Modelli di lettere

Variazioni del tasso dinteresse

15 settembre 2011

15 settembre 2011

Avete ricevuto dalla banca una comunicazione in cui vi si informava che a causa della riduzione del tasso BCE il vostro tasso attivo sulle giacenze di conto si sarebbe ridotto? Oppure una in cui vi si comunica che a causa dell'aumento del tasso BCE ci sarà l'aumento del tasso applicato dalla banca sul rosso di conto?

In base all'articolo 118 del Tub (decreto legislativo 385 del 1993) queste variazioni devono riguardare contestaulamente i tassi attivi e passivi di conto. Non possono insomma abbassarvi uno senza abbassare anche l'altro e viceversa.

Questa è la lettera tipo da usare per protestare con la banca e chiedere l'adeguamento del tasso attivo o passivo.

Variazioni del tasso d'interesse

Mittente
(indicare nome cognome indirizzo recapito telefonico)

Destinatario:
indicare Nome della banca
c/o Ufficio reclami
indicare Indirizzo

A seconda che i tassi siano aumentati o diminuiti, scegliere uno dei testi.

TESTO A
Oggetto: reclamo in merito a diminuzione del tasso sulle giacenze del conto senza contestuale diminuzione del tasso sul rosso di c/c.

Io sottoscritto………………………………………………. titolare del c/c n……….. (indicare numero di conto come riportato sull'estratto di c/c) in data ……. (indicare la data di arrivo della comunicazione della variazione di tasso) ho ricevuto una vostra comunicazione in cui mi si informava della riduzione del tasso sulle giacenze di conto a causa della riduzione del tasso di riferimento della BCE.

In base a quanto affermato dall'ultimo comma dell'articolo 118 del TUB (dlgs 385 del 1993) "Le variazioni dei tassi di interesse adottate in previsione o in conseguenza di decisioni di politica monetaria riguardano contestualmente sia i tassi debitori che quelli creditori e si applicano con modalità tali da non recare pregiudizio al cliente".

Dunque vi chiedo di darmi conferma, con una comunicazione scritta, anche della riduzione del tasso passivo sul rosso di conto.

In mancanza di una Vostra risposta entro 30 giorni mi riservo di fare ricorso presso l'Arbitro bancario e finanziario.
Distinti saluti.

TESTO B
Oggetto: reclamo in merito ad aumento del tasso sul rosso di c/c senza contestuale aumento del tasso sulle giacenze di conto.

Io sottoscritto ……………………………………. titolare del c/c n……….. (indicare numero di conto come riportato sull'estratto di c/c) in data ……. (indicare la data di arrivo della comunicazione della variazione di tasso) ho ricevuto una vostra comunicazione in cui mi si informava dell'aumento del tasso sul rosso di conto corrente a causa dell'aumento del tasso di riferimento della BCE.

In base a quanto affermato dall'ultimo comma dell'articolo 118 del TUB (dlgs 385 del 1993) "Le variazioni dei tassi di interesse adottate in previsione o in conseguenza di decisioni di politica monetaria riguardano contestualmente sia i tassi debitori che quelli creditori e si applicano con modalità tali da non recare pregiudizio al cliente".

Dunque vi chiedo di darmi conferma, con una comunicazione scritta, anche dell'aumento del tasso attivo da Voi applicato sulle giacenze di conto.

In mancanza di una Vostra risposta entro 30 giorni mi riservo di fare ricorso presso l'Arbitro bancario e finanziario.
Distinti saluti.


Stampa Invia