Consigli

Aspirapolvere lavapavimenti: una soluzione?

Aspirare e pulire con lo stesso dispositivo? Sì, ci sono dei dispositivi che, dopo aver aspirato la polvere, possono anche lavare il pavimento con acqua, fungendo anche da scopa e mocio. Ciò consente di risparmiare denaro e spazio. Ma soddisfano le aspettative che generano? 

11 luglio 2022
aspirapolvere lavapavimenti

Hai visto lo spot di un aspirapolvere che lava anche i pavimenti e pensi che sia un sogno diventato realtà? Sembra proprio così: un unico dispositivo che consente di passare l'aspirapolvere e pulire. Ma con quali risultati? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Come funziona un aspirapolvere lavapavimenti?

Questi dispositivi funzionano in modo simile a un aspirapolvere tradizionale, ma hanno un serbatoio che rilascia acqua sul pavimento e poi la asciuga.

  • Nella maggior parte di questi dispositivi, l'ugello incorpora una spazzola rotante. Altri modelli hanno una spazzola con un panno in microfibra attaccato sul retro della bocchetta.
  • Esistono modelli di scopa elettriche lavapavimenti con e senza filo. Ci sono anche aspirapolveri a traino e robot che aspirano e lavano i pavimenti.

I risultati lasciano un po' a desiderare

Questi dispositivi all-in-one possono fare una pulizia rapida e superficiale, ma non aspirano in profondità né strofinano i pavimenti.

Efficienza molto migliorabile

  • Utilizzo come aspirapolvere: se si confrontano questi prodotti con gli aspirapolveri classici, si nota che non sono tendenzialmente in grado di rimuovere tutta la polvere e lo sporco che si accumula nei battiscopa e negli angoli. 
  • Utilizzo come lavapavimenti (al posto del classico mocio o straccio): durante la fase di pulizia con acqua, l'apparecchio non raggiunge gli angoli e non rimuove le macchie ostinate, in quanto non è in grado di strofinare dove c’è più necessità.

Facilità d'uso

La pulizia dell'aspirapolvere lavapavimenti è più complessa di quella di un normale aspirapolvere. Ogni volta che si finisce di usare il dispositivo, si deve smontare il meccanismo lavapavimento e pulirla. Devi anche svuotare e risciacquare il serbatoio dell'acqua e pulire il filtro dell'aspirapolvere per rimuovere lo sporco che raccoglie. Considera che, se si utilizza la funzione di lavaggio senza prima aspirare il pavimento, l'acqua si sporca molto rapidamente.

Bisogna anche prestare attenzione all'impugnatura di questi dispositivi, che di solito è piuttosto corta: può risultare scomodo per le persone alte. Inoltre, alcuni produttori consigliano di utilizzare detersivi del proprio marchio, che di solito non sono facili da trovare nei supermercati.

Questi tipi di aspirapolvere non sono indicati per un utilizzo diverso da quello della pulizia dei pavimenti: non si può, ad esempio, usarli per pulire tavoli, materassi etc.

Pro e contro di un aspirapolvere lavapavimenti

Pro

  • Permette una pulizia veloce dei pavimenti
  • Utilizza meno acqua che un mocio con secchio o un panno
  • Non è necessario bagnarsi le mani
  • Pratico e veloce

Contro

  • Non pulisce a fondo
  • Spesso ha difficoltà a pulire sotto i mobili bassi
  • Pesa di più 
  • Non è adatto a pulire case con le scale
  • Poiché non pulisce a fondo può essere necessario utilizzare comunque il mocio e/o lo straccio dopo l’aspirapolvere lavapavimenti
 

Quanto costa un aspirapolvere lavapavimenti?

C'è una certa varietà di prezzi, a seconda del modello. Se stai pensando di acquistarne uno, devi sapere che non li troverai come categoria specifica di aspirapolvere nei nostri comparatori, ma sarai in grado di individuare i migliori modelli di scopa elettrica, aspirapolvere a traino o robot in grado di strofinare e aspirare allo stesso tempo.

Scegli l’aspirapolvere che fa per te