosa puoi fare per difenderti

Succede spesso di ricevere un sms dal proprio operatore telefonico riguardante l'aumento di una tariffa oppure la variazione del costo di un servizio. Ecco cosa puoi fare se non vuoi accettare una modifica unilaterale del contratto.

06 maggio 2019
adsl

Le compagnie telefoniche possono modificare costi e composizioni delle tariffe a scapito del consumatore? È una condotta lecita? La risposta è sì, ma le compagnie devono agire entro i limiti stabiliti dall’articolo 70 del Codice delle comunicazioni elettroniche e dai regolamenti dell’Agcom, l’Autorità Garante delle comunicazioni. I consumatori sono la parte “debole” del rapporto con le compagnie telefoniche. Se vuoi usufruire di un qualsiasi servizio di telefonia devi sottoscrivere un contratto in cui accetti in blocco le condizioni stabilite dall’operatore oppure devi rinunciare all’offerta.   

Come reagire alle scorrettezze

Può succedere però che gli operatori non rispettino i contratti stipulati con gli utenti e che violino le regole del Codice del consumo, in questo caso possiamo parlare di pratica commerciale scorretta. Ecco due esempi:

  • l'operatore modifica il tuo contratto e non ti informa del tuo diritto di recedere senza costi entro 30 giorni;
  • le condizioni di recesso ti vengono comunicate in maniera non chiara, per esempio con un sms che non ti fornisce tutte le indicazioni di cui hai bisogno.

Bisogna anche ricordare il fatto che alcune compagnie telefoniche pubblicizzano delle offerte “per sempre” ma, nel contratto, talvolta si riservano la facoltà di rimodularle. Se questo accade, puoi rivolgerti ad Altroconsumo per avere un parere legale.

Per ogni reclamo puoi chiamare la nostra consulenza giuridica. Se vuoi scoprire quali sono le tariffe migliori sul mercato, usa il nostro calcolatore.

Trova la tariffa migliore

Compagnie telefoniche, regole e limiti

La modifica unilaterale delle clausole contrattuali deve avvenire per un giustificato motivo, che deve essere indicato nel contratto stesso: il motivo deve essere oggettivo e non limitarsi a formulazioni generiche come ad esempio il “mutamento delle politiche commerciali”.
Le informazioni sulle variazioni di prezzo o fatturazione devono essere veicolate agli utenti con qualsiasi mezzo e fornite in maniera chiara, trasparente ed esaustiva con almeno due mesi di anticipo rispetto al momento della modifica.

Come recedere dal contratto, condizioni e modalità

L’operatore che comunica la variazione al cliente deve informarti che, se non la accetti, hai diritto di recedere dal contratto senza penali né costi di disattivazione con un preavviso non superiore a 30 giorni. Non sei obbligato ad accogliere la modifica ma non puoi nemmeno rimanere con il tuo vecchio piano tariffario. L’unica alternativa è recedere dal servizio e scegliere una diversa offerta dello stesso operatore oppure passare alla concorrenza chiedendo la portabilità del numero telefonico. Il recesso deve avvenire senza alcun costo. Costi di disattivazione e recupero degli sconti possono essere richiesti dalla compagnia in tutti i casi in cui tu decida di chiudere l'utenza o cambiare operatore di tua spontanea volontà, e non a seguito di una modifica unilaterale del contratto da parte del gestore. Decorsi i trenta giorni senza che tu abbia chiesto il recesso, il contratto proseguirà alle nuove condizioni.  

Secondo l’Agcom, le modalità per esercitare il recesso devono essere esplicitate in modo chiaro senza obbligarti a reperire le informazioni sul sito web della compagnia o a contattare il call center. Inoltre, il recesso deve poter essere esercitato secondo le stesse forme utilizzabili per attivare l’offerta o sottoscrivere il contratto. Insomma, se l’attivazione può avvenire tramite una semplice chiamata, il recesso deve poter essere esercitato in maniera altrettanto semplice e non, ad esempio, attraverso la sola raccomandata con avviso di ricevimento. 

Se decidi di recedere dal contratto, fai attenzione: se hai acquistato un prodotto a rate collegato all’offerta, dovrai continuare a pagare le rate oppure decidere di pagarle in un’unica soluzione.

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Contratti della comunità Internet e telefono!

Per commentare i post della community devi essere registrato al nostro sito.

