News

Dolci di carnevale: quanto sono calorici?

05 febbraio 2016

05 febbraio 2016

Chiacchiere, frappe, cenci o bugie, comunque li si chiami, questi tipici dolci di carnevale non sono certo prodotti dietetici. Li abbiamo portati in laboratorio per calcolare il loro contenuto calorico e abbiamo scoperto che tra quelli "normali" e quelli "al forno" la differenza non è poi molta.

Le differenze tra chiacchiere e chiacchiere non stanno soltanto nel nome utilizzato per indicarle. A seconda delle regioni, infatti, il tipico dolce di carnevale viene chiamato seguendo le variazioni più fantasiose: frappe, cenci, bugie, solo per citare le più comuni. Anche per la ricetta esistono in realtà alcune differenze: c'è chi utilizza la grappa e chi altri liquori, chi aggiunge la scorza di limone, chi le cosparge di zucchero a velo e chi preferisce quello semolato. La cottura è un'altra variabile che ne contraddistingue il gusto, ma meno l'apporto calorico. La friabilità tipica delle chiacchiere è data dalla frittura, anche se è stato trovato l'escamotage della cottura al forno. In realtà si tratta di chiacchiere ugualmente fritte e poi passate al forno, dove acquisiscono un aspetto e un gusto più biscottato.

I contenuti calorici

In laboratorio abbiamo portato chiacchiere e tortelli (o castagnole) per verificare il loro contenuto calorico. Dal momento che esistono differenze nelle ricette da un produttore a un altro, precisiamo che i valori sono indicativi. Tra le chiacchiere fritte e quelle al forno esistono differenze minime in termini di quantità di calorie fornita. Una porzione di chiacchiere da 40 grammi (circa 4 pezzi) fornisce circa 210 kcal. Se passate al forno, le chiacchiere hanno qualche caloria in meno rispetto a quelle semplicemente fritte, ma non è sufficiente per ritenerle una variante dietetica della versione tradizionale. Infine abbiamo ipotizzato una porzione di 4 tortelli, corrispondenti a una merenda. Quelli vuoti, più leggeri, forniscono 120 kcal, contro le 290 kcal della versione farcita con crema.

A dieta? Sì, ma nel modo giusto

Stai pensando a una dieta? Se vuoi trovare un regime alimentare che ti aiuti a perdere peso in sicurezza, fatti aiutare dal nostro speciale.


Ecco le diete da evitare


Stampa Invia