Recensioni

My Genius, costi alti per il conto Unicredit

11 luglio 2017
my genius

11 luglio 2017
Apri il conto corrente My Genius e puoi utilizzare le carte con Apple Pay. È questa la novità, sui cui Unicredit fa leva per reclutare nuovi clienti. Ma a calcoli fatti, nonostante le offerte pubblicizzate, i costi sono alti e non vale la pena aprire un conto solo per utilizzare una app.

“Benvenuto Apple Pay. Apri il conto My Genius e usa le carte Unicredit”. Un'opzione che sicuramente può far gola, ma vale la pena aprire un conto nuovo per utilizzare un'app? È vero che Unicredit è uno dei pochi operatori che ha deciso di offrire Apple Pay ai suoi clienti, ma se sei interessato a questa funzionalità puoi trovare opzioni più convenienti. Per esempio il conto Boon costa 0.99 euro al mese e per il primo anno è gratuito.

Le offerte di My Genius

Unicredit, per pubblicizzare il nuovo conto My Genius, ha attivato due offerte:

  • sottoscrivendo My Genius entro il 31 luglio con la carta Unicredit Flexia non paghi il suo costo di emissione e il canone annuo per sempre;
  • se apri il conto My Genius on line o via app entro il 31 dicembre 2017, i bonifici on line saranno gratis per sempre (lo sono già in realtà per i prodotti My Genius). Vale solo per chi non ha già un conto in Unicredit. 

È poco conveniente

Ipotizziamo che tu sia un dipendente che sul conto corrente domicilia le bollette, hai la carta Unicredit Flexia, un bancomat, fai prelievi ATM (preferibilmente da ATM della banca), fa bonifici on line e paghi la rata di un mutuo, hai un utilizzo medio-alto della carta di credito. Con questo profilo il conto My Genius Silver, con abbinata la carta Flexia, ha un costo annuo di 48 euro a cui si aggiunge il costo della carta di credito (11.50 euro), per un totale di 59.50 euro l’anno. Non è poco: ci sono altri prodotti che costano meno. Prova a inserire nel nostro comparatore, le tue condizioni di utilizzo e scopri qual è il conto corrente più conveniente.

Conti correnti: il meno caro per te


Stampa Invia