Registrati                fai la login

31 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/10/2020

A me e' capitato uno dei tanti giochetti di TIM / 187 . Il 15/10 0re 15.42 termino telefonata con il 187 per disattivare una Sim Smart 4 Gb Plus con addebito in bolletta mensile. Mi viene assicurato che tutto e' ok . Ora scopro che alle 15.48 dello stesso giorno , sullo stesso numero , viene attivata una Promo Internet 5 Giga Ed.30 allo stesso prezzo e subito addebitati € 5.41 sul credito residuo. Spero che la stessa cifra non verra' addebitata anche in bolletta. Oggi ,venerdi pm , chiamo il 187 ma risponde solo Albania o Romania. Vediamo lunedi......
Io la chiamo truffa...vedremo gli sviluppi..

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

14/10/2020

Sono stata una dei clienti coinvolti dalla rimodulazione attivata da WindTre sui piani tariffari a consumo; perciò un mese fa ho cercato di migrare gratuitamente al piano WindTre Basic. E' arrivato sms di conferma. Ma il 12 ottobre, senza preavviso, mi è arrivato un sms che annunciava il mio passaggio a Wind NEW Basic, e poco dopo un altro sms in cui mi addebitavano 4 euro. Non avevo richiesto il passaggio a New Basic. Ho ritelefonato e sono ripassata a WindTre Basic, stando a ciò che mi ha detto l'operatrice, e avendo ricevuto sms di conferma. Tuttavia, ogni giorno mi vengono tolti 4 euro per un fantomatico uso di internet; ma io non navigo mai con il telefonino, trattandosi di un vecchio semplice Nokia. Non ho bisogno di un piano che preveda internet e non ho mai consumato quanto affermano. Chiedo pertanto che mi siano riaccreditati gli importi. Spero che Altroconsumo faccia luce su questa situazione.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

05/09/2020

arrivato l'sms di windTre su un numero che usa mia madre di 80 anni solo per avere il cellulare in caso di necessità, morale tariffa a consumo al costo di 4 euro al mese con chiamate a 29centesimi/min ! ma che prepotenza è? esiste una tariffa a consumo senza canoni? magari per anziani?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

17/09/2020
, ha risposto:

Io sono un "caro vecchio" cliente che nell'OTTOBRE 2001 aveva scelto di dotarsi di cellulare in virtù di una tariffa ricaricabile A CONSUMO, che si è visto modificare unilateralmente questa tariffa nel 2016 - con la Wind 1 - ed ora con quest'altra, di cui non si conosce nemmeno il nome, si vede imporre un COSTO FISSO di almeno 4 €/mese.
Sul sito della Wind avevo scoperto che la Wind 1 era una tariffa base di garanzia; ora non è più attivabile però c'è la Wind3 Basic che la sostituisce perché mi pare sia una tariffa a consumo SENZA COSTI FISSI; ma loro la ignorano!
Sul sito di Altroconsumo ho letto che le modifiche contrattuali devono avere una giustificazione oggettiva, e che richiedono un preavviso di 2 mesi, nel nostro caso entrambe le cose sono trasgredite!
Siamo un'associazione di consumatori, ci chiamiamo AltroCONSUMO, deve premerci di difendere il sacrosanto diritto di usare il telefono con sobrietà come si faceva una volta! di mantenere in vita le tariffe a consumo!!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/09/2020
, ha risposto:

Purtroppo è successo anche a me. Da 0€ a 4€ al mese pazzesco

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

01/07/2020

Buona sera, la stessa cosa è capita a me con wind. A settembre mi arriva sms che il mio piano tariffario è insostenibile per wind per tanto verrà modificato con un piano a scatti e senza nessuna agevolazione per le chiamate all'estero. Ovviamente era specificato che in caso di recesso nn sarei incorso in nessuna penale. Mandate le raccomandate per disdire il piano sul mio numero, su una sim dati, scrivo che desidero mantenere la rateizzazione del telefono preso. La risposta che mi è arrivata 5 minuti fa da Ata recupero crediti è stata che mi possono scontare l'insoluto fino a 850 euro, che corrisponde alla penale del telefono, ma mi tolgono le 3 bollette arretrate nn pagate. Premetto che nn le ho pagate perché mi sono arrivate 3 mesi dopo che già avevo cambiato operatore e riportando dei numeri di utenza che nn erano miei. Qualche consiglio?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

10/04/2020

Voglio che Altroconsumo se davvero è dalla parte dei consumatori di interessarsi al più presto ...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

10/04/2020

Voglio che sia fatta giustizia , non ammetto inganno tariffario se accettato o meno da parte dei consumatori stessi . Mi rivolgo ad altroconsumo cui ne faccio anche parte di interessarsi di tutto ciò

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

10/04/2020

Non capisco perché certe compagnie telefoniche cambiano le tariffe , senza essere avvisati se conviene ancora restare oppure cambiare compagnie con migliore tariffe...

