Consigli

Asciugatrice: 6 modi per ridurre il consumo di energia

20 settembre 2022
asciugatrice manutenzione

Usala solo nei mesi umidi e freddi e senza usare programmi alla massima temperatura, metti panni già centrifugati e stai attento che sia sempre a pieno carico. Sono alcuni dei consigli per utilizzare al meglio la tua asciugatrice e limitare i consumi elettrici in questo periodo di rincari. E se devi comprarla (o sostituirla) scegline una che consuma poco: il nostro test ti segnala i tre migliori modelli dai consumi contenuti. Ecco quali sono.

Diciamo lo subito: se si vuole risparmiare energia il modo migliore è usarla solo se serve davvero. L'asciugatrice, infatti, è un elettrodomestico non indispensabile, soprattutto in Italia dove il clima di certo favorisce l'asciugatura dei panni all'aria aperta per parecchi mesi all'anno. Quindi se si ha spazio per stendere panni all'aperto e, nei giorni piovosi, eventualmente al chiuso, meglio scegliere di asciugare i panni in modo naturale.

Se però lo spazio manca (anche banalmente per posizionare uno stendino) o si vive in zone particolarmente piovose e umide l'asciugatrice è certamente una buona soluzione; ma essendo un elettrodomestico che consuma molta corrente elettrica occorre stare attenti a come la si usa e magari, se la si vuole acquistare (o cambiare) sceglierne una che consuma meno.

Asciugatrice: come usarla bene per risparmiare

Considerato quindi che il primo consiglio che si può dare per risparmiare con l'asciugatrice è quello di non usarla abitualmente, ma solo nei periodi più freddi-umidi (in cui è strettamente necessaria), ecco altri sei consigli per usare bene l'asciugatrice ed evitare che il suo utilizzo incida troppo sulla bolletta.

  1. Per diminuire il tempo di azione, e quindi i consumi, inserisci in asciugatrice i capi già centrifugati in lavatrice (almeno 1000 giri di centrifuga per avere capi abbastanza asciutti): in questo modo eliminiamo più acqua possibile dai capi.
  2. Avviare l'asciugatrice solo a cestello pieno. In fase di scelta, meglio optare per modelli che abbiano esattamente lo stesso carico della lavatrice. Se, invece, l'asciugatrice ha un carico inferiore, ricorda di usarla con il carico massimo, ma evita di sovraccaricarla o il bucato non riuscirà ad asciugare.
  3. Il programma va scelto in base alla biancheria da asciugare, così evitiamo di avviare cicli lunghi quando non è davvero necessario. In linea generale sarebbe meglio comunque evitare di utilizzare i programmi alla massima temperatura;
  4. Se sei in possesso di una tariffa elettrica bioraria, ricorda di far partire l'asciugatrice solo dopo le 19 e durante i weekend. In questo caso è importante scegliere anche un modello poco rumoroso.
  5. Scegli il programma stiro che permette di stirare più facilmente: dura e consuma di meno, i capi escono leggermente più umidi.
  6. L'etichetta energetica va considerata, ma non è l'unico elemento da valutare. Esistono modelli di classe A che sono in grado di consumare meno energia dei modelli di classe A+. Il nostro test sulle asciugatrici ti viene incontro: i risultati mostrano come, all'interno della stessa classe energetica, ci siano prodotti che consumano più o meno energia. A titolo di esempio, basti pensare che tra le asciugatrici di classe A+ ci sono modelli che ti fanno spendere fino a otto euro in più all'anno di energia elettrica.

Le tre asciugatrici che consumano meno

Consumi elettrici, capacità di carico e facilità di utilizzo. Per scovare quali sono le asciugatrici migliori abbiamo preso in considerazione tutte queste caratteristiche, ma non solo. Di questi tempi è importante anche scegliere un modello che ottimizza i consumi di energia elettrica ed evita sprechi. Per questo abbiamo deciso di selezionare per te i tre modelli di asciugatrici che, durante i nostri test in laboratorio, hanno fatto rilevare buone performance ma anche consumi energetici più bassi della media. Se invece vuoi vedere i modelli usciti meglio dai nostri test e quelli con il miglior rapporto qualità-prezzo, allora vai alla classifica completa del test.

Vai al test completo sulle asciugatrici

Tre asciugatrici che consumano meno energia

63 Qualità
buona
Asciugatrici
Prezzo a partire da 351,00 
69 Qualità
buona
Miglior
acquisto
Asciugatrici
Prezzo a partire da 389,80 
62 Qualità
buona
Asciugatrici
Prezzo a partire da 442,59