Guida all'acquisto

Come scegliere i rasoi elettrici e come farsi la barba

rasoio elettrico

I rasoi elettrici sono la scelta migliore per farsi la barba: possono durare molti anni, consumano poca energia e non c'è bisogno di utilizzare la schiuma. Se non vuoi spendere così tanto, ci sono altre alternative, ma a prescindere dal metodo di rasatura che utilizzi, meglio seguire qualche consiglio per evitare irritazioni della pelle.

I rasoi elettrici, nonostante i prezzi piuttosto alti, sono la scelta migliore per farsi la barba. Prima di acquistarne uno, però, devi concentrarti soprattutto su due aspetti: valuta se preferisci la testina rotante o la lamina oscillante e se vuoi utilizzarlo sotto la doccia.

Testina rotante o lamina oscillante?

Sul rasoio elettrico gli uomini si dividono in due categorie: i fan della testina rotante e quelli della lamina oscillante. I primi scelgono i rasoi Philips, i secondi i rasoi Braun, perché sono questi due marchi ad aver lanciato i due sistemi di rasatura. Dipende molto dalle abitudini personali, ma in genere se fai la barba quotidianamente è più efficace la testina rotante, se invece la fai ogni 2-3 giorni è meglio la lamina.

Utilizzare i rasoi elettrici sotto la doccia

Non tutti i rasoi elettrici possono essere utilizzati sotto la doccia oppure non funzionano altrettanto bene come da asciutti. Attenzione, però, a non confondere l’utilizzo sotto la doccia con la possibilità di sciacquarlo sotto l’acqua corrente.

Come pulire i rasoi elettrici

Praticamente tutti i rasoi elettrici hanno in dotazione una spazzolina per la pulizia. Alcuni, invece, hanno anche una stazione di pulizia e un detergente apposito: dai test che abbiamo fatto negli anni abbiamo prò visto che questo sistema non ha nessun vantaggio, anzi aumentano ingombro, consumi e soprattutto prezzo. Ricordati sempre di non sbattere mai il rasoio contro una superficie per pulirlo.

Gli accessori dei rasoi elettrici

Soprattutto se fai la barba ogni tre giorni o più, può essere comodo un rasoio che abbia il tagliabasette come accessorio. Consente di rifinire bene le zone dove il rasoio elettrico, a causa della grandezza della sua parte attiva, non consente di arrivare con precisione.

Controlla i prezzi dei rasoi elettrici

I prezzi dei rasoi elettrici variano dai 30 ai 300 euro, con un prezzo medio di circa 115 euroConsiderando che possono durare molti anni, non bisogna farsi spaventare dal costo iniziale: infatti alla lunga risultano più economici dei rasoi manuali. Ricordati tuttavia che sono dei RAEE e come tali vanno smaltiti al termine della loro vita.

Come farsi la barba senza irritare la pelle

Farsi la barba, a prescindere dal metodo di rasatura che utilizzi, può irritare la pelle, provocando rossori e prurito. Un problema che puoi evitare, semplicemente avendo qualche accorgimento in più.

  • MEGLIO LA MATTINA. È sempre meglio radersi al mattino, perché la barba è meno dura e quindi la rasatura è meno traumatica per la pelle.
  • UTILIZZA PRIMA L'ACQUA CALDA. Prima di rasarti, sciacqua viso e collo con acqua calda oppure avvolgili per qualche minuto in un asciugamano umido e caldo: questa operazione ammorbidisce la pelle e apre i pori, favorendo la rasatura.
  • LASCIA AGIRE LA SCHIUMA E LE LOZIONI. Se utilizzi un rasoio manuale, applica la schiuma da barba sul viso, massaggiandola bene. Lasciala agire qualche istante prima di procedere alla rasatura. Se invece ne utilizzi uno elettrico, ma hai problemi di irritazione, prima della rasatura puoi utilizzare una lozione pre-barba che renderà più scorrevole il passaggio del rasoio sulla pelle.
  • SCIACQUA CON ACQUA FRESCA. Dopo la rasatura, ricordati di sciacquare il viso con acqua fresca, in modo da favorire la chiusura dei pori e ridurre il rischio di irritazioni.
  • PASSA L’ASCIUGAMANO. Asciuga la pelle del viso e del collo tamponando leggermente con un asciugamano, senza strofinare.
  • CALMA LA PELLE. Puoi applicare un prodotto lenitivo ed emolliente.
  • PULISCI IL RASOIO. Ricordati di pulire il rasoio prima di metterlo a posto, lasciandolo sempre asciugare bene.
  • NON SE SEI IRRITATO. Non raderti se la pelle è irritata, ad esempio se hai preso il sole a lungo.

Stampa Invia