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

10/04/2020

Avevo un credito di euro 19,30 al rinnovo mi sono ritrovato con soli euro 6,31 quando la mia tariffa è di 9,99 euro . Aumentano le tariffe senza neanche avvisare la gente

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

03/01/2020

arrivato anche a me questo sms da 3/wind Il 1/8 la tua offerta ALL IN si rinnova a 5,00E. Modifica contratto: dal 1/9 la tua ALL IN passa a 6,99E/mese. Puoi arricchire senza costi aggiuntivi la tua offerta, inviando un SMS al 40100, entro il 30/9, con scritto GIGASI per attivare gratis 50 GB al mese validi per 1 anno, al termine del quale si disattiveranno automaticamente. Inoltre, si modificano le Condizioni di Contratto. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su Tre.it/info.
la variazione e' stata fatta entro settembre pero' solo tramite cambio operatore e senza invio documento.c'e' qualcuno che mi puo' aiutare dicendomi cosa devo fare visto che stanno arrivando avvisi di pagamento di euro 49 circa in continuazione .cioe' se purtroppo bisogna pagare e non si puo' fare nulla?
grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/11/2019

Salve, il16/07 ho ricevuto anch'io il seguente SMS da Tre:

Il 1/8 la tua offerta ALL IN si rinnova a 5,00E. Modifica contratto: dal 1/9 la tua ALL IN passa a 6,99E/mese. Puoi arricchire senza costi aggiuntivi la tua offerta, inviando un SMS al 40100, entro il 30/9, con scritto GIGASI per attivare gratis 50 GB al mese validi per 1 anno, al termine del quale si disattiveranno automaticamente. Inoltre, si modificano le Condizioni di Contratto. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su Tre.it/info.
Il giorno 24/07 ho scritto mediante l'App della 3 che non accettavo l'aumento e che avrei valutato il cambio di operatore, cosa che ho fatto il 30/09.
Il giorno 08/10 Tre mi manda un'addebito di 49,91 € per recesso anticipato.
Chiamo il servizio clienti il quale verifica che ho dato comunicazione del recesso e mi dice che non mi verrà addebitato nulla perchè ho dato comunicazione nei tempi, come da loro richiesto.
Il giorno 05/11 mi hanno addebitato 49.92€.
Chiamo per lamentarmi e mi dicono che mi hanno fatto l'addebito perchè non ho mandato con la richiesta un documento di identità....
Sono amareggiato....e mi sento "truffato".
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie anticipatamente

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/11/2019

Salve, il16/07 ho ricevuto anch'io il seguente SMS da Tre:

Il 1/8 la tua offerta ALL IN si rinnova a 5,00E. Modifica contratto: dal 1/9 la tua ALL IN passa a 6,99E/mese. Puoi arricchire senza costi aggiuntivi la tua offerta, inviando un SMS al 40100, entro il 30/9, con scritto GIGASI per attivare gratis 50 GB al mese validi per 1 anno, al termine del quale si disattiveranno automaticamente. Inoltre, si modificano le Condizioni di Contratto. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su Tre.it/info.
Il giorno 24/07 ho scritto mediante l'App della 3 che non accettavo l'aumento e che avrei valutato il cambio di operatore, cosa che ho fatto il 30/09.
Il giorno 08/10 Tre mi manda un'addebito di 49,91 € per recesso anticipato.
Chiamo il servizio clienti il quale verifica che ho dato comunicazione del recesso e mi dice che non mi verrà addebitato nulla perchè ho dato comunicazione nei tempi, come da loro richiesto.
Il giorno 05/11 mi hanno addebitato 49.92€.
Chiamo per lamentarmi e mi dicono che mi hanno fatto l'addebito perchè non ho mandato con la richiesta un documento di identità....
Sono amareggiato....e mi sento "truffato".
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie anticipatamente

