Consigli

Lavare i piatti a mano: gli errori che hai sempre fatto

03 dicembre 2015
piatti

03 dicembre 2015

È meglio utilizzare l'acqua calda o fredda? Un buon detersivo deve fare tanta schiuma? Quanto detersivo utilizzare? Ecco tutti gli errori che hai sempre fatto e i trucchi per lavare bene i piatti a mano.

Lavando i piatti con la lavastoviglie, oltre a essere comodo, si risparmia tempo, acqua, energia e detersivo. Se stai pensando di acquistarne una, puoi consultare il nostro test sulle lavastoviglie: con il nostro Migliore Acquisto puoi risparmiare fino a 220 euro. Ma, in ogni cucina, non può mancare il kit per lavare le stoviglie a mano. Tra segreti della nonna e trucchi, sei sicuro di lavarli nel modo corretto?

Le false credenze

Ecco i tre errori più comuni che hai commesso, almeno una volta, convinto di fare la cosa giusta.

  • È meglio usare l'acqua fredda e un buon detersivo. È sbagliato: la temperatura dell'acqua è fondamentale per ottenere un buon risultato e non può essere compensata con il detersivo. L'acqua calda, infatti, sgrassa e rimuove lo sporco più velocemente. Indossa i guanti per sopportare meglio il calore, altrimenti armati di pazienza: più l'acqua è fredda più dovrai sfregare.
  • Se il detersivo produce molta schiuma, vuol dire che sgrassa di più. Non è vero: tanta schiuma non favorisce il lavaggio. Gli ingredienti schiumogeni, come abbiamo visto nel nostro test sui detersivi per piatti, non hanno molto a che vedere con il potere lavante.
  • Più detersivo utilizzo, meno fatica faccio. No è corretto: ogni detersivo ha un potere sgrassante che, raggiunto il livello massimo, non migliora all'aumentare delle dosi.

Il lavaggio perfetto in poche mosse

Per lavare i piatti bene, senza l'aiuto della lavastoviglie, poche mosse efficaci ti faranno risparmiare tempo:

  • elimina i residui di cibo dalle stoviglie prima di lavarle;
  • se pentole e piatti sono incrostati, mettili in ammollo nell'acqua calda;
  • lavali in acqua ferma e poi sciacquali sotto l'acqua corrente;
  • dosa il detersivo nell'acqua di lavaggio: in questo modo si scioglie bene e raggiunge tutte le stoviglie;
  • immergi prima le stoviglie più pulite e poi quelle più sporche;
  • utilizza sempre i guanti.

Non sai quale detersivo per i piatti scegliere? Il nostro test su quelli più diffusi tra le testate dei supermercati ti può aiutare.


Confronta i detersivi


Stampa Invia