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

16/11/2019

Salve. Ho ricevuto in settembre da teletu/Vodafone su rete fissa con uso di solo modem una fattura più alta della promozione pattuita. Ho chiesto sia per raccomandata sia per posta pec il ricalcolo della fattura emessa ad una tariffa di 53 euro al mese contro le 30 della promozione. Mi dicono di parlare con il commerciale ma ogni volta 'cade la linea'. Come posso fare?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/09/2019

Salve io 2 anni fa ho fatto un contratto con 3 per la durata di 2 anni ma dopo pochi mesi mi e arrivato il messaggio che aumentavano l abbonamento e che entro 30 giorni potevo passare a un altro operatore senza pagare il recesso. Sono passato subito a tim ma continuano a mandarmi che devo pagare

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

15/11/2019
, ha risposto:

A me hanno preso direttamente 49,51 euro anche se ho fatto il cambio operatore perché hanno detto dovevo avvisare.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/09/2019

Salve io 2 anni fa ho fatto un contratto con 3 per due anni.. Dopo pochi mesi mi hanno aumentato l abbonamento xo sul messaggio era indicato(passaggio a un altro operatore senza penale entro 30 giorni) sono passato subito a tim ma nonostantequesto mi mandano che devo pagare il recesso

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

28/08/2019

Buongiorno le possibilità che hanno le compagnie telefoniche sono infinite,
Quindi possono fare quello che vogliono e la AGCOM non è sufficientemente
Adeguato.
È successo a me che la Vodafone mi ha aumentato il canone di 3 euro al mese
Dicendomi che mi ha avvisato sulla fattura precedente,
. Ovviamente io non me ne sono accorto e per loro e per Agcom è sufficiente?
Noi cittadini siamo sempre i più deboli e quindi possono fare tutto.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

21/08/2019

Io ho un abbonamento a internet casa telecom i cui 2 anni scadono a febbraio 2020, mi hanno sempre detto che secambiavo gestore prima di quelladara avrei dovuto pagara penale salata, oggi ho sentito altro operatore e mi ha detto che non e' piu' cosi'.
Sulla mia bolletta ci sono anche il modem e Tim hub pagate 18 mensilita' su 48.
Volevo sapere se e' vero che posso passare ad altro operatore prima dei termini di scadenza grazie

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

06/08/2019

Perchè non mettete sul sito una bozza del testo di disdetta ?
grazie
Giulio

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/07/2019

Ho attivato 15/02/2018 una SIM con la tre X il solo uso d'internet 5giga a 3 € al mese X 24 mesi. Dopo 14 mesi il canone mensile e e' diventato di 5€. Ho chiesto di recedere dal contratto anticipatamente e mi è stato detto che il costo X recedere anticipatamente e ' di 49€! Ma tutto ciò e' legale? Il prelievo da c/c senza comunicazioni!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

22/07/2019

Oggi 22/7, ho ricevuto il seguente SMS da Tre:

Il 1/8 la tua offerta ALL IN si rinnova a 5,00E. Modifica contratto: dal 1/9 la tua ALL IN passa a 6,99E/mese. Puoi arricchire senza costi aggiuntivi la tua offerta, inviando un SMS al 40100, entro il 30/9, con scritto GIGASI per attivare gratis 50 GB al mese validi per 1 anno, al termine del quale si disattiveranno automaticamente. Inoltre, si modificano le Condizioni di Contratto. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su Tre.it/info

Rispetto alle informazioni riportate nell'articolo noto che:
- Non è stato rispettato il termine di 60 giorni per la comunicazione di modifica unilaterale
- Non è stata fornita una giustificazione della variazione (nemmeno una generica)
- Le informazioni sono carenti e rimandano ad un sito che peraltro non è accessibile da un browser generico ma solo "da rete tre" (qualunque cosa significhi)

Consigli su come procedere e come difendermi? E' utile fare una qualche segnalazione alle autorità sulla modalità estremamente irregolare?

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/07/2019

Dopo anni con Vodafone, stanco dei. Continui aumenti, ho deciso di passare ad ilad, dopo un anno ne sono pienamente soddisfatto, ne apprezzo sopratutto la trasparenza.